Chi ha amato i due capitoli della saga Hellboy sa benissimo che questi non potranno mai avere un senso ben definito se non all’interno di una trilogia, ma questa consapevolezza, purtroppo, non si sposa con i piani di coloro che hanno portato al cinema il diavolo buono della Dark Horse Comics.

Dal rilascio al cinema del secondo capitolo (Hellboy II – The Golden Army) sono oramai passati otto anni e l’idea di chiudere la trilogia sembra aver perso vigore ed intensità col passare del tempo, lo sa benissimo Ron Perlman che, da interprete principale e amante della saga fumettistica, sembra oramai anch’egli stanco di aspettare.

Se nonostante le avversità in passato Perlman si è sempre dimostrato possibilista, ora anche la sua immensa pazienza sembra essere arrivata al limite; ospite del panel DreamWorks Animation del New York Comic Con 2016 per la presentazione di Trollhunters (cliccate qui), il cartoon prodotto da Guillermo Del Toro (regista dei primi due Hellboy), l’attore ha rivelato che da tempo oramai con il regista messicano non parla più di Hellboy III, le motivazioni ovviamente sono gli impegni che nel tempo si sono accumulati, da una parte e dall’altra.

…..se nemmeno più Ron Perlman pensa a Hellboy III, allora forse è tempo di gettare la spugna anche per noi fan…. un vero peccato visto che, nonostante gli incassi deboli dei primi due capitoli, la saga si era ritagliato un spazio nell’immaginario collettivo degli amanti dei cinecomics, molti prima di Captain America e company!!!

Voi cosa ne pensate!?

Fonte: HH