Chiara Lubich capotondi
Film Italiani

Chiara Lubich – L’amore vince su tutto: Cristiana Capotondi su Rai1


Chiara Lubich – L’amore vince su tutto, con Cristiana Capotondi inaugura il 2021 della produzione di Rai Fiction.

Il film tv su Chiara Lubich, fondatrice del Movimento dei Focolari, con la regia di Giacomo Campiotti apre l’anno di Rai1, questa sera 3 gennaio. Un inizio nel solco della grande tradizione narrativa di Rai Fiction sul primo canale, con la storia di una donna dalla grande personalità che ha anteposto la propria individualità per il bene comune.

Giacomo Campiotti, già regista di grandi successi Rai Fiction come Braccialetti Rossi, ha accettato la sfida della produzione Eliseo Multimedia di Luca Barbareschi, nel raccontare la storia di questa straordinaria donna che nel pieno del conflitto mondiale crea un piccolo gruppo di donne, dando così vita ad una fiammella di comunità, caratterizzata da amore e solidarietà, votata solo all’unione di forze unitarie per aiutare il prossimo.

Chiara Lubich - L'amore vince su tutto: Cristiana Capotondi su Rai1

Trento, 1943: i bombardamenti mettono in ginocchio la città e durante uno degli attacchi, Chiara (Cristiana Capotondi), giovane maestra mette in salvo i suoi piccoli alunni. Nel tempo sospeso del bombardamento ritrova alcuni amici: Ines (Aurora Ruffino) ed Enrico (Stefano Guerrieri), prossimi al matrimonio, Natalia (Valentina Ghelfi) e Dori (Sofia Panizzi) che sognano anche loro una famiglia.
Alla fine dell’allarme, Trento mostra le sue ferite tra le macerie. Chiara riesce a ricongiungersi con suo fratello Gino (Eugenio Franceschini), medico dell’ospedale, impegnato a curare i feriti. Lo scenario che si presenta alla ragazza é terrificante, devastata dal dolore a cui assiste, cerca disperatamente di dare un senso a quanto sta accedendo.
L’8 settembre (armistizio di Badoglio) la situazione precipita: Gino si unisce ai partigiani per combattere in prima linea, Enrico invece affianca i soldati tedeschi. Le vite di ognuno sono messe in discussione.
Chiara, vagando per la città cercando di dare un senso a tutto, si fermata davanti alla statua della Madonna, avverte una chiamata e sceglie di consacrarsi a Dio. Decide così di vivere concretamente il Vangelo, condividendo questa sua nuova vita con le sue amiche, con cui dividerà una casa a Trento dove si ritroveranno – il cosiddetto primo “focolare” – e si impegneranno ad aiutare chiunque sia in difficoltà.

Chiara Lubich - L'amore vince su tutto: Cristiana Capotondi su Rai1

Chiara Lubich é la storia di una giovane donna e il sogno di alimentare un sentimento di fratellanza universale. Obiettivo principale della sua vita è diffondere la pace attraverso la forza dell’amore e della solidarietà che può erigere ponti tra gli uomini di qualunque razza o fede religiosa.

Ad interpretare Chiara Lubich é Cristiana Capotondi che, riesce a far vivere di luce propria la sua Chiara, con semplicità e la dolcezza, mettendo in rilievo la determinazione di questa donna.

Chiara Lubich mostra una forza politica straordinaria, una figura femminile senza se e senza ma, una forza che vive ancora oggi.

La forza di Chiara Lubich é la capacità di mostrasi anche attraverso le sue debolezze, e diventare un riferimento per le sue amiche e tutte quelle persone che, spinte dalla voglia di aiutare, si uniscono a loro.

Oltre al personaggio di Chiara, importantissimo è il ruolo di Ines, una ragazza apparentemente fragile ma con la forza di opporsi alla famiglia per quello in cui crede. Lei, comprende che la sua famiglia non opera nel giusto e scappa per andare ad aiutare le persone che avevano bisogno.
A modo suo, Ines, si sposglia delle sue certezze e delle ricchezze familiari per andare verso le cose che considera giuste.

Pur vivendo in anni in cui predomina l’incertezza del domani, la forza di Chiara e delle sue amiche é di avere la certezza che le cose sarebbero andate bene. E quando si fa del bene, lo stesso bene ritorna nelle vite di ognuna.

Classificazione: 3 su 5.

Chiara Lubich – L’amore vince su tutto, é una storia per tutti. Non è solo un racconto per il mondo cattolico.
Un film per tutti. Nel rispetto delle differenze, nella ricchezza delle differenze.

Chiara Lubich – L’amore vince su tutto, regia di Giacomo Campiotti con Cristiana Capotondi, Aurora Ruffino, Eugenio Franceschini, é una produzione Eliseo Multimedia in collaborazione con Rai Fiction.

Lascia un Commento...