Scott Derrickson regia Black Phone
Film Horror Thriller

A Scott Derrickson la regia del thriller Black Phone


Il regista Scott Derrickson tornerà presto alla regia di un thriller con forti venature horror, sua infatti sarà la mano dietro Black Phone, film prodotto dalla Blumhouse.

Archiviata la sua esperienza con l’universo Marvel, il regista di Sinister tornerà quindi al suo primo amore, l’horror. Black Phone sarà tratto dall’omonimo romanzo firmato da Joe Hill (il figlio del celebre Stephen King), e vedrà la Universal Pictures come partner produttivo. Prossimamente Derrickson sarà anche alla regia di Bermuda (con Chris Evans).

Derrickson co-scriverà la sceneggiatura in compagnia di Robert Cargill, suo collaboratore storico. Mason Thames (For All Mankind) e Madeleine McGraw (Toy Story 4, Secrets of Sulphur Springs) faranno parte del cast. Jason Blum sarà invece protagonista della produzione con la sua Blumhouse Productions.

Queste sono invece le informazioni relative al romanzo originale:

L’adolescente Finney, per un istintivo gesto di altruismo, finisce nella trappola tesa da Al, un pericoloso serial killer pedofilo che lo segrega nella sua prigione-cantina, dove prima di lui altri ragazzi hanno già agonizzato, in attesa della loro inesorabile fine per mano dello spietato assassino. Il destino di Finney sembra segnato, in quella spoglia e oscura cantina, dove, obnubilato dalla fame e dalla paura, poco alla volta il ragazzo si convince di non essere solo, e comincia a nutrire anche qualche flebile speranza di sopravvivenza.


Lascia un Commento...