Dopo i 4 milioni incassati durante le anteprime del giovedì, Annabelle 2: Creation si appresta a stravincere il Box Office Usa con una previsione d’incasso superiore ai 35 milioni di dollari.

In un weekend notoriamente poco affollato per le sale cinematografiche, Annabelle 2: Creation sembra aver trovato terreno fertile per far suo il Box Office Usa nel modo più semplice possibile. L’incasso ottenuto venerdì è stato di 15 milioni (compresi i 4 milioni delle anteprime), mentre il CinemaScore guadagnato è pari a B, un ottimo punteggio per un horror.

Secondo le stime degli analisti pare che le previsioni di incasso nel suo primo weekend di programmazione siano ora destinate a salire. Annabelle 2: Creation potrebbe totalizzare in tre giorni 35 milioni di dollari, se non di più; si tratta di un dato impressionante visto che il budget utilizzato per la produzione non ha neppure raggiunto i 15 milioni.

Per Warner Bros una nuova conferma sulle potenzialità economiche del franchise horror aperto qualche anno fa con The Conjuring – L’Evocazione.