Parte oggi il prestigioso accordo di partnership tra l’Ariano International Film Festival ed il Russian Italian Film Festival, storico festival che promuove da anni il cinema italiano in terra russa.

Grazie ad un accordo di stretta collaborazione tra le due grandi kermesse, alcuni dei titoli presentati nella quarta edizione dell’Ariano International Film Festival, seguita da noi in quanto Media Partner Ufficiali, avranno l’onore di essere proiettati in Russia, insieme ad altri titoli ammirati nei più prestigiosi festival italiani.

L’evento cinematografico russo è partito il 1 novembre per chiudersi il prossimo 13 novembre, le pellicole scelte saranno proiettate al cinema Oktyabr della catena KARO, il più grande cinema di Mosca. I film scelti dall’AIFF per il RIFF saranno BIANCO DI BABBUDOIU di Igor Biddau; DJINN TONIC di Domenico Guidetti e CARNE E POLVERE di Antonio La Camera.

Il Programma del RIFF è stato pensato in modo da presentare al meglio il cinema contemporaneo italiano, dai film da botteghino alle rarità d’autore, apprezzati dai cinefili più esigenti. Gli spettatori potranno trovare commedie, drammi, cortometraggi, documentari e progetti insoliti per ogni genere noto e forma d’arte conosciuta: nel programma figurano 25 pellicole, tutte partecipanti o vincitrici di festival cinematografici italiani regionali o internazionali. Si tratta di film che raramente raggiungono le sale cinematografiche russe, perciò ogni proiezione rappresenterà una première in terra russa.

Maggiori informazioni sul sito dell’evento: WWW.RIFF-RUSSIA.RU

Vi ricordiamo ancora una volta che Universal Movies è Media Partner dell’Ariano International Film Festival, per maggiori informazioni sull’evento in terra russa potete visitare il sito ufficiale http://www.arianofilmfestival.com/