Per molti 300 si è rivelato un vero cult di genere, le scene in slow motion e la marcata anima eroistica di alcuni dei personaggi più importanti della storia greca hanno regalato al pubblico un prodotto altamente spettacolare, ecco perchè la Warne Bros non sembra pronta ad abbandonare questa pista.

Intervistato da Collider in merito al tour promozionale dedicato a Batman v Superman: Dawn of Justice, il regista Zack Snyder si è ritrovato a parlare di un nuovo possibile sequel di 300 (oltre al pur spettacolare, ma meno riuscito 300: L’Alba di un Impero, chiaramente), ecco le sue parole:

  • Pensi che ci sarà un altro 300?

“Potrebbe. Potrebbe. Abbiamo parlato moltissimo di come lo stesso concetto possa avere diverse incarnazioni. Abbiamo parlato della possibilità di spostare l’ambientazione dall’Antica Grecia, utilizzando la struttura di quella storia per altri conflitti avvenuti nel corso dei secoli. Penso di aver menzionato recentemente di aver discusso di una versione ambientata nella Guerra di Rivoluzione, ma abbiamo parlato anche di Alamo, e una battaglia in Cina che include una “legione perduta”… sono cose alle quali stiamo pensando”.

Oltre ad essere un film amato dal pubblico, 300 si è rivelato anche un successo economico visti i 456 milioni di dollari incassati nel Box Office Worldwide, il sequel 300: L’Alba di un Impero ha infatti incassato 337 milioni, quindi perchè abbandonare questa strada?

Fonte: Badtaste