Yahya Abdul-Mateen II non sarà in Mad Max: Furiosa
Fantascienza Film

Yahya Abdul-Mateen II lascia Mad Max: Furiosa, al suo posto Tom Burke


Ancor prima di entrare in fase di produzione, il cast di Mad Max: Furiosa ha perso Yahya Abdul-Mateen II, una delle sue stelle più luminose… ma Warner Bros ha già trovato il sostituto.

SuperHeroHype questa sera ha riferito che la stella Yahya Abdul-Mateen II ha dovuto abbandonare il cast di Mad Max: Furiosa a causa di conflitti nei suoi impegni lavorativi. La fonte ha rivelato che Warner Bros al suo posto ha ingaggiato Tom Burke, attore di recente apprezzato dalla critica in Mank, il film diretto da David Fincher. Il ruolo in questione, ad oggi, rimane ancora un mistero.

Ricordiamo che il film inizialmente avrebbe dovuto esordire in sala nell’estate del 2023, ma una decisione della Warner Bros lo ha rinviato al 24 maggio 2024, quasi un anno dopo.

MAD MAX: FURIOSA

La sceneggiatura è stata scritta da George Miller insieme a Nico Lathouris: il duo ha scritto Mad Max: Fury Road, vincendo proprio l’Oscar di categoria. Riconfermati inoltre anche Colin Gibson (scenografie), Margaret Sixel (montaggio), Ben Osmo (suono), e Lesley Vanderwalt (makeup). Nel cast del film, al momento figurano solo Anya Taylor-Joy, scelta dal regista per il ruolo di una giovanissima Furiosa, Chris Hemsworth (Thor: Ragnarok) e Tom Burke.

Oltre al prequel/spin-off Mad Max: Furiosa (titolo non ufficiale), il regista George Miller sarebbe intenzionato a realizzare in futuro anche un sequel diretto di Mad Max: Fury Road con protagonista ancora una volta Tom Hardy nei panni celebri di Max Rockatansky, un ruolo lo ricordiamo che in passato ha reso celebre un giovanissimo Mel Gibson.

Nel 2015 Mad Max: Fury Road ha raccolto al Box Office la bellezza di 400 milioni di dollari e ben Oscars, ottenendo tra l’altro un numero impressionante di premi e recensioni eccellenti in giro per il mondo.


Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.