Con il successo, ovviamente non di critica, della saga Sharknado è tornata la passione del pubblico per gli shark movies, a tal proposito Hollywood ha pensato bene di dare spazio nel futuro ad un colossale adattamento cinematografico di Meg: A Novel of Deep Terror, romanzo "shark-apocalittico" firmato da Steve Alten.

Entrato in produzione già da un bel pezzo, Meg (questo il titolo) ha subito un ritardo su quella che sarà la tabella di distribuzione mondiale, la Warner Bros ha infatti posticipato la release nordamericana dal 2 marzo 2018 al 10 agosto 2018, un periodo molto più in linea con i film di questo genere. Amanti dell'appassionante sotto-genere shark movie quindi non resta che attendere qualche mese in più per ammirare Jason Statham alle prese con uno squale di dimensioni apocalittiche.

Meg (o Megalodon) sarà diretto da Jon Turteltaub, nel cast Jason Statham, Li Bingbing, Ruby Rose, Cliff Curtis e Jessica McNamee.

Sinossi: A più di diecimila metri di profondità in un angolo sperduto dell’Oceano Pacifico, grazie alla coincidenza di particolari fattori ambientali è sopravvissuto un killer preistorico. Per milioni di anni in quegli abissi senza luce si è riprodotto uno squalo terrificante: il Megalodon, 20 metri di lunghezza e quasi due tonnellate di peso, progenitore dell’odierno Squalo Bianco. Paleontologo ed esperto di subacquea, Jonas Taylor è da tempo convinto della sopravvivenza del Megalodon, che forse ha già incontrato in una sfortunata spedizione anni prima. Quando Meg riaffiora dalle profondità del tempo portando caos e distruzione, è a lui che verrà chiesto di guidare la caccia al mostro e di tuffarsi nelle acque dell’oceano.

Meg (o Megalodon) arriverà nelle sale il 10 agosto 2018