Questa sera sono state annunciate tante novità dal futuro calendario uscite targato Warner Bros. Pictures. I film che hanno ottenuto nuove date di rilascio sono Godzilla 2, Doctor Sleep e The Six Billion Dollar Man.

Partiamo da The Six Billion Dollar Man. L’adattamento cinematografico del noto show televisivo anni settanta, dopo aver perso il suo regista (Damian Szifron), è stato rimandato dallo studios al 5 giugno 2020. Inizialmente la release era attesa per il 31 maggio 2019. Mark Wahlberg è ancora collegato alla produzione come protagonista nei panni dell’eroe bionico Steve Austin.

The Six Billion Dollar Man sarà tratto dal romanzo Cyborg, firmato da Martin Caidin. Negli anni settanta il romanzo divenne una serie tv di successo, in Italia invece arrivò nel 1981. La serie nel corso degli anni ha dato poi vita a spin-off televisivi e film tv. Al centro della trama Steve Austin, un pilota militare che, dopo aver subito un gravissimo incidente, si ritrova protagonista di un esperimento tecnologico atto a creare una sorta di uomo bionico.

The Six Billion Dollar Man attualmente non ha un regista. Il ruolo da protagonista è stato da tempo affidato a Mark Wahlberg. L’uscita nelle sale è fissata per il 5 giugno 2020.


Il disaster movie Godzilla: King of Monsters, ricordiamo parte del mastodontico franchise chiamato MonsterVerse, non uscirà più nelle sale il 22 marzo 2019, ma sarà ritardato di qualche mese. La nuova data scelta dalla Warner Bros sarà infatti il 31 maggio 2019, ovvero un anno quasi da oggi.

Godzilla: King of Monsters sarà diretto da Michael Dougherty. La sceneggiatura è di Michael Dougherty e Zach Shields. Nel cast Millie Bobby Brown, Vera Farmiga, Anthony Ramos, Aisha Hinds, O’Shea Jackson Jr, Charles Dance, Sally Hawkins, Thomas Middleditch, Bradley Whitford, Zhang Ziyi e Kyle Chandler.

Godzilla: King of Monsters arriverà nelle sale il 31 maggio 2019.


Ottiene una data rilascio infine il sequel del cult horror The Shining dal titolo Doctor Sleep, ricordato anch’esso tratto da un romanzo di Stephen King. Il film, che sarà diretto dal veterano del genere horror Mike Flanagan, approderà nelle sale americane a partire dal 24 gennaio 2020.

La prima bozza di sceneggiatura è stata firmata da Akiva Goldsman. La revisione è stata affidata a Mike Flanagan, il quale si occuperà anche della regia. Questa di seguito, invece, la sinossi del romanzo di Stephen King:

Perseguitato dalle visioni provocate dallo shining, la luccicanza, il dono maledetto con il quale è nato, e dai fantasmi dei vecchi ospiti dell’Overlook Hotel dove ha trascorso un terribile inverno da bambino, Dan ha continuato a vagabondare per decenni. Una disperata vita on the road per liberarsi da un’eredità paterna fatta di alcolismo, violenza e depressione. Oggi, finalmente, è riuscito a mettere radici in una piccola città del New Hampshire, dove ha trovato un gruppo di amici in grado di aiutarlo e un lavoro nell’ospizio in cui quel che resta della sua luccicanza regala agli anziani pazienti l’indispensabile conforto finale. Aiutato da un gatto capace di prevedere il futuro, Torrance diventa Doctor Sleep, il Dottor Sonno. Poi Dan incontra l’evanescente Abra Stone, il cui incredibile dono, la luccicanza più abbagliante di tutti i tempi, riporta in vita i demoni di Dan e lo spinge a ingaggiare una poderosa battaglia per salvare l’esistenza e l’anima della ragazzina. Sulle superstrade d’America, infatti, i membri del Vero Nodo viaggiano in cerca di cibo. Hanno un aspetto inoffensivo: non più giovani, indossano abiti dimessi e sono perennemente in viaggio sui loro camper scassati. Ma come intuisce Dan Torrance, e come imparerà presto a sue spese la piccola Abra, si tratta in realtà di esseri quasi immortali che si nutrono proprio del calore dello shining.

Doctor Sleep arriverà nelle sale il 24 gennaio 2020.

Rispondi