minerva pictures
News

Vote for Santa, al via le riprese del film con Natasha Henstridge


Sono iniziate a Roma le riprese del film Vote for Santa, progetto internazionale prodotto da Santo Versace e Gianluca Curti per Minerva Pictures in collaborazione con Iervolino Entertainment, che proseguirà le avventure dei film di Natale precedentemente prodotti dalla società, mescolando sempre live action e animazione.

Tra i protagonisti Lance Henriksen e Natasha Henstridge nei panni di Santa Claus e Jenna, insieme a Leonardo Cecchi (Alex & Co).Si aggiungono al cast Natalie Shinnick, Nicolò Bramante, Jay Paul Bullard e Michael Fitzpatrick. La regia è di Francesco Cinquemani.

Vote for Santa: la storia

Quando sua sorella Ella si mette in testa di ammodernare la Fabbrica del Natale contro la volontà di Babbo Natale stesso, Mike, che lavora come assistente proprio del vecchio Santa Claus, dovrà decidere da che parte stare. Ad aiutarlo nella scelta e dunque nella sua maturazione come individuo arriveranno i personaggi animati del mondo di Arctic Friends che condurranno la storia in una direzione imprevista.

La caratteristica del film è il ritorno a quel genere filmico, divenuto cult negli anni ‘90, creato dall’interazione del mondo animato, con quello degli essere umani e la sperimentazione di un linguaggio di cinema per i bambini che alterni una parte di live action, che in questo caso si ispira alla pellicola natalizia Mamma ho perso l’aereo, a quella di vera a propria animazione, dove i protagonisti della storia diventano i personaggi animati della web series Arcitc Friends e Puffins, prodotta da Iervolino Entertainment e già distribuita in 90 paesi su Apple Tv e Amazon Prime.

Gianluca Curti ha commentato: “Siamo alla seconda produzione in collaborazione con IE, e siamo sicuri che sarà un successo…”

Andrea Iervolino ha commentato: “Il mercato dei film di Natale in America è una vera e propria Industry. Ci sono società che producono fino a 30 film a tema natalizio all’anno. Pertanto, per noi che seguiamo un business model in linea con le realtà di produzione hollywoodiane, siamo consapevoli che questo sia un genere da sfruttare sicuramente. Sono felice di aver portato in questi progetti anche un elemento innovativo, dato che il cinema indipendente hollywoodiano non ha ancora sperimentato, per i film natalizi, questo connubio tra live action e animazione che sono certo possa essere un genere molto apprezzato dalle famiglie e non solo.”

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.