Potere alle donne, sembra questo il motto dell'edizione 2017 dell'attesa View Conference, l'annuale evento dedicato al mondo della computer grafica applicata al mondo dell'intrattenimento cinematografico, e non solo.

Oggi vogliamo parlarvi della speciale proiezione, in anteprima mondiale, del making di The Breadwinner, film di animazione tratto dal romanzo bestseller di Deborah Ellis, prodotto da Angelina Jolie e diretto da Nora Twomey. Ospite dell'evento Mark Mullery, esponente di rilievo di Cartoon Saloon, la società di animazione dietro la realizzazione del cartoon.

Basato sulla forza di trovare un modo creativo per sopravvivere ribellandosi all’oppressione, The Breadwinner racconta la storia di una ragazza testarda, Parvana, che si traveste da ragazzo per poter lavorare e mantenere la propria famiglia. Un film “tutto al femminile”, che ha lo scopo di denunciare la difficile vita che conducono le donne in Afghanistan, dove vige il regime dei Talebani, ma al tempo stesso celebra la forza delle donne, che non vogliono piegarsi alla guerra o all’oppressione. The Breadwinner è ambientato al giorno d’oggi, a Kabul, in Afghanistan. La protagonista di soli undici anni si chiama Parvana, viveva tranquilla assieme ai genitori, alle sorelle e al fratellino Alì, fino all’arrivo dei Talebani: il padre viene arrestato nottetempo senza spiegazioni dagli esponenti del regime, e la famiglia cade in disgrazia. Alle donne è infatti vietato lavorare, così Parvana, per non morire di fame, è costretta a fingersi un maschio per poter lavorare.

L'edizione 2017 della View Conference aprirà i battenti il prossimo 20 ottobre per chiudersi il 27 dello stesso mese. Qui il programma completo.

Ecco il trailer di The Breadwinner