Mentre la View Conference prosegue senza sosta tra i panel moderati da ospiti internazionali, sono stati assegnati i View Awards con la premiazione dei cortometraggi animati votati dalla giuria di qualità.

L’evento collaterale della View Conference dedicata tra le altre cose al concorso destinato ai migliori cortometraggi provenienti da ogni parte del mondo, quest’anno il vincitore andava scelto tra una lista di oltre 150 cortometraggi, tutti di estrema fattura.

Vince il concorso principale Old Bear, il corto diretto da Chen Chen, mentre una menzione speciale è andata a due corti, ossia Drifting Away diretto da Fabian DriehorstMore Staff diretto da Simone Giampaolo e Joe Kinch, l’Italia si porta a casa il premio Best Design con il corto Beer, mentre la categoria Best Enviroment è andata a Fox And The Wale diretto da Robin Josep.

L’ultimo premio, il Best Digital Character è infine andato a Green Light.

La giuria dell’edizione 2016 dei View Awards era composta da:

STEVE EMERSON, VFX supervisor Laika
DAVID FEISS, regista Sony Picture Animations
CONRAD VERNON, regista Annapurna Columbia
BYRON HOWARD, regista Disney Animation Studios
JOHN HALSTEAD, supervisore della direzione tecnica Pixar Animation Studios
CHRIS PERRY, Associate Professor of media arts and sciences Hampshire College
LUCIA MODESTO, creative technical project manager TV Globo
BARBARA ROBERTSON, giornalista
ADAM VOLKER, Direttore Creativo Moonboot Studios
DEBORAH FOWLER, professor of visual effects Savannah College of Art and Design
ALEX WILLIAMS, Head of animation, Escape Studios
MAX GIOVANOLI, IED Roma
DANIELE VOLPE, The Gnomon Workshop
BARBARA ROBERTSON, giornalista
ELISA CANTAMESSA, studentessa Università di Torino
AGATA MARTA SOCCINI, ricercatrice Università di Torino
MARIA ELENA GUTIERREZ, Direttrice VIEW Conference e VIEWFest