venezia 79
Mostra Venezia

Venezia 79: i vincitori de La Pellicola d’Oro


Venezia 79 é sulla strada di chiusura, é già ieri sono iniziate le cerimonia di premiazione dei premi collaterali, come La Pellicola d’Oro, riconoscimento dedicato alle maestranze tecniche del cinema.

La Pellicola d’Oro: un premio per gli artigiani del cinema

Il premio de La Pellicola d’Oro è promosso e organizzato dal 2011 dall’Associazione culturale S.A.S. Il riconoscimento cinematografico viene assegnato annualmente agli artigiani, tecnici e professionisti italiani attivi nel mondo del cinema con riferimento alle seguenti attività professionali: Direttore di Produzione, Operatore di Macchina, Effetti Speciali, Sarta di scena, Sartorie Cineteatrali, Capo Macchinisti, Capo Elettricisti, Storyboard Artist, Maestri d’Armi, Attrezzisti di Scena, Creatore di Effetti Sonori e Capo Costruttore . Queste sono le categorie di mestieri e artigiani altamente specializzati che concorrono in modo insostituibile alla realizzazione di un film. Una vera e propria spina dorsale di un set cinematografico.

I vincitori de La Pellicola d’Oro

I  vincitori della VI Edizione del premio collaterale de La Pellicola d’Oro sono stati premiati da FRANCESCO RUTELLI (Presidente ANICA) e MIGUEL GOTOR (Assessore alla Cultura del Comune di Roma).

Di seguito i vincitori di quest’anno:

MIGLIOR SARTA DI SCENA: Laura Montaldi per il film CHIARA di Susanna Nicchiarelli prodotto da Vivo Film – Rai Cinema – Tarantula.

MIGLIOR DIRETTORE DI PRODUZIONE: Barbara Busso per il film IL SIGNORE DELLE FORMICHE di Gianni Amelio prodotto da Kavac Film – IPC Movie – Tender Stories Rai Cinema.

MIGLIOR CAPO MACCHINISTA: Cesare Pascarella per il film IL SIGNORE DELLE FORMICHE di Gianni Amelio prodotto da Kavac Film – IPC Movie – Tender Stories Rai Cinema.

pellicola doro vincitori

La premiazione è stata trasmessa in diretta grazie a Italian Pavilion. Il premio cinematografico è promosso ed organizzato dall’Ass.ne Culturale “Articolo 9 Cultura & Spettacolo” e dalla “S.A.S. Cinema” di cui il presidente è lo scenografo e regista Enzo De Camillis, sottolineando la collaborazione ed il patrocinio di: MiC Direzione Generale Cinema, RomaLazioFilmcommission, l’ANICA, l’APA, l’Ass.For. Cinema.

Ponendosi l’obiettivo di portare alla ribalta quei “mestieri” il cui ruolo è fondamentale per la realizzazione di un film ma che, allo stesso tempo, sono praticamente “sconosciuti” o non correttamente valutati dal pubblico. 

“Con tale premessa ringraziamo per l’ospitalità lo spazio de Italian Pavilion, Luce Cinecittà. Un importante appuntamento che ci ha dato la possibilità di divulgare in campo internazionale il lavoro del dietro le quinte del cinema, ringraziando in particolare l’organizzazione di Cinecittà/Luce che con professionalità sono riusciti a coordinare gli eventi in tempi sempre più stretti offrendoci questa meravigliosa opportunità veneziana. La Biennale di Venezia e il suo presidente Roberto Cicutto, il Direttore Alberto Barbera che ci ha offerto questa meravigliosa opportunità” – sottolinea il Direttore del premio Enzo De Camillis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.