The world to come vince il Queer Lion award, venezia 77
Festival Mostra Venezia

Venezia 77: “The World to Come” vince il Queer Lion Award

A Venezia 77, il Queer Lion Award è andato a The World to Come di Mona Fastvold. Si tratta di un premio collaterale della Mostra del Cinema di Venezia che ogni anno individua il film più meritevole sulle tematiche omosessuali e queer (tra quelli presentati in tutte le categorie del festival) e in questa edizione è stato assegnato al film di Mona Fastvold, con protagoniste Vanessa Kirby e Katherine Waterston, secondo questa motivazione:


“Il film, narrando la sofferta vicenda di due donne che scoprono la propria identità, idealizza – in coerenza col titolo – uno scenario di conoscenze, indipendenza dai ruoli e libertà di genere, che troverà progressiva affermazione solo nel corso del XX secolo”.

La giuria ha scelto il vincitore tra i seguenti 6 titoli:

  • The World to Come di Mona Fastvold (Usa)
  • Und morgen die ganze Welt (And Tomorrow the Entire World) di Julia von Heinz (Germania, Francia)
  • Laila in Haifa di Amos Gitai (Israele, Francia)
  • Terrain di Lily Baldwin, Saschka Unseld, Kumar Atre (Usa, Germania, Svizzera)
  • Tengo miedo torero (My Tender Matador) di Rodrigo Sepúlveda (Cile, Argentina, Messico)
  • Saint-Narcisse di Bruce LaBruce (Canada, Belgio, Lussemburgo)

Il Queer Lion Award è stato consegnato Venerdì 11 settembre, alle ore 18:30, alla regista Mona Fastvold.

Lascia un Commento...