La 75. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia è giunta al suo ultimo giorno. Stasera avrà luogo la cerimonia di premiazione che culminerà con l'assegnazione del Leone d'oro, ma intanto sono stati assegnati i premi collaterali.

I premi collaterali riguardano le sezioni parallele della Mostra, ovvero le Giornate degli Autori, la Settimana Internazionale della Critica e il Leoncino d'oro.

Giornate degli Autori: la giuria presieduta da Jonas Carpignano e composta da 28 giovani provenienti da vari paesi dell'Unione Europea ha decretato come vincitore il film  C’est ça l’amour di Claire Burger con la seguente motivazione:

Il film di Claire Burger è un racconto estremamente coinvolgente sulle situazioni difficili in cui ci pone la vita, sia che ci confrontiamo con la fine di un matrimonio, sia che ci venga spezzato il cuore per la prima volta. Abbiamo scelto questo film per la sua tenerezza e per la straordinaria padronanza tecnica che la regista dimostra nel tenere sotto controllo tutti gli elementi del film.

Settimana Internazionale della Critica: il premio del pubblico Sun Film Group è stato assegnato a Lissa Ammetsajjel (Still Recording) diretto da 
Saeed Al Batal e Ghiath Ayoub, vincitore anche del premio Mario Serandrei - Hotel Saturnia & International per il Miglior Contribto Tecnico.

Il premio Circolo del Cinema di Verona è andato a Betes Blondes di Maxime Matray e Alexia Walther.

Miglior cortometraggio: Malo Tempo di Tommaso Perfetti

Migliore regia: Gagarin, mi mancherai di Domenico De Orsi

Miglior contributo tecnico: Quelle brutte cose di Loris Giuseppe Nese

Leoncino d'oro: il premio Leoncino d'oro Agiscuola 2018 è stato assegnato a Opera senza autore di Florian Henckel von Donnersmarck con la seguente motivazione:

Un potente affresco di ideologie che non si pongono domande, mette in luce la più intima essenza dell’arte, strumento di libertà e verità. L’amore pervade ogni nota di questa sinfonia destabilizzante che si solleva tra le macerie di un secolo spezzato, fino a raggiungere le anime del pubblico contemporaneo

I giurati del Leoncino d'oro, grazie a un accordo col Comitato Italiano per l'UNICEF, hanno assegnato la Segnalazione Cinema For Unicef a What You Gonna Do When World's On Fire? di Roberto Minervini.

Infine, il film Ricordi? di Valerio Mieli interpretato da Luca Marinelli si è aggiudicato il Premio BNL.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.