Il momento della consegna del Leone d'oro alla carriera a Robert Redford e Jane Fonda verrà ricordato come uno dei momenti più commoventi ed emozionanti di questa 74. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia.

Emozionante e commovente perché, più di tutti, ad essere emozionati erano proprio loro due che hanno recitato insieme in A piedi nudi del parco (ben 47 anni fa!) e ora in Le Nostre Anime di Notte, proiettato Fuori Concorso.

Ma da ricordare è anche la conferenza stampa del film durante la quale i due attori hanno enunciato a chiare lettere quello che è stato un vero amore reciproco e di come avessero desiderato recitare insieme un'altra (l'ultima?) volta, occasione arrivata proprio con Le Nostre Anime di Notte.

Ecco quanto dichiarato da Redford, anche produttore del film:

"Volevo a tutti i costi fare un film con Jane prima di morire e pensavo che questo film fosse assolutamente perfetto per lo scopo."

Jane Fonda, dal canto suo, ha affermato:

"Volevo girare questo film perché non avevamo lavorato insieme dai tempi di A piedi nudi nel parco, quindi circa 47 anni fa. [...] Voglio bene a Robert e lo ammiro come attore, regista e produttore, e credo che abbia un grande impatto nel cinema americano e internazionale. E poi volevo ancora innamorarmi di lui!"

Un amore artistico di autentico rispetto che negli anni non ha fatto altro che aumentare. Chapeau!

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.