Il Premio Mattador, dedicato ai futuri sceneggiatori,sarà ospite per il sesto anno consecutivo all’Hotel Excelsior del Lido, nello Spazio della Regione del Veneto. L’appuntamento è per venerdì 2 settembre 2016 alle ore 13.00. L’incontro, patrocinato dalla Regione del Veneto, è aperto al pubblico.

Il Premio è dedicato a Matteo Caenazzo, giovane triestino formatosi al Corso di Laurea in Tecniche Artistiche e dello Spettacolo dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, scomparso prematuramente nel giugno 2009. Nato dal pensiero e dalle passioni di Matteo, con l’obiettivo di far emergere e valorizzare nuovi talenti dai 16 ai 30 anni, Mattador continua nella sua ricerca di giovani aspiranti sceneggiatori: gli autori selezionati possono esprimere la loro creatività e sviluppare i loro progetti lavorando a stretto contatto di tutor professionisti.

Alla presentazione, coordinata dal giornalista e presidente del Circolo della Stampa di Trieste, Pierluigi Sabatti, interverranno: Fabrizio Borin, docente di Storia del Cinema all’Università Ca’ Foscari, direttore artistico del Premio Mattador e direttore della collana “Scrivere le immagini. Quaderni di sceneggiatura”, Mauro Rossi, responsabile EUT Edizioni Università di Trieste, Gianluca Novel, responsabile Friuli Venezia Giulia Film Commission, Giulio Kirchmayr, coordinatore Progetto Corto86, Pietro Caenazzo, presidente Associazione Mattador.