L'uomo Invisibile sarà vietato ai minori negli Usa

The Invisible Man

La MPAA ha annunciato il rating relativamente a L'uomo Invisibile, il film che riavvierà ufficiosamente il Dark Universe della Universal Pictures.

A differenza dal PG-13 scelto dalla Universal per il precedente esperimento noto come Dark Universe, il film diretto da Leigh Whannell ha ottenuto un più restrittivo Rated R, ovvero vietato ai minori non accompagnati.

La motivazione di tale scelta è legata alla violenza inclusa al suo interno, oltre che ad un linguaggio difficilmente appropriato ai più piccoli.

L'Uomo Invisibile

The Invisible Man sarà sceneggiato e diretto da Leigh Whannell. In cabina di produzione Jason Blum con la sua Blumhouse Productions e Universal Pictures.

CAST: Elizabeth Moss, Storm Reid, Aldis Hodge, Oliver Jackson-Cohen, Harriet Dyer.

TRAMA: La storia sarà incentrata su Cecilia (Moss), una donna che apprende del suicidio del suo ex fidanzato, un uomo violento che la tormentava. Inizia a ricostruire la sua vita, ma il suo senso della realtà viene messo in discussione quando inizia a sospettare che l’uomo non sia realmente morto.

AL CINEMA: Nelle sale Usa dal 28 febbraio 2020. In Italia dal 5 marzo 2020.

Lascia un Commento...