annabelle 3 uomo muore
Conjuring News

Un uomo muore in sala durante la visione di Annabelle 3


E’ successo ancora. La saga nota come ConjuringVerse continua ad essere maledetta anche nella realtà: Un uomo è stato ritrovato morto in sala durante la visione di Annabelle 3.

Ebbene si, dopo la strana morte avvenuta nel 2016 durante la visione di The Conjuring – Il Caso Enfield (cliccate qui), il ConjuringVerse ha “mietuto” una nuova vittima con Annabelle 3. Secondo la ricostruzione, un uomo di 77 anni è stato ritrovato morto in una sala cinematografica tailandese durante la visione di Annabelle 3.

L’uomo senza vita è stato ritrovato da una spettatrice al termine della proiezione. Il decesso è stato subito constatato da un dottore presente in sala. Al momento il corpo dell’uomo è stato trasportato in ospedale per accertare le reali cause del decesso.

Sarà stato un forte spavento, oppure le cause sono completamente slegate dalla natura terrificante di Annabelle 3? A prescendire dalla risposta che daranno i medici legali, la saga ConjuringVerse continua a mostrare il suo lato inquitante, e non solo dal punto di vista cinematografico. Voi avete già visto il film al cinema? Cosa ne pensate?


Annabelle 3 è stato diretto da Gary Daubermann. La produzione a cura di James Wan. Nel cast McKenna Grace, Madison Iseman, Katie Sarife, Patrick Wilson e Vera Farmiga.

Sinossi. Determinati a impedire ad Annabelle di continuare a seminare il caos, i demonologi Ed e Lorraine Warren portano la bambola posseduta nella stanza dei manufatti chiusa a chiave della loro casa, mettendola “al sicuro” dietro un vetro consacrato e ottenendo la santa benedizione di un sacerdote. Ma li attende una spietata notte di orrore, quando Annabelle risveglia gli spiriti maligni nella stanza, pronti a mettere gli occhi su un nuovo bersaglio: Judy, la figlia di dieci anni dei Warren, e le sue amiche.

Il film è approdato nelle sale Usa dal 26 giugno 2019. In Italia dal 3 luglio.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.