Nel giorno in cui si celebra l’annuale Festa del Ringraziamento, Uma Thurman ha scelto di rompere il silenzio e parlare di Harvey Weinstein, nell’occhio del ciclone per le accuse di molestie sessuali.

L’attrice ha scelto un giorno così speciale per gli americani per lanciare un attacco mediatico ai danni del cosiddetto “mostro di Hollywood” Harvey Weinstein, per farlo ha utilizzato il suo profilo Instagram. Questa la traduzione di Movieplayer:

“Oggi sono grata, di essere viva, di tutte le persone che amo e di tutti quelli che hanno avuto il coraggio di difendere gli altri. Ho detto recentemente che ero arrabbiata e ho un paio di ragioni. E’ successo anche a me in caso non riusciste a capirlo dalla mia espressione. Penso sia importante concedersi il proprio tempo per essere giusti ed essere esatti, quindi… Buon Ringraziamento a tutti! (Tranne a te Harvey e a tutti i tuoi complici malati. Sono felice che tu te ne stia andando lentamente, non meriti un proiettile). Rimanete sintonizzati Uma Thurman.”

La promessa è stata fatta, l’attrice sembra aver davvero intenzione di far tremare i muri di Hollywood con le sue prossime parole. Ovviamente non resta che attendere le nuove sue nuove dichiarazioni.

Ecco il suo post.