L’ultima volta che il Superman di Henry Cavill ha avuto un film tutto suo (L’Uomo d’Acciaio) la critica americana si è divisa tra chi lo ha amato e chi invece ne ha trovato 1000 difetti, ragion per cui la Warner Bros ha ritenuto opportuno di accantonare l’idea di un sequel, almeno ufficiosamente.

Per molto tempo si è creduto che Batman v Superman: Dawn of Justice fosse da considerare il vero sequel di L’Uomo d’Acciaio (Man of Steel), ma è soltanto, con l’aggiornamento odierno, che possiamo avere la conferma ufficiale che Man of Steel 2 è entrato ufficialmente in via di sviluppo.

La conferma è arrivata attraverso un aggiornamento pervenuto, attraverso una fonte vicina alla produzione, su The Wrap, nessuna parola è stata spesa su quelli che saranno i nomi dei filmmakers che saranno impegnati nella realizzazione del sequel, ne su quella che potrà essere la collocazione temporale riguardante la release, si spera entro il 2020.

Superman sarà presente in Justice League, mentre è stato assente in Suicide Squad, al contrario della controparte Batman.


Man of Steel 2 è attualmente in via di sviluppo, nel cast Henry Cavill