Il regista David Fincher sarà presto sul timone di regia di World War Z 2, questo è poco ma sicuro. La conferma ufficiale dell'ingaggio del regista è arrivata direttamente dai piani alti della Paramount Pictures.

Attraverso una lunga intervista rilasciata sul The Hollywood Reporter, il CEO di Paramount Pictures, Jim Gianopulos, ha ammesso senza troppi fronzoli che David Fincher ha accettato la sua corte e pertanto dirigerà World War Z 2, tra l'altro rivelando che lo stato dello sviluppo sarebbe anche in una fase molto avanzata.

David Fincher torna alla regia di un film dopo Gone Girl, girato nel 2014, mentre torna a collaborare con Brad Pitt, qui anche in chiave di produttore con la sua Plan B, dopo già tre film, ovvero Se7en, Fight Club e Il Curioso Caso di Benjamin Button.

World War Z 2 sarà diretto da David Fincher, prodotto da Brad PittDede Gardner della Plan B, ed ancora da Jeremy Kleiner, Ian Bryce e David Ellison della Skydance Productions, nel cast Brad Pitt.

World War Z 2 non ha una data di rilascio.