Ieri si è conclusa la 18° edizione del gLOCAL Film Festival di Torino.

Dopo 6 giorni di rassegna che hanno portato in sala 59 film tra omaggi, concorsi e proiezioni speciali, la serata di PREMIAZIONE ha visto assegnare i premi ai film in gara nelle sezioni competitive SPAZIO PIEMONTE e PANORAMICA DOC.

Rispettivamente, 20 cortometraggi e 6 documentari – di cui due hanno raggiunto il tutto esaurito in sala – che racchiudono l’anima del festival, la volontà di dare spazio ad autori piemontesi, case di produzione locali e professionisti del cinema che hanno scelto il Piemonte per i propri progetti, trovando in regione terreno fertile per proficue collaborazioni.

Ognuna delle due sezioni competitive ha un premio principale il “Premio Torèt” rappresentato dalla iconica statuetta della fontanella torinese, omaggiato I Love Torèt. Inoltre a numerosi premi assegnati anch’essi dalle giurie e quelli selezionati dalla realtà partner del gLocal.

Ecco i vincitori:

  • Premio Torèt – My Home, in Libya di Martina Melilli (nella foto)
  • Premio Distribuzione – Scuola in mezzo al mare di Gaia Russo Frattasi
  • Premio del Pubblico – Waiting di Stefano Di Polito
  • Professione Documentario – A spasso con i fantasmi di Enrico Verra


PREMIO TORÈT – MIGLIOR CORTOMETRAGGIO (premio in denaro del valore di 1.500€)

La lampara di Gino Caron

MENZIONE MIGLIOR CORTOMETRAGGIO

Whitexploitation di Riccardo Menicatti e Bruno Ugioli

PREMIO ODS – MIGLIOR ATTORE 

Christian Burrano in Camshot di Mattia Napoli

PREMIO ODS – MIGLIOR ATTRICE 

Sofia Chiarelli in Salvatore di Maria Allegretti

PREMIO MIGLIOR CORTO D’ANIMAZIONE 

Bavure di Donato Sansone

MENZIONE MIGLIOR CORTO D’ANIMAZIONE

New Neighbours di Sara Burgio, Andrea Mannino e Giacomo Rinaldi

PREMIO DEL PUBBLICO 

Il ragazzo che smise di respirare di Daniele Lince

•• PREMI PARTNER

Premio Cinemaitaliano.info – Miglior Cortometraggio Documentario Assegnato dalla redazione di Cinemaitaliano.info, consiste nella pubblicazione del corto sul portale Cinemaitaliano.info.

Brucia la Sabbia di Riccardo Bianco

Premio Machiavelli Music – Miglior Colonna Sonora Assegnato da Machiavelli Music consistente nella pubblicazione e distribuzione su Apple Music, Spotify, Deezer e i principali store worldwide.

Sartoria Sonora per il film Brucia la Sabbia di Riccardo Bianco

Premio Scuola Holden – Miglior Sceneggiatura 

New Neighbours di Sara Burgio, Andrea Mannino e Giacomo Rinaldi

••• PREMI SPECIALI

Premio Vecosell – Miglior Videoclip

Everything you’ll need (The Yellow Traffic Light) di Mario Toyoshima

Premio Scuola – Miglior Cortometraggio

Quelli della piazza realizzato dalla classe 3– Operatore Grafico Multimedia, Piazza dei Mestieri


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.