Trieste Science+Fiction Festival vincitori
Festival

TRIESTE SCIENCE+FICTION FESTIVAL: I vincitori della 20° edizione


Si è conclusa quest’oggi l’edizione numero 20 del Trieste Science+Fiction Festival, celebre kermesse cinematografica da noi seguita da remoto come stampa accreditata.

Di seguito vi proponiamo la lista dei vincitori di un’edizione molto particolare, andata in scena lo ricordiamo in via virtuale, a causa dei serratissimi protocolli anti Covid-19.

Manca all’appello il premio del pubblico MyMovies, per cui è possibile votare fino a tutta la giornata di domani.

I VINCITORI DI TRIESTE SCIENCE+FICTION FESTIVAL 20

  • Premio Cinelab 2020
    miglior cortometraggio italiano in Spazio Italia – Spazio Corto (giuria composta da studenti) – Guinea Pig di Giulia Grandinetti e Andrea Benjamin Manenti
  • Premio Nocturno Nuove Visioni 2020
    Vincitore Meander di Mathieu Turi
  • Premio Rai4 2020
    Vincitore Post Mortem di Péter Bergendy
    Menzione Speciale a Mortal di André Øvredal
  • Premio Méliès D’Argent 2020
    Miglior Corto a The Reciclyng Man di Carlo Balluari
    Lungometraggio Vincitore The Trouble With Being Born di Sandra Wollner
    Lungometraggio – Menzione Speciale a Post Mortem di Péter Bergendy
  • Premio Asteroide 2020
    Vincitore Sputnik di Egor Abramenko
    Menzione Speciale Come True di Anthony Scott Burns

Lascia un Commento...