Botox Film - Torino Film Festival vincitori
Festival

38 TFF: Botox è il miglior film, ecco i vincitori


Si è da poco conclusa la cerimonia di premiazione dell’edizione numero 38 del Torino Film Festival, la prima completamente online.

A vincere il premio per il Miglior Film è stato quest’anno Botox, la pellicola diretta da Kaveh Mazaheri, suo anche il premio per la Miglior Sceneggiatura. Il Premio Speciale della Giuria è andato, invece, a Sin Señas Particulares, il film di Fernanda Valadez, mentre i premi attoriali sono andati a Mercedes Hernandez e Conrad Mericoffer, rispettivamente per Sin Señas Particulares e Camp de Maci.

La prima edizione del TFF diretta da Stefano Francia di Celle ha portato alla luce qualità e tanta voglia di cinema nonostante la situazione pandemica che attraversa l’intero globo, e la nostra bella Italia in particolare. Le difficoltà oggettive di un’organizzazione come quella che si è dovuta palesare per questa edizione del Torino Film Festival sono state per il nuovo direttore una sfida importante, sfida presa però con lo spirito giusto, quello del vincente.

Ho sempre amato il cinema per la possibilità di viaggiare nel mondo e conoscere persone diverse da me, e per la capacità di condensare, nell’arco di un cortometraggio o un lungometraggio, le emozioni, i colori, i suoni, i volti, i sorrisi di tutto il mondo” – ha raccontato Stefano Francia di Celle, direttore del Torino Film Festival. “In questa edizione online tutto ciò è avvenuto in maniera ancora più forte, perché i 133 produttori e registi si sono prestati magnificamente al gioco serio di promuovere bellissimi film attraverso una proposta innovativa. Il cinema ha sempre avuto per me un ruolo fondamentale: i film e l’opera dei grandi registi – ma anche dei giovani autori – che ho visto proprio al Torino Film Festival mi hanno formato sia dal punto vista professionale che umano. Ringrazio con tutto il cuore la meravigliosa squadra del TFF, per aver saputo gestire il passaggio da festival ibrido a solo online e per aver fatto propri i temi sociali e di inclusione, solida base dalla quale è nato tutto il 38° Torino Film Festival“.

Prima di mostrarvi l’intera lista dei vincitori, ricordiamo che il Torino Film Festival non si ferma qui, e proporrà una maratona di Capodanno su MYmovies, dalle ore 12 del 31 dicembre, e per 24 ore.

34 TORINO FILM FESTIVAL

TORINO 38

  • Miglior Film: BOTOX di Kaveh Mazaheri (Iran-Canada, 2020)
  • Premio Speciale della Giuria: SIN SEÑAS PARTICULARES di Fernanda Valadez (Messico-Spagna, 2020)
  • Miglior Attrice: MERCEDES HERNANDEZ (Sin señas particulares, Messico-Spagna, 2020)
  • Miglior Attore: CONRAD MERICOFFER (Camp de Maci, Romania, 2020)
  • Miglior Sceneggiatura: BOTOX di Kaveh Mazaheri e Sepinood Najian (Iran-Canada, 2020)
  • Menzione Speciale: EYIMOFE THIS IS MY DESIRE di Arie & Chuko Esiri (Nigeria, 2020)

TORINO 38 CORTI

  • Miglior Film: A BETTER YOU di Eamonn Murphy (Irlanda, 2019)
  • Premio Speciale della Giuria: JUST A GUY di Shoko Hara (Germania, 2020)
  • Menzione Speciale: THE LAST MERMAID di Fi Kelly (Scozia/Regno Unito, 2019) e L’ESCALE di Pieter De Cnudde (Belgio, 2020)

TFFdoc – INTERNAZIONALE.DOC

  • Miglior Film: THE LAST HILLBILLY di Diane Sara Bouzgarrou e Thomas Jenkoe (Francia, 2020)
  • Premio Speciale della Giuria: OUVERTURES di The Living and the Dead Ensemble (Francia, 2020)

TFFdoc – ITALIANA.DOC

  • Miglior Film: PINO di Walter Fasano (Italia, 2020)
  • Premio Speciale della Giuria: AL LARGO di Anna Marziano (Italia, 2020)

ITALIANA.CORTI

  • Miglior Film: OLD CHILD di Elettra Bisogno (Belgio, 2020)
  • Premio Speciale della Giuria: MALUMORE di Loris Giuseppe Nese (Italia, 2020)

PREMIO FIPRESCI

  • Miglior Film Torino 38: MOVING ON di Dan-bi Yoon (Corea del Sud, 2019)

PREMI COLLATERALI

  • PREMIO RAI CINEMA CHANNEL: A BETTER YOU di Eamonn Murphy (Irlanda, 2020)
  • PREMIO ACHILLE VALDATA: EYIMOFE THIS IS MY DESIRE di Arie & Chuko Esiri (Nigeria, 2020)

Lascia un Commento...