La Toho Company LTD, una della maggiori case cinematografiche nipponiche, ha intenzione di creare un universo cinematografico dedicato a Godzilla.

La notizia approdata oggi in rete sembra ovviamente nata come risposta al MonsterVerse nato grazie sull’asse Warner Bros/Legendary Picures, in cui il mitico Kaijū condividerà con King Kong, in un prossimo crossover, il nostro pianeta.

Keiji Ota, il “Deus Ex Machina” del franchise dedicato all’enorme “Lucertolone Preistorico”, in una intervista pubblicata da Godzilla-Movies ha infatti dichiarato:

“Il futuro della serie e i prossimi sviluppi rientrano in un universo condiviso. Godzilla, Mothra, King Ghidorah potranno condividere la stessa realtà, proprio come Iron Man e Hulk che possono interagire nei film della Marvel. Ogni film può essere legato all’altro, in cui ogni mostro potrà essere il personaggio principale.”

Proprio per questo lo stesso Ota ha affermato che il film Shin Godzilla, nonostante il grande successo sia di critica che di pubblico, non avrà nessun seguito.

La Toho ha quindi intenzione di lanciare un film a distanza di 1 o 2 anni, a partire dal 2021, successivamente quindi al crossover della MonsterVerse di Kong vs Godzilla, la cui uscita è prevista nel maggio del 2020, ciò per rispettare gli accordi di sfruttamento del franchise tra la Legendary Pictures e la stessa Toho.

Non resta che rimanere connessi sulle nostre pagine per ottenere maggiori informazioni in merito.