The Space Cinema lancia la Maratona La Notte del Giudizio

In occasione dell’uscita nelle sale di La Prima Notte del Giudizio, il circuito The Space Cinema è pronta a lanciare la Maratona La Notte del Giudizio.

L’appuntamento con lo “sfogo annuale” portato sul grande schermo da James DeMonaco e Jason Blum è fissato per il prossimo 4 luglio in buona parte del circuito The Space Cinema. Nel particolare sarà possibile assistere alla proiezione dei primi tre film della serie:

  • La Notte del Giudizio (2013)
  • Anarchia: La Notte del Giudizio (2014)
  • La notte del Giudizio: Election Year (2016)
  • Successivamente l’anteprima nazionale dell’ultimo film, nonché prequel dell’intera saga, La Prima Notte del Giudizio (2018).

Ecco il comunicato stampa ufficiale The Space Cinema.


Maratona La Notte del Giudizio

Appuntamento al The Space mercoledì 4 luglio con i primi tre film della saga thriller,

seguiti, in anteprima nazionale, dal prequel La Prima Notte del Giudizio

Roma, 26 giugno 2018 – “Questo è il vostro sistema di trasmissione di emergenza che annuncia l’inizio dello Sfogo annuale. Al suono della sirena ogni crimine, incluso l’omicidio, sarà legale per le successive 12 ore. Il governo vi ringrazia per la vostra partecipazione”. Cosa succederebbe se ogni anno, per una notte, tutto fosse concesso – compreso qualsiasi tipo di crimine? La domanda è al centro della saga thriller della Notte del Giudizio (The Purge), ideata e diretta da James DeMonaco, cui The Space Cinema dedica una nuova, esclusiva cinemaratona.

Mercoledì 4 luglio sarà possibile rivedere i primi tre film della trilogia della Notte del Giudizio, seguiti dalla proiezione in anteprima nazionale del quarto titolodella serie. La maratona inizierà alle 18.30 con La Notte del Giudizio (2013), il primo capitolo con protagonisti Ethan Hawke e Lena Headey, seguito alle 20.10 daAnarchia: La Notte del Giudizio (2014) e alle 22.05 da La notte del Giudizio: Election Year (2016). Alle 00.05 sarà infine il turno dell’ultimo film, nonché prequel dell’intera saga, La Prima Notte del Giudizio (2018).

Ambientata in un futuro distopico, la saga racconta di come negli Stati Uniti, per combattere criminalità, disoccupazione e povertà, l’organizzazione dei Nuovi Padri Fondatori d’America abbia istituito un periodo annuale, di dodici ore, chiamato “Lo Sfogo”, durante il quale tutte le attività criminali, omicidio compreso, diventano legali. In particolare, La Prima Notte del Giudizio mostra cosa ha portato alla nascita della pratica dello Sfogo: tutto ha avuto inizio con un esperimento sociologico che, a partire da una comunità isolata, si è poi diffuso in tutta la nazione…

La maratona è inclusa nella programmazione cui è possibile assistere con The Space Pass, lo speciale abbonamento che consente la visione di tutti i film ed eventi in programmazione ogni giorno nei 36 cinema che il circuito conta in Italia a soli 15,90 euro al mese.

Di seguito il programma della serata:

Maratona La Notte del Giudizio con Anteprima (evento nazionale)

  • 18.30 – La Notte del Giudizio (2013)
  • 20.10 – Anarchia: La Notte del Giudizio (2014)
  • 22.05 – La notte del Giudizio: Election Year (2016)
  • 00.05 – IN ANTEPRIMA: La Prima Notte del Giudizio (2018)

Per questo evento è previsto il refill dei pop-corn: chi acquista un pop Maxi potrà riempire illimitatamente il proprio cesto per tutta la durata della maratona.

Il biglietto della maratona è valido per la visione di tutti e 4 i film.

La cinemaratona non è prevista nei cinema di Catanzaro, Grosseto, Lamezia, Parma Barilla, Roma Moderno e Trieste.


La Prima Notte del Giudizio è stato scritto da James DeMonaco. La regia è stata affidata a Gerard McMurray. Nel cast Y’lan Noel, Lex Scott Davis, Joivan Wade, Luna Lauren Velez e Marisa Tomei.

Sinossi. Dietro ogni tradizione si cela una rivoluzione. Dopo l’Independence Day, assisti alla nascita dell’annuale “Sfogo”, le 12 ore prive di regole. Benvenuti nel movimento che ha inizio come un semplice esperimento: La prima notte del giudizio. Per abbassare il tasso di criminalità sotto l’1 percento per il resto dell’anno, i Nuovi Padri Fondatori d’America (NFFA) sperimentano una teoria sociologica che dà libero sfogo all’aggressione per la durata di una notte in una comunità isolata. Quando però la violenza degli oppressori incontra la rabbia degli emarginati, il contagio esploderà dai confini periferici della città espandendosi per tutta la nazione.

Il film uscirà nelle sale italiane a partire dal 5 luglio 2018.

Lascia un Commento...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: