The Mandalorian 2 - Capitolo 11 Recensione
disney Il Mondo delle Serie Tv Recensioni Star Wars

The Mandalorian 2: Recensione del Capitolo 11


È da oggi disponibile sulla piattaforma Disney+ il Capitolo 11 relativo alla seconda stagione di The Mandalorian, la serie ambientata nell’universo cinematografico di Guerre Stellari, e ambientata venticinque anni prima Star Wars: Il risveglio della forza. Il commento.

Il personaggio del Mandaloriano, interpretato lo ricordiamo sotto l’elmo da Pedro Pascal, dopo essere riuscito a scampare all’orrenda minaccia che aveva messo a repentaglio la vita del bambino e di “mamma rana” (come ormai è stata identificata dai fan), riuscirà a raggiungere il pianeta Trusk ed è proprio da questo semplice spunto che la serie, ideata da Jon Favreau, spinge sull’acceleratore, strizzando l’occhio ai più sfegatati appassionati della cosmologia creata da George Lucas nell’ormai lontano 1977.

Pur non infrangendo l’ormai topos classico (per la serie stessa) della struttura a “nemico della puntata”, la sceneggiatura inizia a prendere sviluppi interessanti, capaci di aprire più ampie porte che potrebbero portare le vicende di The Mandalorian ad intrecciarsi con alcuni sviluppi narrativi emersi dagli altri tasselli della cosmogonia di Guerre Stellari.
Insomma, per la prima volta in questa seconda stagione la serie, pur non allontanandosi dalla sua struttura narrativa verticale, trova una certa orizzontalità costruendo, mattone dopo mattone, l’architettura di una storia più organica e complessa.

La puntata, tra l’altro, è diretta da Bryce Dallas Howard, nota per essere tra i volti del franchise Jurassic Word, che riesce a trovare il giusto equilibrio tra spettacolarità visiva e “mestiere” nel portare su schermo una scrittura più importante rispetto a quella che ha caratterizzato gli episodi precedenti.

Ancora una volta possiamo dire che questa serie merita di essere promossa a pieni voti.


Lascia un Commento...