ghost of tsushima film sceneggiatore
Film Videogame al Cinema

Takashi Doscher scriverà la sceneggiatura del moviegame Ghost of Tsushima


Sony Pictures ha trovato in Takashi Doscher lo scrittore adatto a firmare la sceneggiatura di Ghost of Tsushima, il film tratto dall’omonimo successo videoludico.

Messo in cantiere nel marzo del 2021, il progetto cinematografico Ghost of Tsushima sta finalmente prendendo forma. Il film sarà diretto, come oramai noto da tempo, dal co-regista di John Wick “Chad Stahelski“, e vede da stasera il nome di Takashi Doscher in cabina di sceneggiatura, a confermarlo un aggiornamento proveniente da SuperHeroHype.

Forte del successo ottenuto al Box Office di recente da Uncharted (383 milioni di dollari), il neonato marchio PlayStation Productions (di proprietà Sony Pictures) ha pigiato il piede sull’acceleratore sul progetto, e l’ingaggio di Doscher ne è la prova lampante. In cantiere sotto lo stesso marchio ci sono anche The Last of Us per HBO Max, ma anche Twisted Metal.

Stahelski sta producendo Ghost of Tsushima attraverso il suo banner 87Eleven Entertainment con Alex Young e Jason Spitz. Inoltre, Asad Qizilbash e Carter Swan di PlayStation Productions produrranno insieme a Sucker Punch Productions. Non c’è ancora una data di rilascio.


Ghost of Tsushima è un videogame d’avventura dinamica sviluppato da Sucker Punch Productions e pubblicato da Sony Interactive Entertainment nel corso del 2020. Il gioco è ambientato in Giappone, durante la prima invasione mongola del 1274 nell’isola di Tsushima.

Al centro della storia le vicende di Jin Sakai, uno degli ultimi Samurai sopravvissuti rimasti a combattere l’invasione mongola. Allenato dallo zio e maestro Shimura, Jin inizia progressivamente ad allontanarsi da quello che è il codice e credo con il quale è stato cresciuto. La slealtà di cui si fanno testimoni le orde mongole, la disperazione che cresce, spingono Jin a covare dentro di sé un sentimento di vendetta molto forte e oscuro. Il sentiero che intraprende lo porta a imparare nuove abilità e ad adottare tattiche che non corrispondono a quelle della tradizione. Per salvare il suo paese e annientare lo spietato e astuto leader mongolo Khotun Khan dovrà diventare lo Spettro.


Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.