Archivi tag: Warner Bros Television

The Lord of the Rings: The War of the Rohirrim – In arrivo il film d’animazione

La leggendaria saga Il Signore degli Anelli è pronta ad approdare anche nell’universo degli anime, in produzione è infatti entrato The Lord of the Rings: The War of the Rohirrim.

Ebbene si, oltre alla già nota serie prequel prodotta da Amazon Studios, l’universo cinematografico Il Signore degli Anelli si arricchirà presto con un capitolo d’animazione ispirato alla sanguinosa battaglia del Fosso di Helm. L’anime sarà prodotto dalla New Line Cinema in collaborazione con la Warner Bros. Animation. Il regista Kenji Kamiyama, (Ultraman) dirigerà il progetto scritto da Jeffrey Addiss e Will Matthews (Dark Crystal – La resistenza), mentre Joseph Chou (la serie Blade Runner – Black Lotus) figurerà da produttore. L’anello di congiunzione con la saga cinematografica sarà rappresentato dalla presenza di Philippa Boyens, vincitrice dell’Oscar per la sceneggiatura di Il Ritorno del Re, qui impegnata come consulente dell’anime.

The Lord of the Rings: The War of the Rohirrim racconterà la storia sanguinolenta dietro il Fosso di Helm, la fortezza al centro del conflitto di Il Signore degli Anelli: Le due torri (secondo capitolo della trilogia), e dell’uomo che gli diede il nome: Helm Mandimartello, il leggendario Re di Rohan che trascorse gran parte della sua vita impegnato in una guerra lunga e dispendiosa. La storia sarà pertanto ambientata circa 260 anni prima rispetto agli eventi narrati dalla trilogia di Jackson.


Titans 3: ecco chi interpreterà lo Spaventapasseri

Warner Bros Television ha annunciato l’ingaggio dell’attore Vincent Kartheiser per dar vita al celeberrimo villain Spaventapasseri nella terza stagione di Titans.

La notizia è stata confermata questa notte da TVLine, nel quale viene confermato che Jonathan Crane aka lo Spaventapasseri nella terza stagione di Titans sarà uno dei detenuti ospitati all’Arkham Asylum di Gotham. Il giovane attore Vincent Kartheiser si è fatto apprezzare in passato grazie alle sue collaborazioni in Mad Men e In Time.

Ad oggi HBO Max non ha ancora svelato quella che sarà la data di lancio dei nuovi episodi di Titans, ma è probabile che questi possano non arrivare prima del prossimo autunno. Ricordiamo che le due precedenti stagioni sono state distribuiti negli Usa da DC Universe, la piattaforma digitale confluita in HBO Max.

TITANS

PRODUZIONE: La serie è stata sviluppata da Greg Berlanti, Geoff Johns e Akiva Goldsman. Le riprese della terza stagione sono attualmente in corso. CAST: Tegan Croft, Anna Diop, Brenton Thwaites, Alan Ritchon, Minka Kelly, Ryan Potter, Bruno Bichir, Joshua Orpin, Esai Morales, Chella Man, Iain Glen, Savannah Welch, Vincent Kartheiser. DISTRIBUZIONE: Dal 2021 su HBO Max, a livello internazionale sarà sempre Netflix a distribuirla.

TRAMA. Nella terza stagione della serie live-action della DC Titans, le circostanze porteranno i nostri eroi a Gotham City, dove si riuniranno con dei vecchi amici ed affronteranno nuove minacce.


Matthew McConaughey protagonista di una serie tv su HBO

A distanza di 7 dalla sua partecipazione alla prima stagione di True Detective, l’attore Matthew McConaughey è pronto a tornare in televisione per HBO.

Questa sera Variety ha annunciato che Matthew McConaughey è stato scelto da HBO per un ruolo da protagonista in un futura serie tv tratta dal romanzo di John Grisham intitolato Il tempo della clemenza. La serie tv sarà co-prodotta da Warner Bros. Television, con Lorenzo di Bonaventura impegnato come produttore esecutivo. La fonte non ha svelato il nome dello sceneggiatore impegnato nello sviluppo della serie.

Il romanzo in questione è stato pubblicato nel 2020, e prosegue la storia dell’avvocato Jake Brigance, personaggio interpretato proprio da McConaughey nel 1996 in occasione del film Il momento di uccidere. Nel film Brigance difendeva un uomo (Samuel L. Jackson) accusato di aver ucciso due uomini bianchi che avevano violentato sua figlia. Nella serie tv Brigance, e quindi McConaughey, si occuperà del caso di un ragazzo che ha ucciso il fidanzato della madre perché sostiene che fosse violento nei confronti della donna e della sorellina.

Non resta che attendere nuovi dettagli sulla serie tv.


Joe Barton sarà showrunner di Gotham PD, la serie spin-off di The Batman

La divisione televisiva della Warner Bros ha scelto Joe Barton come showrunner di Gotham PD, la serie tv che farà da spin-off del cinecomic The Batman.

Annunciata la scorsa estate, la serie Gotham PD è sempre più vicina all’avvio di produzione con destinazione HBO Max, e l’ingaggio di Joe Barton è il primo fondamentale passo. A confermare l’investitura di Barton come showrunner della serie è stato questa sera un aggiornamento proveniente da Deadline. Il neo-showrunner in passato si è fatto apprezzare per aver creato Giri/Haji, ma anche per la sua firma in Humans, la serie prodotta da AMC e Channel 4.

Barton collaborerà con Matt Reeves, il cui lavoro di regia di The Batman sarà una sorta di punto di partenza per il suo show. Ricordiamo, a tal proposito, che Gotham PD è nata come serie spin-off di The Batman, ed il suo intento sarà quello di gettare uno sguardo agli eventi narrati nel cinecomic di Reeves, ma narrati dal punto di vista del dipartimento di polizia della famosa città tratta dai fumetti della DC Comics.

Gotham PD sarà ispirata ai fumetti della DC sarà prodotta da 6th & Idaho, Warner Bros. Television, con Matt Reeves, Joe Barton e Dylan Clark in cabina di produzione.

THE BATMAN

PRODUZIONE: Il film sarà scritto e diretto da Matt Reeves. Lo scrittore Mattson Tomlin ha co-scritto la sceneggiatura. Dylan Clark e Matt Reeves hanno prodotto il film, con Michael E. Uslan come produttore esecutivo. CAST: Il ruolo del Crociato di Gotham è stato affidato a Robert Pattinson. Nel cast Zoe Kravitz, Jeffrey Wright, Paul Dano, Jayme Lawson, Andy Serkis, John Turturro, Peter Sarsgaard, Barry Keoghan.

Nelle sale Usa dal 4 marzo 2022.


Hulu ha cancellato la serie Castle Rock dopo due stagioni

Dopo solo due stagioni, la serie Castle Rock è stata cancellata da Hulu. La decisione è stata confermata nel tardo pomeriggio odierno.

La serie Castle Rock a quanto pare non ha avuto il benestare di casa-madre Warner Bros Television per una terza stagione. La conferma è arrivata attraverso un articolo di Deadline, al cui interno viene spiegato che la cancellazione potrebbe avere a che fare con lo spostamento su HBO Max di molte proprietà televisive Warner Bros, operazione di cui non avrebbe goduto Castle Rock.

In Italia la prima stagione di Castle Rock è disponibile sulla piattaforma Starz Play.

Nel cast della prima stagione figuravano Andre Holland, Sissy Spacek, Bill Skarsgard, Melanie Lynskey, Scott Glenn, Jane Levy e Terry O’Quinn. Invece, nella seconda stagione della serie ispirata ai romanzi di Stephen King, Lizzy Caplan interpretava l’infermiera Annie Wilkes, il personaggio già portato sul grande schermo da Kathy Bates. Nel cast delle puntate c’erano anche Tim Robbins, Garrett Hedlund, Elsie Fisher, Ysra Warsama, Barkhad Abdi, e Matthew Alan.

La serie antologica era ambientata all’interno della cittadina di Castle Rock, luogo presente in quasi tutti i romanzi firmati da Stephen King.

Tra i produttori di Castle Rock c’erano lo stesso Stephen King, ma anche J.J. Abrams, Ben Stephenson, Dustin Thomason, Vince Calandra, Sam Shaw e Liz Glotzer.


La serie Doom Patrol rinnovata per una terza stagione

La serie tv Doom Patrol ha ottenuto il benestare da Warner Bros Tv per la realizzazione di una terza stagione.

In anticipo sui tempi rispetto all’inizio della seconda parte del DC FanDome (atteso per quest’oggi dalle ore 19 italiane), la Warner Bros Tv ha rinnovato Doom Patrol per una terza stagione.

Lo show prodotto da Greg Berlanti, nato esclusivamente per la piattaforma digitale DC Universe, è passato prima in contemporanea per DC Universe e HBO Max per poi passare in esclusiva assoluta su HBO Max. Ricordiamo che in Italia la prima stagione è stata distribuita su Amazon Prime Video.

DOOM PATROL

  • PRODUZIONE: La serie è stata sviluppata da Jeremy Carver. In cabina di produzione Greg Berlanti e Geoff Johns.
  • CAST: Diane Guerrero (Crazy Jane), April Bowlby (Elasti Woman), Jake Michaels (Robotman), Dwain Murphy, Bruno Bichir (Dr. Niles Caulder), Joivan Wade (Cyborg), Brendan Fraser (Robotman), Alan Tudyk (Mr. Nobody), Timothy Dalton (The Chief), Matt Bomer (Negative Man), Abigail Shapiro.
  • TRAMA: I fumetti Doom Patrol sono stati creati da Bob Haney e Arnold Drake nel 1963. Il gruppo è costituito da persone emarginate dal mondo dopo aver subito degli incidenti che hanno donato loro incredibili poteri, ma anche malformazioni spaventose. Tra i membri noti del Doom Patrol spiccano i nomi di Robotman, Negative Man, Elasti-Girl e Crazy Jane. Nello show Cyborg avrà il compito di affidare alla Doom Patrol un compito che cambierà per sempre la loro vita.
  • IN TV: La seconda stagione su HBO Max dal 25 giugno 2020.
  • RINNOVO: La serie ha ottenuto una terza stagione.

Matt Reeves svilupperà una serie ambientata nell’universo di The Batman

L’universo narrativo legato al cinecomic The Batman si espanderà ulteriormente, e lo farà attraverso una serie tv realizzata per HBO Max.

Ad annunciare lo sviluppo della serie è stato lo stesso Matt Reeves (regista The Batman) attraverso una dichiarazione rilasciata a Variety. Reeves svilupperà la serie in collaborazione con Terence Winter, storico sceneggiatore legato al network HBO, e lo farà come primo passo dell’accordo stilato di recente con Warner Bros Television.

A quanto pare lo show, ancora senza un titolo ufficiale, condiverà lo stesso universo narrativo del cinecomic The Batman, incentrando l’attenzione sul dipartimento di polizia di Gotham.

Queste le parole di Sarah Aubrey, responsabile dei contenuti HBO Max:

Siamo molto fortunati ad avere ottimi partner in Matt, Dylan e Terry e un accesso senza precedenti a una vasta gamma di proprietà intellettuale dei nostri partner di Warner Bros. e DC.

THE BATMAN

  • PRODUZIONE: The Batman sarà scritto e diretto da Matt Reeves. Lo scrittore Mattson Tomlin ha co-scritto la sceneggiatura. Dylan Clark e Matt Reeves hanno prodotto il film, con Michael E. Uslan come produttore esecutivo.
  • CAST: Il ruolo del Crociato di Gotham è stato affidato a Robert Pattinson. Nel cast Zoe Kravitz, Jeffrey Wright, Paul Dano, Jayme Lawson, Andy Serkis, John Turturro, Peter Sarsgaard.
  • TRAMA: Non definita.
  • AL CINEMA: Nelle sale dal 1° ottobre 2021.

The Flash: La produzione licenzia Hartley Sawyer per tweets razzisti

Hartley Sawyer non apparirà nella settima stagione di The Flash, l’attore è stato licenziato a causa di alcuni tweets razzisti.

In un momento storico per la lotta al razzismo (in senso lato), basti pensare alle proteste negli States dovuta al recente omicidio di George Floyd da parte di un poliziotto, c’è chi ne paga le spese anche in quel di Hollywood. SuperHeroHype ha riportato in rete la notizia del licenziamento di Hartley Sawyer dalla produzione di The Flash, ed il motivo sembra riguardare alcuni commenti razzisti fatti dall’attore in passato.

Nonostante si trattesse di tweets risalenti al lontano 2014, la Warner Bros Television non ha potuto far altro che correre ai ripari, e prendere le distanze da dichiarazioni in questo momento altamente sconvenienti. La produzione nella nota stampa ha tenuto a ribadire con forza la propria posizione sulla problematica del razzismo, confermando il licenziamento di Sawyer.

Hartley Sawyer non tornerà per la settima stagione di The Flash. Per quanto riguarda i post di Mr. Sawyer sui social media, non tolleriamo osservazioni sprezzanti rivolte a qualsiasi razza, etnia, origine nazionale, genere o orientamento sessuale. Tali osservazioni sono antitetiche ai nostri valori e alle nostre politiche, che si sforzano e si evolvono per promuovere un ambiente sicuro, inclusivo e produttivo per la nostra forza lavoro.

Al momento non è chiaro se la produzione ricorrerà al re-casting per il ruolo o, semplicemente, ad un cambio di direzione creativa riguardo l’importanza dello stesso personaggio nella prossima stagione.

The Flash

  • PRODUZIONE: La serie tv è stata prodotta da Greg Berlanti, Andrew Kreisberg, Todd Helbing, Aaron Helbing e Sarah Schechter. Lo showrunner della sesta stagione è Eric Wallace. Le riprese si stanno tenendo a Vancouver (Canada).
  • CAST: Grant Gustin, Candice Patton, Danielle Panabaker, Carlos Valdes, Jessica Parker Kennedy, Danielle Nicolet, Tom Cavanagh, Jesse L. Martin, Chris Klein, Sendhil Ramamurthy.
  • TRAMA: Dopo che Black Hole ingaggia Rag Doll per uccidere Joe, Singh gli consiglia di rivolgersi alla Protezione Testimoni, ma Joe si rifiuta di interrompere l’indagine su Carver. Ralph, impegnato nell’indagine insieme a Cisco, incontra Sue. Iris invece non si fida più di Eva
  • IN TV: La sesta stagione è approdata negli Usa su The Cw dall’8 ottobre 2019. Una settima stagione è stata già confermata.

Anche Erik Valdez nel cast della serie tv Superman & Lois

Continua a crescere il cast di Superman & Lois, la nuova serie tv parte del franchise televisivo noto come Arrowverse.

SuperHeroHype questa sera ha confermato l’ingresso nel cast di Erik Valdez, giovane attore noto per le sue apparizioni in serie tv quali General Hospital e Graceland. Secondo la fonte il ruolo affidato a Valdez sarà quello di Kyle Cuscing, capo dei pompieri a Smallville, nonchè marito di Lana Lang.

Ricordiamo che nei giorni scorsi Warner Bros Television ha confermato l’ingaggio di Emmanuelle Chriqui, e guarda caso nel ruolo proprio di Lana Lang.

SUPERMAN & LOIS

  • PRODUZIONE: Lo show sarà prodotto da Greg Berlanti, Sarash Schechter e Geoff Johns. Nasce come spin-off della serie tv Supergirl.
  • CAST: Tyler Hoechlin, Elizabeth Tulloch, Jordan Elsass, Alexander Garfin, Emmanuelle Chriqui, Dylan Walsh, Erik Valdez.
  • TRAMA: La serie racconterà la storia di Superman e della giornalista Lois Lane mentre affrontano lo stress, la pressione e i problemi causati dall’essere genitori nella società contemporanea.
  • IN TV: Lo show andrà in onda su The Cw.

Harry Potter: La Warner a lavoro su una serie tv?

L’universo legato al personaggio di Harry Potter potrebbe ottenere molto presto una serie tv ad esso collegato, a confermarlo alcune indiscrezioni approdate in rete oggi.

Mentre i fan dell’universo Harry Potter sono alle prese con il rinvio della produzione di Animali Fantastici 3 causato dall’emergenza Coronavirus, la Warner Bros sembrerebbe intenzionata ad espandere maggiormente il franchise con la realizzazione di una serie tv prequel.

Secondo una fonte riportata in rete da We Got This Covered, infatti, lo studios avrebbe in mente di realizzare una serie ambientata ad Hogwarts, ma in un periodo precedente alla venuta di Harry Potter nella mitica scuola di maghi. Ovviamente non si tratta al momento di fonti certe, ma è indubbio che la Warner Bros abbia tra le mani un franchise ancora potenzialmente vasto, e tra l’altro la nascita di WarnerMedia (il nuovo servizio di streaming) non può che portare alla realizzazione di innumerevoli progetti originali… cosa che accade già alla Disney con il suo Disney+.

Tornando ad Animali Fantastici 3, è oramai noto che la Warner ha deciso di posticiparlo al novembre del 2021, con riprese fissate per la prossima primavera, emergenza Coronavirus permettendo.

Cosa ne pensate dell’idea di realizzare una serie Harry Potter prequel?