Archivi tag: Ted

Da Peacock in arrivo una serie prequel sull’irriverente orsetto Ted

Il network Peacock ha stretto un accordo con Seth MacFarlane per portare sul piccolo schermo una serie che faccia da prequel alla saga cinematografica dedicata all’irriverente orsetto Ted.

Il The Hollywood Reporter ha rivelato che Seth MacFarlane sarà impegnato nel progetto in cabina produttiva, sceneggiativa, ed ovviamente come doppiatore dell’orsetto Ted. La prima stagione, che al momento prevede 10 episodi, dovrebbe essere incentrata sulle origini del mito dietro l’irriverente personaggio animato. La fonte sembra non puntare sulla riconferma di Mark Wahlberg e Mila Kunis, entrambi protagonisti nei due capitoli approdati al cinema fino ad ora.

Teded il suo sequel – ha raccontato la storia di John Bennett (Mark Wahlberg), un uomo che vive a Boston e che si ritrova alle prese con un orsetto di peluche, suo amico fin dall’infanzia, che ha preso vita. Mila Kunis ha interpretato invece il ruolo di Lori, la fidanzata del protagonista. I due capitoli hanno portato nelle casse della Universal Pictures la bellezza di 750 milioni di dollari nel Box Office Worldwide.

Rimaniamo in attesa di ulteriori aggiornamenti.


[Film in TV] Source Code, Good Morning Vietnam e gli altri appuntamenti per la serata

Martedì 13 dicembre. In molti paesi, oggi è arrivata Santa Lucia per far felici i bambini, e questa sera la tv generalista (soprattutto quella non a pagamento) offre una variegata gamma di film per accontentare tutti, come Source Code, 50 volte il primo bacio e Good Morning, Vietnam.

Ore 21.15 su Tv8: Water Horse – La leggenda degli abissi, di Jay Russell, con Alex Etel, Emily Watson e Ben Chaplin. In Scozia, il giovane Angus trova casualmente un sasso che scoprirà essere un uovo di drago marino. Una volta nata la creatura, i due vivranno un intensa amicizia, ma senza qualche difficoltà. Una fiaba gentile che rinuncia (quasi) del tutto a mirabolanti effetti speciali per fare forza sul messaggio di amicizia insito nel racconto.

Ore 21.15 su Nove: 50 volte il primo bacio, di Peter Segal, con Adam Sandler, Drew Barrymore e Rob Schneider. Henry è innamorato di Lucy, la quale però soffre di una malattia che le fa perdere, durante la notte, la memoria. Così, lui è costretto, ogni giorno, a riconquistarla di nuovo. Commedia e sentimentalismo per un film a cuor leggero senza troppe pretese: per gli spettatori più romantici potrebbe scorrere qualche lacrima.

Ore 21.05 su Rai 4: Source Code, di Duncan Jones, con Jake Gyllenhaal, Michelle Monaghan e Vera Farmiga. Un soldato è membro di un programma sperimentale creato allo scopo di investigare su unattentato. Per farlo, egli rivive la stessa scena finché non avrà individuato i colpevoli. Fantascienza adulta e blockbuster intelligente: un connubio che a Hollywood si vede sempre meno.

Ore 21.00 su Sky Cinema Passion: Il mistero Von Bulow, di Barbet Schroeder, con Jeremy Irons, Glenn Close e Annabella Sciorra. Un’ereditiera entra in coma a causa di una sospetta iniezione di insulina. La polizia, convinta che si tratti di tentato omicidio, sospetta del marito Claus. Un giallo che è anche un dramma privato sul rapporto tra amore e denaro. Premio Oscar a Irons come attore protagonista.

Ore 21.00 su Sky Cinema Cult: Good Morning Vietnam, di Barry Levinson, con Robin Williams, Forest Whitaker e Bruno Kirby. Il disc jokey dell’aviazione Adrian Cronauer tiene alto l’umore dei soldati a Saigon con il suo spirito fulminante e carismatico: ma ai superiori, la sua personalità non va a genio. Ispirato alla vita di Cronauer, il film è uno sfoggio del virtuosismo recitativo di Williams su cui poggia l’intera impalcatura narrativa.

Ore 23.05 su Rai Movie: Nebraska, di Alexander Payne, con Bruce Dern, Will Forte e June Squibb. Un vecchio padre di famiglia alcolizzato, credendo di aver vinto un milione di dollari, decide di recarsi in Nebraska, dal Montana, a piedi. Il figlio, dopo aver cercato di dissuaderlo, lo accompagnerà in macchina, e il viaggio sarà l’occasione per un confronto generazionale. In uno splendido bianco e nero, il regista offre uno spaccato famigliare toccante e per nulla edulcorato.

Ore 23.10 su Italia 2: Ted, di Seth MacFarlane, con Mark Wahlberg, Mila Kunis e Giovanni Ribisi. Il piccolo John desidera che il orsacchiotto Ted prenda vita. Ciò si avvera, ma col passare degli anni, Ted diventa sboccato, alcolizzato, drogato e sessualmente irrefrenabile, compromettendo anche la storia d’amore tra John e Lori. Esordio alla regia del creatore dei Griffin che riversa il suo humour graffiante e politicamente scorretto su un personaggio idolo dei bambini…ma che per bambini non è più.