Archivi tag: Stuber

Al Cinema – Attacco al Potere 3 e le altre uscite del weekend

Con la Mostra del Cinema di Venezia oramai partita, il weekend italiano si appresta ad accogliere le nuove uscite, con Attacco al Potere 3 in lizza per il primo posto al Box Office Italia.

Attaco al Potere 3 – Angel has Fallen

Attacco al Potere 3 – Angel has Fallen per la verità ha già esordito nelle sale italiane nella giornata di ieri, con l’obiettivo di puntare alla zona alta del botteghino nazionale. Il film è stato realizzato da un team creativo formato da Ric Roman Waugh, Katrin Benedikt, Robert Mark Kamen e Creighton Rothenberger.

Nel cast cast nuovamente spazio per Gerard Butler e Morgan Freeman, con quest’ultimo nei panni del nuovo presidente degli Stati Uniti d’America da salvare. Questa volta , l’agente Mike Banning (Gerard Butler) dovrà occuparsi prima della salvezza del Presidente, e successivamente della sua, anche perchè un intrigo politico lo vedrà al centro di una caccia all’uomo.

La Nostra Recensione di Attacco al Potere 3


5 è il Numero Perfetto

Nelle sale oggi esordisce 5 è il Numero Perfetto, adattamento cinematografico della graphic novel firmata da Igort, qui anche nel ruolo di regista. Il cast è formato da Toni Servillo, Carlo Buccirosso e Valeria Golino.

La trama porterà in scena il “ritorno alle armi” di un sicario oramai in pensione, il quale con il suo fidato collaboratore inizierà una vera e propria guerra in una Napoli degli anni settanta.


Stuber – Autista d’Assalto

Per gli amanti del genere action-comedy, esordisce oggi nelle sale Stuber – Autista d’Assalto. Il film è diretto da Michael Dowse, con cast “atipico” formato da Dave Bautista e Kumail Nanjiani.

Stuber segue la storia di un taxista molto tranquillo, il quale si ritrova coinvolto in un inseguimento pazzesco da un cliente molto particolare… un poliziotto super-tosto.


Teen Spirit

Nel weekend ci sarà spazio anche per Teen Spirit, il teen-movie diretto da Max Minghella, con Elle Fanning nei panni di una talentuosa cantante, alle prese con la partecipazione ad un contest musicale che potrebbe farle vivere un sogno… diventare una stella della musica.

Altri Film in Uscita

Il weekend vedrà inoltre l’esordio nelle sale del film musicale Iris: a Space Opera by Justice, della commedia musicale Travolto dalla Musica, della commedia familiare Genitori Quasi Perfetti, ma anche Il Mostro di St. Pauli, Come Separarsi e Restare Amici e Mademouselle.

Box Office Usa – Crawl e Stuber battuti dal solito Spider-Man: Far From Home

Spider-Man: Far From Home ha nuovamente demolito tutti gli altri film in programmazione. Il cinecomic ha vinto ancora il Box Office Usa, battendo le new entries Crawl e Stuber.

Nel suo secondo weekend in sala, Spider-Man: Far From Home ha raccolto la prima posizione, ed un incasso importante da 45,3 milioni di dollari. Per il cinecomic di Jon Watts si tratta di un calo del 51% rispetto al weekend d’esordio, e di un totale di 274,52 milioni.

Con gli incassi del weekend, Spider-Man: Far From Home è già entrato nella top 15 dei cinecomics Marvel Studios che più hanno incassato di più nel Box Office Usa. Volendo prendere in considerazione solo gli Spider-Man movie, invece, il punteggio attuale è sufficiente per stare davanti agli incassi dei due The Amazing Spider-Man.



Toy Story 4 si è comportato ancora una volta benissimo. Il nuovo incasso da 20,66 milioni (siamo al quarto weekend) è stato tale da spingere lo score complessivo a quota 346,36 milioni di dollari, direttamente al quinto posto degli incassi più alti registrati nel Box Office Usa dai film Pixar.

Veniamo alle due new entries del weekend americano. Crawl – Intrappolati ha aperto il suo cammino con un incasso di 12 milioni di dollari, eguagliando (o quasi) il costo complessivo del budget (13,5 milioni). L’action comedy Stuber – Autista d’assalto ha invece raccolto meno del previsto, con un incasso da 8,04 milioni di dollari.

Un ultimo cenno va fatto per Avengers: Endgame, il cui incasso da 1,69 milioni ha aiutato lo score complessivo ad avvicinarsi ancor più al record complessivo di Avatar (1,788 miliardi di dollari), ora il cinecomic è infatti giunto a quota 1,780 miliardi, a soli 8 milioni di dollari dal primato.


Box Office Usa – Spider-Man: Far From Home prenota un nuovo primato, buon venerdì per Crawl

Spider-Man: Far From Home si appresta a vincere – a mani basse – un nuovo Box Office Usa, e la conferma arriva dai risultati del venerdì di programmazione. Buono comunque l’opening day di Crawl.

Come da previsione, Spider-Man: Far From Home venerdì ha chiuso al primo posto del botteghino americano. L’incasso maturato è stato 13,36 milioni di dollari, ed ora il film viaggia verso una seconda tre giorni da 40-45 milioni. Ad oggi il cinecomic Marvel/Sony ha prodotto già un incasso complessivamente di 242,59 milioni di dollari.



La seconda posizione è andata ieri a Toy Story 4, con un incasso da 6,25 milioni di dollari, per un totale di 331,95 milioni. In terza posizione spazio per la nuova proposta Crawl – Intrappolati, l’horror della Paramount Pictures; l’incasso maturato venerdì è stato 4,33 milioni, mentre le previsioni per il weekend d’esordio spingerebbero il film verso uno score da 10/12 milioni. Tra le nuove proposte anche Stuber – Autista d’assalto, il cui incasso è stato di 3 milioni.


Due poster da Stuber, l’action comedy con Dave Bautista

L’action comedy Stuber questa mattina si mostra al popolo della rete, e lo fa grazie al rilascio di due nuovi poster internazionali.

I poster sono stati diffusi – via Imp Awards – e mostrano i due protagonisti della pellicola, interpretati ricordiamo da Dave Bautista e Kumail Nanjiani.


Stuber è stato diretto da Michael Dowse. Nel cast Dave Bautista, Kumail Nanjiani, Iko Uwais, Natalie Morales, Betty Gilpin, Jimmy Tatro, Mira Sorvino e Karen Gillan.

Dave Bautista veste i panni di un poliziotto che non può guidare a causa di un’operazione laser all’occhio.Kumail Nanjiani interpreta un autista di Uber che accompagna il poliziotto per una tratta prima di trovarsi invischiato, assieme al poliziotto, in una caccia all’assassino per tutta Los Angeles.

Al cinema dal 12 luglio 2019.



La Fox annuncia le date di Poirot sul Nilo ed altri film

La divisione internazionale della 20th Century Fox questa sera ha svelato le date ufficiali di alcuni futuri film attualmente in via di sviluppo, tra questi Poirot sul Nilo, sequel di Assassinio sull’Orient Express.

Come da previsione, la Fox forte sul rilancio di un possibile franchise aperto dall’ottimo successo ottenuto da Assassinio sull’Orient Express. Il film di (e con) Kenneth Branagh è stato accolto dal pubblico in maniera positiva, e pertanto questa sera giunge la conferma dello sviluppo del sequel, intitolato per l’occasione Poirot sul Nilo.

Tra i film annunciati, l’atteso biopic automobilistico Ford v. Ferrari, per la regia di James Mangold.

  • 24/05/2019 – Stuber – la commedia con Dave Bautista e Kumail Nanjiani uscirà nello stesso weekend di Aladdin e Minecraft.
  • 28/06/2019 – Ford v. Ferrari – il nuovo film di James Mangold con Matt Damon e Christian Bale uscirà nel weekend precedente al Quattro Luglio.
  • 20/12/2019 – Poirot sul Nilo – il sequel di Assassinio sull’Orient Express diretto da Kenneth Branagh uscirà a Natale dell’anno prossimo, in diretta concorrenza con Star Wars: Episodio IX e il film di Wicked.
  • 13/09/2019 – Spies in Disguise – il nuovo film d’animazione dei Blue Sky Studios è stato rinviato ulteriormente: non arriverà più a Pasqua.