Archivi tag: Rebecca Ferguson

Hugh Jackman e Rebecca Ferguson nel trailer italiano di Frammenti dal Passato – Reminiscence

La Paramount Pictures ha diffuso in rete il trailer ufficiale (anche in italiano) di Frammenti dal Passato – Reminiscence, il thriller fantascientifico con protagonista Hugh Jackman e Rebecca Ferguson.

La distribuzione italiana nei cinema è stata fissata per il 26 agosto, mentre negli Usa il film diretto da Lisa Joy (Westworld) sarà proiettato nelle sale ed in contemporanea su HBO Max il 20 agosto. Di seguito anche la sinossi ufficiale:

“Nick Bannister (Jackman), è un investigatore privato della mente, che riesce a scavare nel mondo oscuro e affascinante del passato dei suoi clienti, aiutandoli ad accedere ai ricordi perduti. Vivendo ai margini della costa sommersa di Miami, la sua vita cambia per sempre quando incontra una nuova cliente, Mae (Ferguson), che lo contatta per una semplice questione: lo smarrimento di un oggetto. Ma presto tutto si trasforma in una pericolosa ossessione. Mentre Bannister lotta per indagare sulla scomparsa di Mae, scopre una cospirazione violenta, e alla fine dovrà rispondere alla domanda: fino a che punto ci si può spingere per tenere strette le persone che amiamo?”

FRAMMENTI DAL PASSATO – REMINISCENCE

PRODUZIONE: Lisa Joy (“Westworld – Dove tutto è concesso”) con “Frammenti Dal Passato – Reminiscence” debutta alla regia di un lungometraggio, e dirige una sua sceneggiatura originale. Il film è prodotto dalla stessa Joy, Jonathan Nolan, Michael De Luca e Aaron Ryder. I produttori esecutivi sono Athena Wickham, Elishia Holmes e Scott Lumpkin. Il team creativo include molti dei suoi collaboratori di “Westworld – Dove tutto è concesso”, tra cui il direttore della fotografia Paul Cameron, lo scenografo Howard Cummings, il montatore Mark Yoshikawa e il compositore Ramin Djawadi, insieme alla costumista Jennifer Starzyk (“Bill & Ted Face the Music”). Warner Bros. Pictures presenta una produzione Kilter Films/Michael De Luca/Filmnation, un film di Lisa Joy, “Frammenti Dal Passato – Reminiscence”. Il film sarà distribuito in tutto il mondo da Warner Bros. Pictures ed uscirà al cinema in Italia dal 26 agosto.

CAST: Al fianco del candidato all’Oscar, Jackman (“Les Misérables”, “The Greatest Showman”), della Ferguson (l’imminente “Dune”, i film “Mission: Impossible”) e della Newton (“Solo: A Star Wars Story”), recitano nel film Cliff Curtis (“Shark – Il primo squalo”, “Fast & Furious: Hobbs & Shaw”), la nominata all’Oscar, Marina de Tavira (“Roma”), Daniel Wu (“Into the Badlands” in TV “Warcraft: L’inizio”), Mojean Aria (le serie TV “See” e “Dead Lucky”), Brett Cullen (“Joker”), Natalie Martinez (le serie “The Stand” e “The Fugitive”), Angela Sarafyan (la serie TV “Westworld – Dove tutto è concesso”) e Nico Parker (“Dumbo”). DISTRIBUZIONE: Nelle sale Usa e su HBO Max dal 20 agosto 2021. In Italia dal 26 agosto.


Reminiscence su HBO Max da settembre: ecco il teaser trailer

Reminiscence, il nuovo thriller fantascientifico con Hugh Jackman, sarà su HBO Max da settembre, oggi la conferma attraverso il lancio del teaser trailer.

Scritto e diretto da Lisa Joy (produttrice esecutiva di Westworld), il film seguirà le vicende di un investigatore privato (Hugh Jackman) che viene incaricato di catturare i momenti più belli dei suoi clienti. Rebecca Ferguson sarà una delle sue clienti. La pellicola sarà ambientata nel futuro, in una Miami trasformata dal riscaldamento globale, con mezza città finita sott’acqua.

Nel cast di Reminiscence ci sarà spazio, oltre che per Hugh Jackman e Rebecca Ferguson, anche per Thandie Newton, Cliff Curtis, Marina de Tavira, Daniel Wu, Mojean Aria, Brett Cullen, Natalie Martinez, Angela Sarafyan, e Nico Parker.

Il teaser trailer è stato diffuso dallo stesso Jackman via social: il video è stato accompagnato dall’annuncio della nuova release tra Cinema e HBO Max che sarà il 3 settembre 2021. Nei cinema del resto del mondo arriverà con un po’ di anticipo, il 25 agosto 2021.


Mission: Impossible 7 – Ancora video e foto dal set di Venezia

La sessione di riprese in quel di Venezia sta per terminare, la produzione di Mission: Impossible 7 è infatti pronta a trasferirsi ad Abi Dhabi.

In attesa di scorpire i lussuosi set di Abu Dhabi, dal web continuano ad emergere video e foto relative alle sequenze girate nella cittadina lagunare. Nel particolare, in questo articolo, diamo spazio ad una sequenza in laguna con protagonista Tom Cruise ed un’altra attrice che sembra Rebecca Ferguson.

In questo aggiornamento sono presenti anche alcune foto dal set di Abi Dhabi che attende cast e crew di produzione.

Mission: Impossible 7

  • PRODUZIONE: Mission: Impossible 7 sarà scritto e diretto da Christopher McQuarrie.
  • CAST: Tom CruiseRebecca Ferguson, Hayley Atwell, Pom Klementieff, Shea Whigham, Nicholas Hoult, Simon Pegg, Henry Czerny, Vanessa Kirby.
  • TRAMA: Non definita.
  • AL CINEMA: Nelle sale Usa dal 19 novembre 2021.

Mission: Impossible 8

  • PRODUZIONE: Mission: Impossible 8 sarà scritto e diretto da Christopher McQuarrie.
  • CAST: Tom Cruise, Rebecca Ferguson, Hayley Atwell, Pom Klementieff, Shea Whigham, Nicholas Hoult, Henry Czerny, Vanessa Kirby.
  • TRAMA: Non definita.
  • AL CINEMA: Nelle sale Usa dal 27 maggio 2022.

FOTO E VIDEO


Un cast da urlo nelle prime foto di Dune, il film di Denis Villeneuve

La rivista Vanity Fair, come da promessa, quest’oggi ha rilasciato un mucchio di nuove foto ufficiali da Dune, il film di Denis Villeneuve.

Gli scatti rilasciati regalano uno sguardo approfondito ai look dei protagonisti del film. Nel particolare, le foto mostrano i personaggi interpretati da Timothée Chalamet, Rebecca Ferguson, Josh Brolin, Jason Isaac, Zendaya e Jason Momoa. Insomma, la nuova trasposizione cinematografica del noto romanzo di fantascienza si presenta, almeno esteticamente, ricca di potenzialità.

Trovate le foto in fondo al nostro articolo. Inoltre a questo indirizzo troverete i tweets ufficiali con foto e descrizioni delle immagini in questione.

DUNE

  • PRODUZIONE: Tra i produttori del nuovo adattamento Thomas Tull, Mary Parent e Cale Boyter, mentre Brian Herbert, Byron Merritt e Kim Herbert saranno i produttori esecutivi. Il film è stato diretto da Denis Villeneuve, anche sceneggiatore con Eric Roth e Jon Spaiths.
  • CAST: Timothee Chalamet, Dave Bautista, Rebecca Ferguson, Stellan Skarsgard, Oscar Isaac, Charlotte Rampling, Zendaya, Javier Bardem, Josh Brolin, Jason Momoa.
  • TRAMA: La storia del film originale – e del romanzo – ruota intorno alle battaglie tra la dinastia Atreides e quella Harkonnen per il controllo del pianeta desertico Arrakis, località in cui viene prodotta una sostanza fondamentale per lo sviluppo della società intergalattica.
  • AL CINEMA: Nelle sale Usa dal 18 dicembre 2020.

LE FOTO

Rebecca Ferguson nella nuova foto di Doctor Sleep

Fandango ha pubblicato in questi giorni un lungo report relativo ai film più attesi della prossima stagione, regalando anche nuove foto esclusive.

In questo nuovo aggiornamento vi postiamo uno scatto esclusivo relativo a Doctor Sleep, con Rebecca Ferguson nei panni di Rose Cilindro, personaggio creato da Stephen King nei suoi romanzi.

Doctor Sleep

La prima bozza di sceneggiatura di Doctor Sleep è stata firmata da Akiva Goldsman. La revisione è stata affidata a Mike Flanagan, il quale si è occupato anche della regia. Nel cast Ewan McGregor, Rebecca Ferguson, Zahn McClarnon, Bruce Greenwood, Jacob Tremblay.

Sinossi. Ancora irrimediabilmente segnato dal trauma che ha vissuto da bambino all’Overlook, Dan Torrance ha combattuto per trovare una parvenza di pace. Ma questa tregua va in frantumi quando incontra Abra, un’adolescente coraggiosa con un potente dono extrasensoriale, noto come la “luccicanza”. Riconoscendo istintivamente che Dan condivide il suo potere, Abra lo contatta, invocando disperatamente il suo aiuto contro la spietata Rose the Hat e i suoi seguaci, i membri del ‘True Knot’, che si nutrono della Luccicanza degli innocenti alla ricerca della loro immortalità. Formando un’improbabile alleanza, Dan e Abra si impegnano in una brutale lotta tra la vita e la morte contro Rose the Hat. L’innocenza di Abra e l’intrepida consapevolezza della sua Luccicanza costringono Dan a invocare i suoi stessi poteri come mai prima d’ora – affrontando immediatamente le sue paure e risvegliando i suoi fantasmi del passato.

Doctor Sleep sarà nelle sale italiane da ottobre 2019.

Il Ragazzo che diventerà Re, la recensione del film di Joe Cornish

Il Ragazzo che diventerà Re è il nuovo film scritto e diretto da Joe Cornish. Questa la nostra recensione.

A secco di regie dal lontano 2011, quando si fece conoscere dal grande pubblico con Attack the Block, il regista/sceneggiatore Joe Cornish torna in sala con un piccolo blockbuster per famiglie. Il Ragazzo che diventerà Re non è altro che una rivisitazione ai giorni d’oggi – e con protagonisti ragazzini – dei leggendari racconti legati a Re Artù.

Nel cast – iper giovanissimo – spazio per Louis Ashbourne Serkis (il figlio del celebre Andy Serkis), Tom Taylor, Angus Imrie, Rebecca Ferguson e Patrick Stewart.

Il Commento

Partiamo col dire che Il Ragazzo che diventerà Re non è altro che un film fatto con ragazzini, e destinato ad un pubblico di ragazzini. Detto questo, dimenticatevi il raziocinio cinematografico, perchè questo è un fantasy assolutamente fuori dagli schemi, e non per questo indimenticabile.

La critica internazionale ha apprezzato lo stile registico di Joe Cornish, il cui film più conosciuto Attack the Block è divenuto nel tempo un vero e proprio cult di genere, ma se il regista è stato assente dai palcoscenici che contano per ben 8 anni un motivo ci sarà. Il lavoro svolto da Cornish è visivamente interessante, ma ricco di ovvietà narrative, cliché di genere, e questo nonostante l’originalità della pellicola sia sotto gli occhi di tutti.

Cornish utilizza ambientazioni storiche, leggende narrative immortali e sequenze tecnicamente interessanti per dare vita ad un fantasy che purtroppo si regge a malapena sulle proprie gambe. La sceneggiatura non è avvolgente, e la storia raccontata frana nella noia totale per buona parte della visione. La battaglia finale è forse l’unico momento in cui il racconto sembra poter raccogliere consensi.

Esteticamente il film non delude. Si tratta in effetti di un “baby” blockbuster dal budget non altissimo ma interessante, e questo ha fatto sì che Cornish realizzasse – almeno esteticamente – un prodotto di qualità. La fotografia di Bill Pope non è di certo il punto di forza del film, così come la colonna sonora, praticamente assente.

Sul cast c’è poco da dire, tranne che è interessante vedere la progenie di Andy Serkis – ovvero Louis Ashbourne Serkis – ottenere già ruoli principali così presto. Il talento del giovanissimo protagonista si fa notare, ma riteniamo sia ancora presto per esprimere un parere completo. Fa rumore – positivamente – la prova del giovane Merlino interpretato da Angus Imrie, mentre deludono le prove di sir Patrick Stewart e Rebecca Ferguson, entrambi in due ruoli che difficilmente potevano lasciar emergere il loro immenso talento.

In conclusione possiamo tranquillamente affermare che Il Ragazzo che diventerà Re avrebbe potuto sfruttare maggiormente il potenziale narrativo, magari per aprire un nuovo franchise cinematografico, ed invece entrerà di diritto nel limbo dei film dimenticabili.


Rebecca Ferguson conferma il suo ritorno per Mission: Impossible 7

L’attrice svedese Rebecca Ferguson ha confermato che tornerà per almeno uno dei due sequel previsti dalla saga Mission: Impossible.

La conferma del ritorno è arrivata attraverso un’intervista rilasciata a Slash Film, nel quale l’attrice ha ammesso di aver firmato per tornare almeno per uno dei due prossimi sequel. Per Rebecca Ferguson si tratterà della sua terza apparizione nel franchise, le prime due ricordiamolo sono quelle relative a Rogue Nation e Fallout.

Dopo le conferme di Tom Cruise e Rebecca Ferguson, si attendono quelle scontate di Simon Pegg e Ving Rhames, oramai presenze fisse per il franchise.


Mission: Impossible 7 sarà scritto e diretto da Christopher McQuarrie. Nel cast Tom Cruise, Rebecca Ferguson.

Il film sarà distribuito negli Usa dal 23 luglio 2021.


Mission: Impossible 8 sarà scritto e diretto da Christopher McQuarrie. Nel cast Tom Cruise.

Il film sarà distribuito negli Usa dal 5 agosto 2022.



Rebecca Ferguson in trattative per un ruolo nel reboot di Dune

La stella hollywoodiana Rebecca Ferguson è entrata in trattativa con Legendary Pictures per un ruolo nel cast del reboot del cult Dune.

Ammirata di recente in Mission: Impossible – Fallout, l’attrice Rebecca Ferguson è quasi pronta a salire a bordo del progetto di rinascita di Dune, cult di fantascienza tratto dall’omonima saga firmata da Frank Herbert. Il futuro della Ferguson sembra incredibilmente pieno di impegni, dalla sua infatti le collaborazioni per The Kid Who Would Be King di Joe Cornish, il ruolo da villain in Doctor Sleep (il sequel di Shining) e quello da co-protagonista nel nuovo Men in Black.


Tra i produttori del nuovo adattamento Thomas Tull, Mary Parent e Cale Boyter, mentre Brian Herbert, Byron Merritt e Kim Herbert saranno i produttori esecutivi.

La storia del film originale e del romanzo ruota intorno alle battaglie tra la dinastia Atreides ed a quella Harkonnen per il controllo del pianeta desertico Arrakis, località in cui viene prodotta una sostanza fondamentale per lo sviluppo della società intergalattica. Nel 1984 David Lynch ha diretto il primo adattamento cinematografico dei romanzi di Frank Herbert, senza però avere successo, ne commerciale ne riguardo la critica.

Dune sarà diretto da Denis Villeneuve, la sceneggiatura a cura di Eric Roth. Nel cast Timothee Chalamet.

Fonte: Variety

Mission: Impossible – Fallout, la recensione del film con Tom Cruise

Nel weekend è approdato in sala Mission: Impossible – Fallout, sesto capitolo della saga di successo, con Tom Cruise nei panni dell’agente Ethan Hunt. Questa è la nostra recensione.

Il Film

Diretto da Christopher McQuarrie, il film Mission: Impossible – Fallout vanta un cast mai così stellare con nomi del calibro di Tom Cruise, Henry Cavill, Simon Pegg, Ving Rhames, Rebecca Ferguson, Vanessa Kirby, Alec Baldwin, Sean Harris, Angela Bassett e Michelle Monaghan.

Una missione fallita porta Ethan Hunt e la sua squadra in una corsa contro il tempo. L’obiettivo è recuperare tre testate nucleari, prima che queste finiscano nelle mani sbagliate.

La Recensione

Il regista Christopher McQuarrie torna nuovamente a collaborare con Tom Cruise dopo i fortunati successi di Jack Reacher – La Prova Decisiva ed il capitolo precedente della saga Mission: Impossible dal titolo Rogue Nation. Ed il risultato, lo diciamo subito per evitare inutili “impicci”, è assolutamente straordinario.

Mission: Impossible – Fallout sin dalle prime sequenze si presenta come l’esempio perfetto di come un action movie moderno deve essere: ritmo forsennato, scene d’azione emozionanti, una colonna sonora capace di accompagnare i momenti migliori del film, una trama avvincente, ed un gruppo di attori di primo livello che non faccia solo da contorno. Ma entriamo nel dettaglio di questa nostra “roboante” affermazione.

Il “peso specifico” di un filmmaker come McQuarrie si sente, eccome. Il suo lavoro è estremamente votato all’azione, senza mai però trascurare ciò che poi realmente conta per davvero, la storia. Perfette, se non magistrali, alcune inquadrature scelte per le sequenze più adrenaliniche; a tal proposito abbiamo amato il modo con cui il regista ha ricreato le due sequenze di inseguimento in quel di Parigi, a nostro modesto avviso da mostrare e rimostrare ai giovani filmmakers amanti del cinema action.

La sceneggiatura ha un ritmo da cardiopalma. Sono davvero pochi i momenti in cui lo spettatore può tirare il fiato, e questo non è un dettaglio trascurabile, in particolar modo quando il ritmo forsennato non serve solo a distogliere l’attenzione dello spettatore da pericolosi buchi nella sceneggiatura. La storia si interseca quasi alla perfezione con il background narrativo ben costruito durante lo scorso capitolo, Rogue Nation. La caratterizzazione dei personaggi è abbastanza stratificata, e questo lo si nota nonostante l’intenzione marcata del regista di creare alone di mistero attorno ad alcuni di questi.

Stupisce, e non poco, l’aspetto visivo. La saga Mission: Impossible è da sempre considerata al top per quanto riguarda l’intrattenimento visivo, e Fallout non fa eccezioni. Apprezzare la pellicola con la tecnologia IMAX è sicuramente la scelta migliore. La colonna sonora è incalzante, ed accompagna alcune delle sequenze più spettacolari, in modo da creare la giusta tensione emotiva. Un valore aggiunto!

Il cast è quanto di meglio si possa avere da un film d’azione. Il talento di Tom Cruise non lo scopriamo di certo noi, anche se spesso sottovalutato. A tal proposito ricordiamo che l’attore ha realizzato la quasi totalità degli stunt, fratturandosi anche una caviglia durante una delle sequenze più pericolose. Rebecca Ferguson è cresciuta moltissimo nel corso degli ultimi anni, la sua presenza in questo franchise è di sicuro un valore aggiunto, sia esteticamente che qualitativamente. La presenza di Henry Cavill regala fisicità, e forse ne sentivamo il bisogno vista la presenza di una innumerevole quantità di scontri corpo a corpo nella saga.


IL MIGLIOR CAPITOLO DELLA SAGA


Anche Rebecca Ferguson nel cast dello spin-off di Men in Black

La bravissima Rebecca Fergoson è entrata a far parte del cast in costruzione dello spin-off di Men in Black, il franchise sci-fi di proprietà Sony Pictures.

Prossima ad apparire nelle sale italiane con Mission: Impossible – Fallout, l’attrice Rebecca Ferguson è pronta ad indossare il classico completo nero, affiancando Chris Hemsworth e Tessa Thompson. SuperHeroHype non ha svelato il ruolo affidato dalla Sony all’attrice. Di recente la Ferguson ha firmato per affiancare Ewan McGregor in Doctor Sleep, l’atteso sequel di Shining.

Il film farà parte dello stesso universo cinematografico in cui sono inseriti i primi tre capitoli della saga originale con Will Smith, Tommy Lee Jones e Josh Brolin.

Lo spin-off della saga Men in Black  sarà diretto da F. Gary Gray. La sceneggiatura è stata affidata a Matt Holloway Art Marcum. Nel cast Chris Hemsworth, Tessa Thompson, Liam Neeson, Rafe Spall, Laurent Nicolas Bourgeois, Larry Nicolas, Kumail Nanjiani, Emma Thompson, Rebecca Ferguson.

Il nuovo Men in Black arriverà nelle sale Usa dal 14 giugno 2019.

Il talento di Rebecca Ferguson nel cast di Doctor Sleep, il sequel di Shining

Dopo l’annuncio dell’ingaggio di Ewan McGregor per il ruolo principale, l’atteso sequel di Shining dal titolo Doctor Sleep ha dato oggi il benvenuto ad un altro membro del cast: Rebecca Ferguson.

In attesa di ammirarla in azione nell’imminente Mission: Impossible – Fallout, la talentuosa Rebecca Ferguson è stata scelta per affiancare Ewan McGregor in quello che si preannuncia come un nuovo film evento incentrato sui racconti del brivido di Stephen King. Come noto, infatti, Doctor Sleep racconta gli eventi successivi a quelli narrati in Shining, il capolavoro assoluto di King, portato tra l’altro sul grande schermo dal compianto Stanley Kubrick.

La prima bozza di sceneggiatura di Doctor Sleep è stata firmata da Akiva Goldsman. La revisione è stata affidata a Mike Flanagan, il quale si occuperà anche della regia. Nel cast Ewan McGregor, Rebecca Ferguson.

Questa di seguito, invece, la sinossi del romanzo di Stephen King:

Perseguitato dalle visioni provocate dallo shining, la luccicanza, il dono maledetto con il quale è nato, e dai fantasmi dei vecchi ospiti dell’Overlook Hotel dove ha trascorso un terribile inverno da bambino, Dan ha continuato a vagabondare per decenni. Una disperata vita on the road per liberarsi da un’eredità paterna fatta di alcolismo, violenza e depressione. Oggi, finalmente, è riuscito a mettere radici in una piccola città del New Hampshire, dove ha trovato un gruppo di amici in grado di aiutarlo e un lavoro nell’ospizio in cui quel che resta della sua luccicanza regala agli anziani pazienti l’indispensabile conforto finale. Aiutato da un gatto capace di prevedere il futuro, Torrance diventa Doctor Sleep, il Dottor Sonno. Poi Dan incontra l’evanescente Abra Stone, il cui incredibile dono, la luccicanza più abbagliante di tutti i tempi, riporta in vita i demoni di Dan e lo spinge a ingaggiare una poderosa battaglia per salvare l’esistenza e l’anima della ragazzina. Sulle superstrade d’America, infatti, i membri del Vero Nodo viaggiano in cerca di cibo. Hanno un aspetto inoffensivo: non più giovani, indossano abiti dimessi e sono perennemente in viaggio sui loro camper scassati. Ma come intuisce Dan Torrance, e come imparerà presto a sue spese la piccola Abra, si tratta in realtà di esseri quasi immortali che si nutrono proprio del calore dello shining.

Doctor Sleep arriverà nelle sale il 24 gennaio 2020.

Tom Cruise e company nei characters poster di Mission: Impossible – Fallout

La Paramount Pictures ha rilasciato nel pomeriggio odierno una valanga di characters poster di Mission: Impossible – Fallout, il prossimo capitolo della nota saga action.

Tra i protagonisti dei poster, ovviamente Tom Cruise, ma anche Henry Cavill, Rebecca Ferguson e Alex Baldwin.

Mission: Impossible – Fallout è scritto e diretto da Christopher McQuarrie. Nel cast Tom Cruise, Henry Cavill, Rebecca Ferguson, Alec Baldwin, Angela Bassett, Michelle Monaghan e Vanessa Kirby.

Sinossi. La ricaduta di tutte le buone intenzioni. Mission: Impossible – Fallout ritrova Ethan Hunt (Tom Cruise) e il suoteam IMF (Alec Baldwin, Simon Pegg, Ving Rhames) insieme ad alcuni alleati molto familiari (Rebecca Ferguson e Michelle Monaghan) in una corsa contro il tempo dopo una missione fallita. Henry Cavill, Angela Bassett e Vanessa Kirby si uniscono al cast, mentre il regista Christopher McQuarrie torna al timone del nuovo capitolo della saga.

Mission: Impossible – Fallout arriverà nelle sale il 27 luglio 2018. In Italia il 30 agosto.

Ecco i poster.