Archivi tag: Monster Hunter

Box Office Italia: la Nazionale frena gli incassi, vince ancora The Conjuring 3

La Nazionale di Roberto Mancini ha contribuito ad abbassare notevolmente gli incassi complessivi del Box Office Italia, ma è evidente che la mancanza di titoli di grido non poteva prospettare risultati migliori.

Nessun film in classifica è riuscito a raggiungere nel weekend la quota dei 200 mila euro. The Conjuring: per ordine del Diavolo, per esempio, ha vinto il botteghino senza sforzi, piazzando un incasso misero da 161 mila euro, ed ora viaggia a quota 1.7 milioni di euro, a questo punto sembra difficile prevedere il superamento della soglia dei 2 milioni per l’horror prodotto da James Wan.

La più alta nuova entrata del weekend è stata Spirit – Il ribelle, il cui esordio è valso 160 mila euro, ad un passo dalla vetta, ottenendo tra l’altro la seconda media per sala della top ten. In terza posizione, invece, spazio per Crudelia con 141 mila euro, ed un totale di 1.8 milioni. Gli altri due debutti del weekend non ha fatto di certo meglio: Spiral – l’eredità di Saw ha raccolto 131 mila euro in quattro giorni, mentre Monster Hunter solo 65 mila euro, rispettivamente in quarta e quinta posizione.

INCASSI ITALIA 17-20 GIUGNO 2021

  1. THE CONJURING – PER ORDINE DEL DIAVOLO – € 161.189 / € 1.696.425
  2. SPIRIT – IL RIBELLE – € 160.516 / € 160.516
  3. CRUDELIA – € 141.788 / € 1.870.305
  4. SPIRAL – L’EREDITÀ DI SAW – € 131.311 / € 151.239
  5. MONSTER HUNTER – € 65.507 / € 65.507

Fonte: Cinetel


Recensione Monster Hunter, il film con Milla Jovovich

Abbiamo visto Monster Hunter, l’adattamento cinematografico dell’omonimo videogame della Capcom interpretato da Milla Jovovich, qui affiancata dall’attore thailandese, esperto in arti marziali, Tony Jaa. Questa la recensione.

Monster Hunter, in distribuzione nelle sale italiane a partire dal 17 giugno 2021, è stato scritto e diretto da Paul W.S. Anderson, nel cast trovano spazio Milla Jovovich, Tony Jaa, Ron Perlman, TI Harris, Diego Boneta, Meagan Good, Josh Helman.

Il Tenente Artemis (Milla Jovovich) e la sua squadra di militari armati fino ai denti, a causa di una misteriosa tempesta, vengono proiettati in un mondo popolato di mostruose creature. Dopo aver visto morire uno a uno i suoi soldati, vittime delle gigantesche creature, Artemis incontra un esperto cacciatore di mostri (Tony Jaa) con il quale si allea per cercare di sopravvivere in questa infernale dimensione.


Monster Hunter è una trasposizione assolutamente fedele della saga ludica da cui è tratto, tutti i dettagli nel film sono stati attentamente studiati. La sceneggiatura risulta banale, così come in molte delle pellicole tratte da videogiochi, ma ciononostante scorre, intrattiene ma soprattutto diverte, e questo grazie anche alle grandi capacità atletiche di Tony Jaa e alla prestazione di una Milla Jovovich già avvezza in pellicole di genere.

Dal momento che il Tenente Artemis piomba nella misteriosa dimensione tutto sembra fatto a misura dei fan: Paul W.S. Anderson riproduce sul set in maniera maniacale l’aspetto del gioco, particolare cura, difatti, viene data a costumi, armi e acconciature. L’unica licenza artistica, a tal proposito, è rappresenta dall’acconciatura “a dir poco particolare” creata per il personaggio interpretato da Ron Perlman.

Gli effetti speciali e il CGI risultano efficaci, la ricostruzione delle creature che popolano la dimensione “mostruosa” è minuziosa, in particolare l’iconico mostro alato Rathalos rasenta la perfezione. Tutte le ambientazioni appaiono adeguate e la colonna sonora entra puntualmente, con il risultato di sottolineare e amplificare la drammaticità e la violenza di molte delle scene.

A nostro avviso, Monster Hunter è un film consigliato agli amanti della saga videoludica da cui esso è tratto, molto di meno ad altri target di pubblico: lo spirito con il quale Paul W.S. Anderson ha realizzato questo piccolo gioiello è in fin dei conti non destinato a tutti.


Il nuovo trailer italiano di Monster Hunter, al cinema da giugno

Sony Pictures ha finalmente scelto una data di rilascio italiano per Monster Hunter, l’adattamento del celebre videogame interpretato da Milla Jovovich.

Il film approderà nelle nostre sale a partire dal 17 giugno, e per l’occasione Sony ha diffuso un nuovo scoppiettante trailer italiano, un vero omaggio agli amanti della saga videoludica Monster Hunter. Il trailer è disponibile in fondo alla pagina. Di seguito, invece, vi proponiamo la nuova sinossi ufficiale:

“Oltre il nostro mondo, ce n’è un altro: un mondo popolato da pericolosi e potenti mostri che dominano il loro territorio con ferocia mortale. Quando il tenente Artemis (Milla Jovovich) e la sua squadra speciale vengono trasportati tramite una tempesta di sabbia inaspettata dal nostro mondo al nuovo, rimangono senza parole. I soldati sono scioccati di scoprire che questo ambiente ignoto e ostile è dimora di mostri enormi e terrificanti immuni alle loro armi da fuoco. Nella sua disperata battaglia per la sopravvivenza, la squadra incontra un misterioso cacciatore (Tony Jaa), le cui abilità uniche gli hanno permesso di sopravvivere a queste potenti creature. Mentre Artemis e Hunter iniziano ad acquistare fiducia reciproca, lei scopre di essere parte di una squadra comandata dall’Ammiraglio (Ron Perlman). Affrontando un pericolo così grande da minacciare di distruggere il loro mondo, i coraggiosi guerrieri uniscono le loro abilità uniche per fare squadra e combattere per l’ultima volta.”

MONSTER HUNTER

PRODUZIONE: La pellicola sarà tratta dall’omonimo videogame firmato dalla Capcom. Il budget del film dovrebbe aggirarsi intorno ai 60 milioni di dollari, con Jeremy Bolt e Robert Kulzer pronti a produrre. Monster Hunter è stato scritto e diretto da Paul W.S. Anderson. CAST: Milla Jovovich, Ron Perlman, TI Harris, Tony Jaa, Diego Boneta, Meagan Good, Josh Helman. DISTRIBUZIONE: Nelle sale italiane dal 17 giugno 2021.

TRAMA: Per ogni mostro c’è un eroe. Un uomo comune alle prese con un lavoro considerato un vicolo cieco scopre che è in realtà il discendente di un antico eroe. Dovrà quindi viaggiare con destinazione un mondo mistico per essere addestrato e diventare un Cacciatore di Mostri, prima che delle creature mitiche provenienti da un altro mondo distruggano il nostro.


Box Office: Wonder Woman 1984 apre in cina con meno di 20 milioni

A meno di una settimana dall’apertura americana, che sarà divisa tra cinema e HBO Max, il cinecomic Wonder Woman 1984 si è dovuto accontentare di un esordio nel Box Office cinese solo discreto.

Secondo le stime del The Hollywood Reporter, Wonder Woman 1984 ha incassato all’esordio in Cina una cifra di circa 18.8 milioni di dollari, senza dubbio meno di quanto preventivato dalla Warner Bros. Il film di Patty Jenkins ha esordito al secondo posto, dietro i 35 milioni del film cinese The Rescue.

Il mercato cinese negli ultimi tempi ha dimostrato importanti segni di rilancio in un periodo tristemente sconvolto dall’emergenza Covid-19, ma ciononostante per Wonder Woman 1984 i benefici non si sono potuti apprezzare. A tal proposito, considerando i 38 milioni incassati dal primo capitolo, il risultato di WW84 non può essere considerato positivo.

Wonder Woman 1984 ha esordito in 32 paese in giro per il mondo, con un incasso stimato di 38.5 milioni di dollari. Ricordiamo che negli Usa il film esordirà il 25 dicembre, ma in contemporanea tra cinema e HBO Max.

Nel Box Office Usa, infine, il weekend appena passato ha registrato il flop “previsto” di Monster Hunter, adattamento cinematografico del celebre videogame, il cui incasso è stato stimato di 2.2 milioni di dollari. Ricordiamo che attualmente negli Usa solo il 37% delle sale risultano aperte.


La furia di Rathalos nella prima clip di Monster Hunter

Sony Pictures ha rilasciato la prima clip esclusiva di Monster Hunter, il film di Paul W. S. Anderson tratto dall’omonima saga videoludica.

La clip in questione, destinata alla campagna promozionale per l’uscita americana del 18 dicembre, mostra la furia di Rathalos, uno dei maestosi mostri presenti nel film.

Ricordiamo che Monster Hunter è stato rimosso dalle sale cinesi nei giorni scorsi a causa di una frase nel film ritenuta da molti sessista e razzista. Trovate tutti i dettagli in questo nostro articolo.

Monster Hunter

  • PRODUZIONE: La pellicola sarà tratta dall’omonimo videogame firmato dalla Capcom. Il budget del film dovrebbe aggirarsi intorno ai 60 milioni di dollari, con Jeremy Bolt e Robert Kulzer pronti a produrre. Monster Hunter è stato scritto e diretto da Paul W.S. Anderson.
  • CAST: Milla Jovovich, Ron Perlman, TI Harris, Tony Jaa, Diego Boneta, Meagan Good, Josh Helman.
  • TRAMA: Per ogni mostro c’è un eroe. Un uomo comune alle prese con un lavoro considerato un vicolo cieco scopre che è in realtà il discendente di un antico eroe. Dovrà quindi viaggiare con destinazione un mondo mistico per essere addestrato e diventare un Cacciatore di Mostri, prima che delle creature mitiche provenienti da un altro mondo distruggano il nostro
  • AL CINEMA: Nelle sale Usa dal 18 dicembre 2020.

LA CLIP


La Cina rimuove Monster Hunter dalle sale per una frase razzista

L’esordio di Monster Hunter nei cinema cinesi è durato meno del previsto: una frase ritenuta razzista ha scatenato le proteste del pubblico, e quindi la rimozione del film dalle sale.

ll film ha esordito nel mercato cinese lo scorso 3 dicembre, ottenendo recensioni abbastanza discrete in qualche occasione, ma soprattutto polemiche sui social a causa di una frase ritenuta da molti estremamente razzista e sessista nei confronti del popolo cinese.

La frase in questione è stata ravvisata in una sequenza in cui un soldato fa un gioco di parole tra “knees” (ginocchia) e “Chinese/Chi-knees” (cinese). Nulla di scandaloso se non fosse che il gioco di parole richiama una battuta che in Asia è ritenuta molto offensiva con accezione razzista e sessista:

Chinese, Japanese, dirty knees – look at these?

La clip incriminata:

Il governo cinese ha dato ascolto alle proteste del pubblico in rete, e chiesto la rimozione di Monster Hunter dalle sale, cosa che è accaduta in tempi brevissimi. La Sony Pictures, a tal proposito, ha annunciato di avviato una sorta di montaggio ad hoc per poter in futuro riproporre il film in Cina.

Monster Hunter

  • PRODUZIONE: La pellicola sarà tratta dall’omonimo videogame firmato dalla Capcom. Il budget del film dovrebbe aggirarsi intorno ai 60 milioni di dollari, con Jeremy Bolt e Robert Kulzer pronti a produrre. Monster Hunter è stato scritto e diretto da Paul W.S. Anderson.
  • CAST: Milla Jovovich, Ron Perlman, TI Harris, Tony Jaa, Diego Boneta, Meagan Good, Josh Helman.
  • TRAMA: Per ogni mostro c’è un eroe. Un uomo comune alle prese con un lavoro considerato un vicolo cieco scopre che è in realtà il discendente di un antico eroe. Dovrà quindi viaggiare con destinazione un mondo mistico per essere addestrato e diventare un Cacciatore di Mostri, prima che delle creature mitiche provenienti da un altro mondo distruggano il nostro
  • AL CINEMA: Nelle sale Usa dal 25 dicembre 2020.

Una serie di mostruosi poster dal moviegame Monster Hunter

In occasione dell’uscita oggi nelle sale cinesi di Monster Hunter, la Sony Pictures ha diffuso in rete una serie di characters poster molto interessanti.

I poster in questione, diffusi attraverso i canali social della Sony, è possibile dare uno sguardo ravvicinato a Gore Magala, Diablos, Rathalos e Palico, alcuni dei mostri che sarà possibile ammirare nel film diretto da Paul W.S. Anderson. Trovate i poster in fondo alla pagina.

Monster Hunter

  • PRODUZIONE: La pellicola sarà tratta dall’omonimo videogame firmato dalla Capcom. Il budget del film dovrebbe aggirarsi intorno ai 60 milioni di dollari, con Jeremy Bolt e Robert Kulzer pronti a produrre. Monster Hunter è stato scritto e diretto da Paul W.S. Anderson.
  • CAST: Milla Jovovich, Ron Perlman, TI Harris, Tony Jaa, Diego Boneta, Meagan Good, Josh Helman.
  • TRAMA: Per ogni mostro c’è un eroe. Un uomo comune alle prese con un lavoro considerato un vicolo cieco scopre che è in realtà il discendente di un antico eroe. Dovrà quindi viaggiare con destinazione un mondo mistico per essere addestrato e diventare un Cacciatore di Mostri, prima che delle creature mitiche provenienti da un altro mondo distruggano il nostro
  • AL CINEMA: Al cinema dal 25 dicembre 2020.

I POSTER


Monster Hunter e Soul direttamente al cinema nel mercato cinese

La situazione pandemica in Cina sembra destare oramai meno preoccupazioni rispetto al resto del mondo, pertanto molti blockbuster hollywoodiani, tra questi Monster Hunter e Soul, sembrano pronti all’esordio in sala.

La notizia è stata confermata in queste ore da Variety, e riporta il via libera del mercato cinematografico cinese per le uscite teatrali di Monster Hunter e Soul, quest’ultimo addirittura destinato da Disney al solo mercato digitale nel resto del mondo.

Secondo la fonte, infatti, il moviegame Monster Hunter sarà nelle sale cinesi dal 4 dicembre 2020 (tre settimane prima dell’esordio americano), mentre Soul il giorno di Natale.

SOUL

  • PRODUZIONE: Il film è stato diretto da Pete Docter. La colonna sonora originale sarà composta da Jon Batiste, Trent Reznor e Atticus Ross.
  • CAST: Jamie Foxx, Phylicia Rashad, Tina Fey, Daveed Diggs, Questlove.
  • TRAMA: Il sogno di Joe è diventare un musicista Jazz, ma proprio quando sta per fare il suo grande debutto un incidente inaspettato… farà allontanare la sua anima dal suo corpo. Verrà trasportato in un luogo fantastico dove le nuove anime ricevono le loro personalità, i loro interessi e le loro peculiarità prima di raggiungere la terra. Là farà amicizia con un’anima chiamata semplicemente “22” (doppiata da Tina Fey), che lo aiuterà a tornare sulla Terra.
  • DISTRIBUZIONE: Su Disney+ dal 25 dicembre 2020.

Monster Hunter

  • PRODUZIONE: La pellicola sarà tratta dall’omonimo videogame firmato dalla Capcom. Il budget del film dovrebbe aggirarsi intorno ai 60 milioni di dollari, con Jeremy Bolt e Robert Kulzer pronti a produrre. Monster Hunter è stato scritto e diretto da Paul W.S. Anderson.
  • CAST: Milla Jovovich, Ron Perlman, TI Harris, Tony Jaa, Diego Boneta, Meagan Good, Josh Helman.
  • TRAMA: Per ogni mostro c’è un eroe. Un uomo comune alle prese con un lavoro considerato un vicolo cieco scopre che è in realtà il discendente di un antico eroe. Dovrà quindi viaggiare con destinazione un mondo mistico per essere addestrato e diventare un Cacciatore di Mostri, prima che delle creature mitiche provenienti da un altro mondo distruggano il nostro
  • AL CINEMA: Al cinema dal 25 dicembre 2020.

L’uscita USA di Monster Hunter anticipata a Natale

Sony Pictures ha scelto di anticipare l’uscita USA di Monster Hunter, l’atteso moviegame diretto da Paul W.S. Anderson.

Approfittando della “semi uscita di scena” della Warner Bros con Wonder Woman 1984, la cui release sarà divisa tra cinema e HBO Max, la Sony ha scelto di anticipare Monster Hunter proprio per il giorno di Natale. Ed è così che il moviegame sarà in sala il 25 dicembre invece del 30, come in precedenza previsto.

Questa mattina vi abbiamo proposto il nuovo trailer internazionale di Monster Hunter, lo trovate a questo indirizzo.

Monster Hunter

  • PRODUZIONE: La pellicola sarà tratta dall’omonimo videogame firmato dalla Capcom. Il budget del film dovrebbe aggirarsi intorno ai 60 milioni di dollari, con Jeremy Bolt e Robert Kulzer pronti a produrre. Monster Hunter è stato scritto e diretto da Paul W.S. Anderson.
  • CAST: Milla Jovovich, Ron Perlman, TI Harris, Tony Jaa, Diego Boneta, Meagan Good, Josh Helman.
  • TRAMA: Per ogni mostro c’è un eroe. Un uomo comune alle prese con un lavoro considerato un vicolo cieco scopre che è in realtà il discendente di un antico eroe. Dovrà quindi viaggiare con destinazione un mondo mistico per essere addestrato e diventare un Cacciatore di Mostri, prima che delle creature mitiche provenienti da un altro mondo distruggano il nostro
  • AL CINEMA: Al cinema dal 25 dicembre 2020.

Monster Hunter: l’adrenalinico nuovo trailer per il mercato cinese

Da poco online l’adrenalinico nuovo trailer di Monster Hunter realizzato per il mercato cinese.

Rispetto al primo trailer ufficiale, in quest’ultimo ci sono momenti più divertenti e di action pura, con in primo piano una carrellata di mostri non presenti nel precedente, ma soprattutto qui vediamo in azione, insieme ad una splendida Milla Jovovich, il coprotagonista Tony Jaa, l’attore regista thailandese specializzato in arti marziali.

Monster Hunter

  • PRODUZIONE: La pellicola sarà tratta dall’omonimo videogame firmato dalla Capcom. Il budget del film dovrebbe aggirarsi intorno ai 60 milioni di dollari, con Jeremy Bolt e Robert Kulzer pronti a produrre. Monster Hunter è stato scritto e diretto da Paul W.S. Anderson.
  • CAST: Milla Jovovich, Ron Perlman, TI Harris, Tony Jaa, Diego Boneta, Meagan Good, Josh Helman.
  • TRAMA: Per ogni mostro c’è un eroe. Un uomo comune alle prese con un lavoro considerato un vicolo cieco scopre che è in realtà il discendente di un antico eroe. Dovrà quindi viaggiare con destinazione un mondo mistico per essere addestrato e diventare un Cacciatore di Mostri, prima che delle creature mitiche provenienti da un altro mondo distruggano il nostro
  • AL CINEMA: In Italia dal 3 dicembre 2020.

Il trailer


Monster Hunter: Ancora mostri nel poster internazionle

E’ apparso in rete, attraverso il solito Imp Awards, un nuovo poster di Monster Hunter, il monster movie con protagonista Milla Jovovich.

Il poster in questione sembra destinato al mercato asiatico, e mostra Milla Jovovich in compagnia del co-protagonista Tony Jaa, sullo sfondo uno dei tanti mostri presenti nel film di Paul W.S. Anderson. Trovate il poster in fondo alla pagina.

Avete già ammirato il primo trailer – in italiano – di Monster Hunter? Fatelo a questo indirizzo.

Monster Hunter

  • PRODUZIONE: La pellicola sarà tratta dall’omonimo videogame firmato dalla Capcom. Il budget del film dovrebbe aggirarsi intorno ai 60 milioni di dollari, con Jeremy Bolt e Robert Kulzer pronti a produrre. Monster Hunter è stato scritto e diretto da Paul W.S. Anderson.
  • CAST: Milla Jovovich, Ron Perlman, TI Harris, Tony Jaa, Diego Boneta, Meagan Good, Josh Helman.
  • TRAMA: Per ogni mostro c’è un eroe. Un uomo comune alle prese con un lavoro considerato un vicolo cieco scopre che è in realtà il discendente di un antico eroe. Dovrà quindi viaggiare con destinazione un mondo mistico per essere addestrato e diventare un Cacciatore di Mostri, prima che delle creature mitiche provenienti da un altro mondo distruggano il nostro
  • AL CINEMA: In Italia dal 3 dicembre 2020.

IL POSTER


Milla Jovovich e Tony Jaa nel nuovo poster di Monster Hunter

Spunta dalla rete un nuovo poster internazionale relativo a Monster Hunter, il film tratto dall’omonimo videogame interpretato da Milla Jovovich.

Il nuovo poster, diffuso in rete attraverso Imp Awards, mostra la solita Milla Jovovich in assetto da guerra, ma questa volta in compagnia di Tony Jaa, suo partner sul set contro i giganteschi mostri.

Monster Hunter

  • PRODUZIONE: La pellicola sarà tratta dall’omonimo videogame firmato dalla Capcom. Il budget del film dovrebbe aggirarsi intorno ai 60 milioni di dollari, con Jeremy Bolt e Robert Kulzer pronti a produrre. Monster Hunter è stato scritto e diretto da Paul W.S. Anderson.
  • CAST: Milla Jovovich, Ron Perlman, TI Harris, Tony Jaa, Diego Boneta, Meagan Good, Josh Helman.
  • TRAMA: Per ogni mostro c’è un eroe. Un uomo comune alle prese con un lavoro considerato un vicolo cieco scopre che è in realtà il discendente di un antico eroe. Dovrà quindi viaggiare con destinazione un mondo mistico per essere addestrato e diventare un Cacciatore di Mostri, prima che delle creature mitiche provenienti da un altro mondo distruggano il nostro
  • AL CINEMA: In Italia dal 3 dicembre 2020.

IL POSTER