Archivi tag: Michael Keaton

The Flash: un riferimento al Batman di Michael Keaton nel nuovo scatto dal set

Il regista Andy Muschietti ha diffuso in rete un nuovo significativo scatto dal set del suo The Flash, il cinecomic DC Films atteso dai fan per il 3 giugno 2022.

Anticipato dal titolo del nostro articolo, lo scatto è un chiaro riferimento al Batman di Michael Keaton che, come oramai chiaro da tempo, farà parte del film di Muschietti. Lo scatto mostra, in effetti, il celebre logo del Crociato di Gotham insanguinato. Non ci è dato sapere, ad oggi, il significato del sangue sul logo. Trovate il post-social in fondo alla pagina.

Ricordiamo che le riprese di The Flash sono partite lo scorso 19 aprile, a tal proposito trovate a questo nostro indirizzo il logo-titolo del film.

THE FLASH

PRODUZIONE: Il film sarà diretto da Andy Muschietti. La sceneggiatura è stata firmata da Christina Hodson. Le riprese di The Flashpartiranno ad aprile nel Regno Unito. CAST: Ezra Miller, Michael Keaton, Ben Affleck, Sasha Calle (Supergirl), Kiersey Clemons, Maribel Verdù, Ron Livingston. USCITA: Nelle sale Usa dal 3 giugno 2022.

TRAMA: Il film adatterà il fumetto Flashpoint.


Michael Keaton tornerà Batman nel cinecomic The Flash?

L’attore Michael Keaton potrebbe presto tornare a vestire i panni di Bruce Wayne aka Batman in The Flash, questo è quanto emerge da uno degli ultimi aggiornamenti proveniente dal web.

A lanciare la bomba è stato questa sera un articolo di The Wrap. Secondo la fonte, infatti, l’attore avrebbe intrapreso le trattative con la Warner Bros per vestire ancora i panni del celebre supereroe nel prossimo cinecomic diretto da Andy Muschietti.

Michael Keaton ha interpretato Bruce Wayne aka Batman in due film, ossia Batman di Tim Burton (1989), in Batman il Ritorno (1992).

L’idea di base dovrebbe essere quella di avviare i fan DC verso il famoso Multiverso, facendo così leva su quello che dovrebbe essere il leitmotiv di The Flash, ovvero Flashpoint. Come noto dai fumetti, Barry Allen nel tentativo di tornare indietro nel passato per salvare sua madre crea inavvertitamente un universo parallelo, aprendo perciò le basi del Multiverso. Ricordiamo che all’interno dell’Arrowverse in tv questa strada è stata già percorsa con grandi risultati di apprezzamento da parte del pubblico.

Non resta che attendere ulteriori aggionamenti in merito.

THE FLASH

  • PRODUZIONE: Il film sarà diretto da Andy Muschietti. La sceneggiatura è stata firmata da Christina Hodson.
  • CAST: Ezra Miller.
  • TRAMA: Il film adatterà il fumetto Flashpoint.
  • AL CINEMA: In Usa dal 3 giugno 2022

Un riferimento al Batman di Tim Burton nel crossover Crisi sulle Terre Infinite?

A distanza di pochi minuti dal precedente aggiornamento, torniamo a parlare di Crisi sulle Terre Infinite, e più in particolare di quello che potrebbe essere un riferimento a sorpresa.

Attraverso una foto apparsa su Twitter sembra probabile che The CW e DC Entertainment abbiano pensato bene di inserire nel crossover un riferimento al Batman di Tim Burton. L’immagine apparsa in rete mostra un ritaglio di giornale in cui si celebra il matrimonio tra Bruce Wayne (Michael Keaton) e Selina Kyle aka Catwoman.

E’ quasi impossibile immaginare la presenza di Michael Keaton nel crossover, pertanto è possibile che i produttori abbiano voluto omaggiare l’opera di Tim Burton con questo simpatico easter egg.

Crisi sulle Terre Infinite (Crossover Arrowverse)

Annunciato al termine del precedente crossover (Elseworlds), il nuovo incrocio televisivo all’interno dell’Arrowverse s’intitolerà Crisis on Infinite Earths (Crisi sulle Terre Infinite). Secondo le parole di Mark Pedowitz, presidente di The CW, si tratterà del più grande sforzo produttivo all’interno di un franchise televisivo, questo perchè unirà tutte e cinque le serie che fanno parte dell’Arrowverse, ossia Arrow, The Flash, Supergirl, Legends of Tomorrow e la neo-nata Batwoman.

Nel cast finora confermati, oltre che i membri del cast delle serie in questione, anche Tyler Hoelchin, Jon Cryer, Kevin Conroy, Johnathon Schaech, John Wesley Shipp, Tom Welling, Erica Durance, Ashley Scott, Osric Chau. Il crossover conterrà anche i protagonisti della serie tv Black Lightning.

Come noto, questo crossover sarà ispirato alla serie evento a fumetti pubblicata nel 1985 da Marv Wolfman e George Pérez. La serie a fumetti non si limita solo ad essere uno dei classici della DC Comics, creata per riscrivere la confusa timeline dell’Universo DC, ma è nota anche per la tragica morte di alcuni degli eroi mascherati più amati dai fan. A tal proposito, Pedowitz sembra voler preannunciare con le sue parole la morte di un personaggio molto importante durante il crossover.

I cinque episodi andranno suddivisi in un gruppo composto da tre puntate a dicembre e in un altro da due che concluderà la storia a gennaio.

2019

  • SUPERGIRL : domenica 8 dicembre
  • BATWOMAN : lunedì 9 dicembre
  • FLASH : martedì 10 dicembre

2020

  • ARROW: martedì 14 gennaio
  • LEGENDS OF TOMORROW : martedì 14 gennaio

Sony svilupperà un film Marvel su Avvoltoio

Sony Pictures potrebbe aver messo nel mirino la realizzazione di un cinecomic Marvel interamente incentrato su Avvoltoio.

Per fan e critica l’interpretazione del villain Adrian Toomes – aka Avvoltoio – da parte di Michael Keaton è tra gli aspetti produttivi meglio riusciti in Spider-Man: Homecoming, proprio per questo non dovrebbe sorprendere che la Sony possa essere interessata a sviluppare maggiormente il personaggio al cinema.

Secondo una fonte riportata in rete da We Got This Covered, infatti, pare che Sony Pictures sia seriamente interessata a sviluppare un cinecomic interamente incentrato sul villain della classe operaia Adrian Toomes, o come è conosciuto dai fan Avvoltoio. Ovviamente Michael Keaton, nel caso, sarebbe senza dubbio parte integrante del progetto.

Voce da confermare a parte, il Marvel Universe della Sony continua ad espandersi, con Venom 2 e Morbius già in produzione, ed altri prodotti in agenda. Nei giorni scorsi, a tal proposito, un nuovo rumour (qui) ha avanzato la possibilità che i Sinistri Sei possano un giorno far parte del franchise… e indovinate Avvoltoio di quale gruppo fa parte nei fumetti Marvel Comics?

Colin Farrell, Michael Keaton e gli altri protagonisti nei poster di Dumbo

La divisione cinematografica della Disney ha da poco rilasciato – via Twitter – i characters poster di Dumbo, il nuovo adattamento in live action del celebre film d’animazione.

I protagonisti dei poster sono i personaggi interpretati da Colin Farrell, Danny DeVito, Michael Keaton, Eva Green, ed ovviamente Dumbo, la vera star della pellicola.


Dumbo è diretto da Tim Burton e scritto da Ehren Kruger, nel cast Colin Farrell, Michael Keaton, Eva Green, Alan Arkin, Danny DeVito, Nico Parker e Finley Hobbins.

Holt Farrier è una ex star del circo che al ritorno dalla guerra trova la propria vita sconvolta. Il proprietario del circo Max Medici assume Holt chiedendogli di occuparsi di un elefante appena nato le cui orecchie sproporzionate lo rendono lo zimbello di un circo già in difficoltà. Ma quando i figli di Holt scoprono che Dumbo sa volare, il persuasivo imprenditore V.A. Vandevere e un’artista aerea di nome Colette Marchant fanno di tutto per trasformare l’insolito elefante in una star.

Dumbo arriverà nelle sale Usa il 29 marzo 2019. In Italia il 28 marzo.




Michael Keaton tornerà Avvoltoio in Spider-Man: Homecoming 2

Dopo aver avuto oggi la conferma delle trattative tra Sony/Marvel e Jake Gyllenhaal per il ruolo di Mysterio, il cinecomic Spider-Man: Homecoming 2 ha ottenuto questa notte un secondo villain, Avvoltoio.

The Playlist ha confermato, solo qualche ora fa, che Michael Keaton tornerà nel sequel di Spider-Man: Homecoming per reinterpretare nuovamente Adrian Toomes, il villain conosciuto anche come Avvoltoio (Vulture in originale). Questa è ovviamente una bellissima notizia per i fan Marvel, non solo per lo spessore dell’attore, ma per quello che sembra il primissimo passo verso i Sinistri Sei, il team di super villain di cui anche Avvoltoio e Mysterio fanno parte.

Le riprese di Spider-Man: Homecoming 2 (titolo provvisorio) dovrebbero partire a breve, per concludersi in settembre. Le locations scelte sono New York, Londra, Praga e Venezia.

Spider-Man: Homecoming 2 sarà diretto da Jon Watts. La sceneggiatura sarà firmata da Chris McKenna e Erik Sommers. Nel cast Tom Holland, Zendaya, Michael Keaton, Marisa Tomei.

Spider-Man: Homecoming 2 arriverà nelle sale Usa il 5 luglio 2019.

[Recensione] Spider-Man: Homecoming, il cinecomic con Tom Holland

Dopo tanta attesa Spider-Man: Homecoming ha finalmente fatto il suo esordio al cinema, e questa è la nostra recensione relativa alla versione IMAX 3D.

Diretto da Jon Watts, il regista dell’horror Clown, il cinecomic Spider-Man: Homecoming vede un cast formato da Tom Holland nel ruolo di Peter Parker, Michael Keaton, Robert Downey jr, Marisa Tomei, Jon Favreau e Zendaya.

Nato sotto molti cattivi presagi, il ritorno “a casa” di Spider-Man non poteva fallire l’appuntamento con il solito assalto della critica, sempre poco tenera con questo franchise, pertanto l’obbligo era quello di realizzare un film capace di intrattenere e mettere d’accordo pubblico e critica.

Dal punto di vista registico Spider-Man: Homecoming rappresenta una scommessa vinta. Il regista Jon Watts ha dimostrato di saper reggere la pressione, creando il giusto mix tra puro divertimento, effetti visivi e originalità. Il film mette in scena, in maniera divertente, la storia di un teenager immerso tra scuola, amori, amicizie ed ovviamente atti eroici, senza dimenticare di dare importanza ai vari collegamenti con il Marvel Cinematic Universe. La presenza “ingombrante” di Tony Stark è stata gestita nel migliore dei modi. Watts a tal proposito è riuscito a ponderare saggiamente il ruolo da chioccia di Robert Downey jr, tenendolo il più lontano possibile dai punti chiave del film, spingendo il focus del film sulla crescita come uomo di Peter Parker.

L’aspetto estetico di Spider-Man: Homecoming è impeccabile, la versione IMAX ha contribuito a rendere l’esperienza visiva di questo film impressionante. Di grande impatto, a tal proposito, la sequenze del salvataggio sull’obelisco di Washington. Tra le pecche da segnalare, la gestione dei momenti musicali durante i combattimenti tra Spider-Man e Avvoltoio. Qualche tono più basso avrebbe di certo giovato alle nostre povere orecchie.

Il cast rappresenta un punto di forza, e non soltanto per la presenza di Robert Downey jr e Michael Keaton. Il nuovo Spider-Man interpretato da Tom Holland rispetta le aspettative dei fan. L’attore ha delle qualità indiscutibili, e sembra avere il piglio giusto per il ruolo, non vediamo l’ora di vederlo nei prossimi capitoli. Le interpretazioni di Downey jr e Keaton hanno irradiato di carisma e qualità l’intero cast. Nel particolare Downey jr ha dimostrato di essere il fulcro dell’MCU, il suo ruolo da chioccia è sublime, e come detto, mai ingombrante. Interessante la recitazione del giovanissimo Jacob Batalon (l’amico di Peter), troppo breve, invece, la performance di Zendaya. Poco incisive, invece, quelle dei villain secondari interpretati da Bokeem WoodbineLogan Marshall-Green.

Attenzione al termine della visione ci sono due scene post-credits.

Michael Keaton presenta il suo Avvoltoio nella featurette di Spider-Man: Homecoming

La divisione internazionale della Sony Pictures ha rilasciato nel primo pomeriggio di oggi una nuova speciale featurette di Spider-Man: Homecoming dedicata al villain di turno, Avvoltoio.

Prima Tom Holland, poi Michael Keaton, introducono l’arrivo nel Marvel Cinematic Universe di Avvoltoio, uno dei cattivi presenti in Spider-Man: Homecoming.

Spider-Man: Homecoming sarà diretto da Jon Watts, nel cast Tom Holland, Robert Downey jr, Michael Keaton, Donald Glover, Marisa Tomei, Logan Marshall-Green, Martin Starr, Laura Harrier, Tony Revolori, Michael Barbieri, Kenneth Choi, Bokeem Woodbine, Michael Mando, Tyne Daly, Angourie Rice, Michael Chernus, Jon Favreau, Gwyneth  Paltrow, Jennifer Connelly, Stan Lee e Zendaya.

La Sinossi: Un giovane Peter Parker / Spider-Man (Tom Holland), dopo aver fatto il suo sensazionale debutto in Captain America: Civil War, inizia a vivere la sua identità come l’arrampicamuro super-eroe in Spider-Man: Homecoming. Entusiasta per la sua esperienza con i Vendicatori, Peter torna a casa, dove vive con la zia May (Marisa Tomei), sotto l’occhio vigile del suo nuovo mentore Tony Stark (Robert Downey, Jr.). Peter cerca di tornare nella sua normale routine quotidiana, dimostrando di essere più di un semplice amichevole Spider-Man di quartiere – ma quando l’Avvoltoio (Michael Keaton) emerge come un nuovo cattivo, tutto ciò che ha importanza per lui sta per essere minacciato.

Spider-Man: Homecoming arriverà nelle sale il 6 luglio 2017.

Ecco la featurette

Michael Keaton ha confermato di essere il villain di Dumbo

Michael Keaton sarà il villain ufficiale del live action dedicato al cult dell’animazione targato Disney dal titolo Dumbo, la conferma è arrivata in questi giorni durante il tour promozionale di Spider-Man: Homecoming.

Impegnato nel tour promozionale di Spider-Man: Homecoming, dove interpreta il villain Avvoltoio, l’attore nominato per l’Oscar Michael Keaton si è ritrovato a parlare con Good Morning America dei suoi contatti con la Disney riguardo il live action Dumbo. L’attore senza mezzi termine ci ha tenuto a confermare che sarà della partita, interpretando il malvagio proprietario di un circo intenzionato ad avere a tutti i costi l’elefantino volante tutto per se.

Dumbo è solo una delle tante fiabe oramai pronte al riadattamento in live action, in questo caso però l’attesa sembra alta visto che alla regia è stato ingaggiato Tim Burton, il quale sembra pronto a doppiare la straordinaria collaborazione che ha portato qualche anno prima Alice in Wonderland in vetta alle classifiche di tutto il mondo.

Dumbo sarà diretto da Tim Burton, la sceneggiatura è stata affidata a Ehren Kruger, tra i produttori spicca il nome di Justin Springer, nel cast Eva Green, Michael Keaton e Danny DeVito.

Dumbo non ha una data di rilascio, ma non uscirà prima del 2019.

Spidey, Iron Man e Avvoltoio nei 3 characters poster di Spider-Man: Homecoming

Sony Pictures e Marvel Studios hanno rilasciato in queste ore tre nuovi characters poster dedicati ai protagonisti principali di Spider-Man: Homecoming, il prossimo capitolo del Marvel Cinematic Universe.

I poster mostrano Iron Man (Robert Downey jr), Avvoltoio (Michael Keaton) e Spider-Man (Tom Holland) in azione, insieme formano un banner già mostrato in passato sulle nostre pagine nella versione internazionale.

Spider-Man: Homecoming sarà diretto da Jon Watts, nel cast Tom Holland, Robert Downey jr, Michael Keaton, Donald Glover, Marisa Tomei, Logan Marshall-Green, Martin Starr, Laura Harrier, Tony Revolori, Michael Barbieri, Kenneth Choi, Bokeem Woodbine, Michael Mando, Tyne Daly, Angourie Rice, Michael Chernus, Jon Favreau e Zendaya.

La Sinossi: Un giovane Peter Parker / Spider-Man (Tom Holland), dopo aver fatto il suo sensazionale debutto in Captain America: Civil War, inizia a vivere la sua identità come l’arrampicamuro super-eroe in Spider-Man: Homecoming. Entusiasta per la sua esperienza con i Vendicatori, Peter torna a casa, dove vive con la zia May (Marisa Tomei), sotto l’occhio vigile del suo nuovo mentore Tony Stark (Robert Downey, Jr.). Peter cerca di tornare nella sua normale routine quotidiana, dimostrando di essere più di un semplice amichevole Spider-Man di quartiere – ma quando l’Avvoltoio (Michael Keaton) emerge come un nuovo cattivo, tutto ciò che ha importanza per lui sta per essere minacciato.

Spider-Man: Homecoming arriverà nelle sale italiane il 6 luglio 2017 grazie a Warner Bros Italia.

Ecco i poster

Online un lunghissimo dietro le quinte di Spider-Man: Homecoming

E’ apparso in rete un nuovo lunghissimo video dal dietro le quinte di Spider-Man: Homecoming in cui a parlare sono i protagonisti della pellicola, Robert Downey jr, Tom Holland, Michael Keaton ed il regista Jon Watts.

Spider-Man: Homecoming sarà diretto da Jon Watts, nel cast Tom Holland, Robert Downey jr, Michael Keaton, Donald Glover, Marisa Tomei, Logan Marshall-Green, Martin Starr, Laura Harrier, Tony Revolori, Michael Barbieri, Kenneth Choi, Bokeem Woodbine, Michael Mando, Tyne Daly, Angourie Rice, Michael Chernus, Jon Favreau e Zendaya.

La Sinossi: Un giovane Peter Parker / Spider-Man (Tom Holland), dopo aver fatto il suo sensazionale debutto in Captain America: Civil War, inizia a vivere la sua identità come l’arrampicamuro super-eroe in Spider-Man: Homecoming. Entusiasta per la sua esperienza con i Vendicatori, Peter torna a casa, dove vive con la zia May (Marisa Tomei), sotto l’occhio vigile del suo nuovo mentore Tony Stark (Robert Downey, Jr.). Peter cerca di tornare nella sua normale routine quotidiana, dimostrando di essere più di un semplice amichevole Spider-Man di quartiere – ma quando l’Avvoltoio (Michael Keaton) emerge come un nuovo cattivo, tutto ciò che ha importanza per lui sta per essere minacciato.

Spider-Man: Homecoming arriverà nelle sale italiane il 6 luglio 2017 grazie a Warner Bros Italia.

Ecco il dietro le quinte

Cinque characters poster per American Assassin, il thriller con Dylan O’Brien

Lionsgate e CBS hanno rilasciato cinque nuovi characters poster di American Assassin, il thriller tratto dalla serie di romanzi firmati da Vince Flynn e diretto da Michael Cuesta, protagonista della pellicola Dylan O’Brien.

I cinque protagonisti dei characters poster sono Dylan O’Brien, Michael Keaton, Taylor Kitsch, Shiva Negar e Sanaa Lathan.

La regia di American Assassin è stata affidata a Michael Cuesta, la sceneggiatura è invece stata firmata da Stephen Schiff, in cabina di produzione Lorenzo di Bonaventura e Nick Wechsler. Il cast di American Assassin comprende Dylan O’Brien, Michael Keaton, Taylor Kitsch, Sanaa Lathan e Shiva Negar.

Il giovane Dylan O’Brien nel primo capitolo della nuova probabile saga interpreta un agente che viene preso sotto l’ala protettrice di un veterano della CIA interpretato da Michael Keaton, nel film anche Taylor Kitsch nel ruolo di villain.

American Assassin uscirà nelle sale Usa il 15 settembre 2017

Ecco i poster