Archivi tag: Michael B. Jordan

Michael B. Jordan a lavoro su una mini-serie dedicata a Val-Zod per HBO Max

L’attore e produttore Michael B. Jordan potrebbe portare prossimamente il celebre supereroe di colore Val-Zod sulla piattaforma digitale HBO Max.

Collegato per mesi ad un nuovo Superman-movie prodotto da J.J. Abrams, l’attore Michael B. Jordan starebbe ora sviluppando con la sua casa di produzione Outlier Society una mini-serie dedicata a Val-Zod, il Superman di colore di Terra-2. La notizia è stata battura questa sera da Collider, il quale ha anche aggiunto l’indiscrezione secondo cui l’attore potrebbe, oltre che produrre, anche interpretare il personaggio.

Val-Zod, come anticipato in precedenza, è il Superman di colore di Terra-2, l’altro del canone DC Comics è invece il più famoso Calvin Ellis aka Black Superman. Nei fumetti, infatti, Val-Zod e Kal-El sono i due Superman di Terra-2, unici sopravvissuti di Krypton, ma successivamente all’apparente morte del secondo, è proprio Val-Zod a prendere il ruolo dell’Uomo d’Acciaio.

Al momento la notizia non è stata ancora confermata dai diretti interessati, pertanto non resta che attendere nuovi aggiornamenti.


Senza Rimorso: recensione del nuovo film diretto da Stefano Sollima

Questa sera vi proponiamo la recensione di Senza Rimorso (Without Remorse), film tratto dai romanzi di Tom Clancy, con Stefano Sollima in cabina di regia e Michael B. Jordan interprete principale.

Dopo una serie interminabili di rinvii, Amazon Studios ha acquisito i diritti del film, portandolo su Prime Video a partire dal 30 aprile scorso. Nel cast, con Michael B. Jordan nei panni di John Kelly, anche l’astro nascente Jodie Turner-Smith, ed i già collaudati Jamie Bell e Guy Pearce.

Senza scendere nei particolari della trama, Senza Rimorso poggia la sua sceneggiatura, firmata da Taylor Sheridan (collaboratore di Sollima in Soldado) e Will Staples, su uno dei romanzi del celebre scrittore Tom Clancy. Il film parte con una squadra di Navy Seal impegnata in una missione rischiosa in Siria, tra l’altro conclusa nel migliore dei modi. Tre mesi dopo il ritorno a casa, però, i membri della squadra vengono presi di mira ed uccisi da killer russi. Quando la minaccia arriva a casa di Kelly (Michael B. Jordan), quest’ultimo riesce a salvare la sua vita, ma non quella della moglie, purtroppo incinta. Il Navy Seal una volta uscito dall’ospedale inizia la sua personale caccia ai colpevoli, scoprendo suo malgrado che il suo obiettivo non è un semplice killer russo, ma una forza troppo difficile da abbattere.

Tre anni dopo aver fatto bella figura ad Hollywood con l’ottima regia di Soldado, il nostro Stefano Sollima siede nuovamente dietro la macchina da presa di un film molto atteso. Senza Rimorso, diciamolo subito, è un ottimo prodotto di intrattenimento, ben diretto, ma soprattutto potenzialmente capace di avviare un nuovo imponente franchise in quel di Hollywood.

Il regista romano, con Senza Rimorso, dimostra che il suo enorme talento è ancora in ascesa. Sollima conosce benissimo ciò che il pubblico cerca da un thriller spionistico, pertanto prende una storia già di per sè avvincente (quella alla base del romanzo di Clancy) e, nonostante una sceneggiatura talvolta troppo legata a sentimentalismi di un cinema del passato (il romanzo originale in fin dei conti è stato scritto negli anni novanta, e quindi lontano dalla situazione socio-politica odierna), realizza un film dai toni volutamente oscuri, con al centro dell’attenzione quel sano intrattenimento, fatto di scontri a fuoco avvincenti, combattimenti corpo a corpo, e colpi di scena, anche se in qualche occasione telefonati, di grande impatto.

Il ritmo della sceneggiatura è ben calibrato, tra momenti iper adrenalinici ed altri più compassati, e questo è forse l’unico aspetto positivo di un lavoro di scrittura (di Sheridan e Staples) solo sufficientemente adatto ad un pubblico moderno, meno avvezzo a clichè di genere, e più amante del cinema sperimentale. Ma oggigiorno ciò che conta è il puro intrattenimento, e fortunatamente Senza Rimorso non risente di tale peso, e fila via liscio fino ad un finale aperto a possibili sequel.

Il cast, guidato dall’ottimo Michael B. Jordan, di certo avrebbe potuto contare su nomi più altosonanti, ma ciononostante i suoi membri sono riusciti nell’obiettivo minimo di portare in scena personaggi credibili, troppo legati a stereotipi anni novanta, ma credibili. Jordan continua la sua veloce ascesa nell’olimpo di Hollywood, e questa sua nuova interpretazione potrebbe regalargli una nuova importante spinta. Buona anche la prova della talentuosa Jodie Turner-Smith, qui impegnata in un ruolo di supporto, ma abbastanza centrale. Non convince, invece, la scelta di Jamie Bell, ma il futuro ipotetico del franchise potrebbe smentire le nostre idee sull’attore, e sulla sua interpretazione poco carismatica e spesso inutilmente sopra le righe.

In conclusione Senza Rimorso ripaga l’enorme attesa che il pubblico ha dovuto sorbire per poterlo apprezzare (a casa invece che al cinema), ma soprattutto promette grandi cose per quell’ipotetico futuro del franchise che più volte abbiamo paventato nella nostra recensione. A tal proposito, vi consigliamo di apprezzare l’iconica sequenza post-crediti, gli amanti dei romanzi di Tom Clancy (e dei videogames tratti dai romanzi) apprezzeranno di certo.

Senza Rimorso (Without Remorse) è attualmente disponibile sulla piattaforma Prime Video.


Il volto di Michael B. Jordan per il poster di Senza Rimorso

Amazon Studios ha da poco diffuso il poster ufficiale di Senza Rimorso (Without Remorse), il thriller con Michael B. Jordan ambientato nell’intrigante universo narrativo creato da Tom Clancy.

Il poster arriva in rete alcuni giorni dopo il lancio del primo trailer (lo potete apprezzare seguendo questo nostro indirizzo), trovate, invece, il poster col volto di Michael B. Jordan in fondo alla pagina.

SENZA RIMORSO

PRODUZIONE: Without Remorse è stato diretto da Stefano Sollima, su una sceneggiatura di Taylor Sheridan, tratta dal romanzo di Tom Clancy intitolato “Senza rimorso“. CAST: Michael B. Jordan, ma anche Jamie Bell, Cam Gigandet, Jodie Turner-Smith, Brett Gelman, Luke Mitchell, Colman Domingo e Jacob Scipio. USCITA: Su Amazon Prime Video dal 30 aprile 2021.

TRAMA: In Tom Clancy’s Without Remorse, l’esplosiva storia delle origini dell’action hero John Clark – uno dei personaggi più noti creati da Tom Clancy e appartenenti all’universo di Jack Ryan – un esperto Navy Seal alla ricerca di giustizia per l’omicidio della moglie incinta, rivela una cospirazione internazionale. Quando una squadra di soldati russi uccide la sua famiglia in una rappresaglia per il suo ruolo in un’operazione top-secret, il Sr. Chief John Kelly (Michael B. Jordan) cerca gli assassini a qualsiasi costo. Unendo le forze con un compagno dei Navy Seal (Jodie Turner-Smith) e un misterioso agente della CIA (Jamie Bell), nella sua missione Kelly rivela involontariamente un complotto che minaccia di travolgere gli Stati Uniti e la Russia in una guerra totale. Combattuto tra l’onore personale e la lealtà verso il suo paese, Kelly deve affrontare i nemici senza alcun rimorso se vuole evitare un disastro e rivelare i potenti che si celano dietro la cospirazione.


Il trailer finale di Without Remorse, il thriller con Michael B. Jordan

Amazon Prime Video ha diffuso in rete il trailer finale di Without Remorse (Senza Rimorso), il thriller con Michael B. Jordan tratto liberamente dai romanzi firmati da Tom Clancy.

Il personaggio John Clark, nel film interpretato da Michael B. Jordan, è presente nell’universo narrativo creato da Tom Clancy dedicato al più celebre Jack Ryan, quest’ultimo più volte approdato al cinema, ma anche sullo stesso Prime Video con la famosa serie interpretata da John Krasinski. Così come anticipato all’interno del nostro ultimo aggiornamento, l’uscita del film diretto dal nostro Stefano Sollima è attesa su Prime Video a partire dal prossimo 30 aprile. Trovate il trailer in fondo alla pagina.

WITHOUT REMORSE

PRODUZIONE: Without Remorse è stato diretto da Stefano Sollima, su una sceneggiatura di Taylor Sheridan, tratta dal romanzo di Tom Clancy intitolato “Senza rimorso“. CAST: Michael B. Jordan, ma anche Jamie Bell, Cam Gigandet, Jodie Turner-Smith, Brett Gelman, Luke Mitchell, Colman Domingo e Jacob Scipio.

TRAMA: In Tom Clancy’s Without Remorse, l’esplosiva storia delle origini dell’action hero John Clark – uno dei personaggi più noti creati da Tom Clancy e appartenenti all’universo di Jack Ryan – un esperto Navy Seal alla ricerca di giustizia per l’omicidio della moglie incinta, rivela una cospirazione internazionale. Quando una squadra di soldati russi uccide la sua famiglia in una rappresaglia per il suo ruolo in un’operazione top-secret, il Sr. Chief John Kelly (Michael B. Jordan) cerca gli assassini a qualsiasi costo. Unendo le forze con un compagno dei Navy Seal (Jodie Turner-Smith) e un misterioso agente della CIA (Jamie Bell), nella sua missione Kelly rivela involontariamente un complotto che minaccia di travolgere gli Stati Uniti e la Russia in una guerra totale. Combattuto tra l’onore personale e la lealtà verso il suo paese, Kelly deve affrontare i nemici senza alcun rimorso se vuole evitare un disastro e rivelare i potenti che si celano dietro la cospirazione.

Su Amazon Prime Video dal 30 aprile 2021.


Michael B. Jordan dirigerà Creed III, ecco la data di uscita

Ora è ufficiale, Michael B. Jordan farà il suo debutto alla regia con Creed III, terzo atteso capitolo della saga spin-off di Rocky. La MGM ha anche deciso la data di uscita nelle sale del film.

Oggetto di voci – e dichiarazioni sibilline – nel corso degli ultimi mesi, l’esordio alla regia dell’attore Michael B. Jordan è stato confermato questa notte attraverso un aggiornamento proveniente dal The Hollywood Reporter. L’attore ha firmato con lo studios per dirigere, produrre ed ovviamente tornare nel ruolo di Adonis Creed, protagonista della saga. Ricordiamo che i primi due capitoli sono stati diretti rispettivamente da Ryan Coogler e Stephen Caple Jr.

La celebre fonte ha confermato, tra l’altro, il ritorno Tessa Thompson e Phylicia Rashad nel cast, ma anche – e soprattutto – la data di uscita del film nelle sale americane, ossia il 23 novembre 2022.

CREED III

PRODUZIONE: Il film sarà diretto da Michael B. Jordan su una sceneggiatura scritta da Keenan Coogler e Zach Baylin basata su uno script di Ryan Coogler. Tra i produttori spazio per Irwin Winkler, Charles Winkler, William Chartoff, David Winkler, Jonathan Glickman, Jordan e Ryan Coogler, in associazione con Proximity Media. CAST: Michael B. Jordan, Tessa Thompson, Phylicia Rashad.

Nelle sale Usa a partire dal 23 novembre 2022.


Michael B. Jordan esordirà alla regia con Creed 3

Creed 3, terzo capitolo della saga pugilistica spin-off di Rocky, sarà diretto da Michael B. Jordan, per l’attore si tratterà del suo esordio alla regia.

A confermare quella che oramai non è più una indiscrezione è stata la collega di Jordan sul set “Tessa Thompson“. Attraverso un’intervista rilasciata per Mtv News, infatti, l’attrice ha confermato la notizia, ma anche rivelato che le riprese potrebbero partire dal prossimo anno.

Ecco le parole della Thompson:

Dirigerà il prossimo Creed, perciò sarà una bomba interagire con lui come regista. Gli dirò solo di attenuare un po’ la sensualità. Ma comunque, non partiremo prima dell’anno prossimo inoltrato, non so se tra sei mesi sarà ancora l’uomo più sexy al mondo.

In attesa di ulteriori aggiornamenti, ricordiamo che la sceneggiatura di Creed 3 da tempo è stata affidata nelle mani di Zach Baylin, con Michael B. Jordan e Tessa Thompson da tempo confermati per il ritorno nel cast. Al momento il ritorno di Sylverster Stallone nel ruolo di Rocky non è stato confermato.


Without Remorse salta l’uscita cinematografica e debutterà su Amazon

Il lungometraggio diretto da Stefano Sollima (Soldado, Suburra), con Michael B. Jordan protagonista, salterà l’uscita cinematografica e debutterà direttamente su Amazon Prime Video.

Secondo Variety, gli Amazon Studios sono in trattative finali per acquistare i diritti di distribuzione dalla Paramount Pictures. L’uscita del film era programmata per Ottobre 2020 e poi posticipata al 2021, ma sembra che alla fine salterà l’uscita cinematografica (a causa del coronavirus) e sarà distribuito su Amazon Prime Video entro la fine di quest’anno.

Il lungometraggio è basato su una sceneggiatura di Taylor Sheridan ed è tratto dal romanzo di Tom Clancy intitolato Senza rimorso. Nel cast troviamo non solo Michael B. Jordan, ma anche Jamie Bell, Cam Gigandet, Jodie Turner-Smith, Brett Gelman, Luke Mitchell, Colman Domingo e Jacob Scipio.

Al centro della storia c’è John Clark, un ex Navy SEAL che lavora per la CIA. Ecco la sinossi ufficiale del romanzo da cui sarà tratto il film:

Veterano del Vietnam, John Kelly conduce un’esistenza apparentemente tranquilla vivendo sulla sua barca e dando lezioni di guida e di pesca ai turisti. Non dimentica però di essere stato una macchina di morte e distruzione nel Sud-est asiatico… Né lo dimentica il Pentagono, che ha in serbo una speciale missione per lui. Contemporaneamente, un’altra impresa si delinea per Kelly, e si interseca drammaticamente con la sua vita privata, ma lui – violento e spietato – sarà in grado di affrontarla con determinazione e abilità, compiendo la sua agghiacciante vendetta, freddamente ‘senza rimorso’.

Anche Michael B. Jordan per il nuovo film di David O. Russell

Continua il casting A-list legato al prossimo film – senza titolo – di David O. Russell, ed il nome nuovo è quello di Michael B. Jordan.

Dopo la notizia riportata ieri relativa alle trattative con Margot Robbie, questa mattina il The Hollywood Reporter ha svelato che il prossimo nome sulla lista di David O. Russell è quello di Michael B. Jordan, in questi giorni nelle sale di tutto il mondo con Il Diritto di Opporsi.

Il cast in costruzione al momento conta i soli nomi di Christian Bale e Margot Robbie (come detto data in trattativa). Non sono stati resi noti dettagli su quella che sarà la trama del film.

La produzione del film è da tempo affidata alla New Regency, mentre la 20th Century Studios.

Recensione di Il Diritto di Opporsi, il film con Jamie Foxx e Michael B.Jordan

Una storia vera che porta alla luce le ingiustizie legali che hanno subito per anni tanti incarcerati, colpevoli di avere il colore della pelle diverso. “Il diritto di opporsi” del regista Destin Daniel Cretton, è un film potente, vi presentiamo la nostra recensione.

Bryan Stevenson (Michael B.Jordan) è un giovane avvocato di colore che, dopo gli studi ad Harvard, decide di lavorare in Alabama difendendo carcerati che finora non hanno potuto ricevere una difesa legale adeguata. Con il sostegno dell’attivista locale Eva Ansley (Brie Larson) inizia a lavorare ai primi casi e tra questi c’è il controverso caso di Walter McMillian detto JohnnyD (Jamie Foxx). Nel 1987, viene uccisa una 18enne di carnagione bianca e la polizia di conte arresta e condanna JohnnyD per il suo omicidio, senza approfondire l’esistenza di prove e certificare l’unica testimonianza presente in fase di processo.

Nascere in Alabama non è facile per chi ha la pelle nera, sul volto il tuo destino è già stato scritto. Puoi essere fermato per sciocchezze e da lì, il passo è breve al braccio della morte.

Lo sa bene Bryan Stevenson, seppur laureatosi in una delle più prestigiose università, non dimentica le sue origini e proprio per calpestare le sue radici decide di battersi per chi non ha le possibilità per farlo.

Commento

Il regista Destin Daniel Cretton non realizza un semplice legal drama, ma con garbo e rispetto per la storia vera che porta sullo schermo, è un saggio dosatore soprattutto nelle inquadrature. Non dirige immediatamente l’ipotetico giudizio dello spettatore, bensì, prova a farsi da parte in maniera oggettiva. Eppure è difficile rimanere oggettivi quando si ha difronte la storia di una grande ingiustizia che perpetua da anni e che viene continuamente messa a tacere.

La storia è ispirata al best seller del 2014 “Il diritto di opporsi” a cura dell’avvocato Bryan Stevenson che tutt’ora con la EJI (Equal Justice Initiative) continua a battersi per le ingiustizie legali negli Stati Uniti.

Cretton ha scritto la sceneggiatura con Andrew Lanham elaborando una narrazione con alti e bassi, in cui il suo protagonista principale percorre una strada piena di ostacoli per diventare l’eroe (inconsapevole) di una comunità.

Il regista ruba un po’ da chi, in passato, ha già raccontato di giustizia mancata, di pena di morte, pensiamo a Il miglio verde ad esempio, ma sembra fermarsi lì senza sfruttare le forze dei suoi attori in scena attuando un tono semplice e scontato.

“Il diritto di opporsi”, regia di Destin Daniel Cretton con Michael B.Jordan, Jamie Foxx e Brie Larson uscirà nelle sale italiane il 30 gennaio, distribuito da Warner Bros.

Classificazione: 3.5 su 5.

Il teaser trailer di Without Remors, il thriller di Stefano Sollima

Questa mattina diamo uno sguardo al teaser trailer di Without Remors, il nuovo thriller “americano” diretto da Stefano Sollima.

A segnalare il rilascio del teaser è stato per primo il protagonista della pellicola Michael B. Jordan, troverete a tal proposito il video nel post social dell’attore.

Withour Remors è liberamente tratto dal romanzo Senza Rimorso firmato da Tom Clancy. La regia di Sollima è basata su una sceneggiatura di Taylor Sheridan (Sicario). Nel cast, con Michael B. Jordan, spazio per Jamie Bell, Cam Gigandet, Jodie Turner-Smith, Brett Gelman, Luke Mitchell, Colman Domingo e Jacob Scipio.

Questa di seguito è invece la trama del romanzo originale di Tom Clancy:

Veterano del Vietnam, John Kelly conduce un’esistenza apparentemente tranquilla vivendo sulla sua barca e dando lezioni di guida e di pesca ai turisti. Non dimentica però di essere stato una macchina di morte e distruzione nel Sud-est asiatico… Né lo dimentica il Pentagono, che ha in serbo una speciale missione per lui. Contemporaneamente, un’altra impresa si delinea per Kelly, e si interseca drammaticamente con la sua vita privata, ma lui – violento e spietato – sarà in grado di affrontarla con determinazione e abilità, compiendo la sua agghiacciante vendetta, freddamente ‘senza rimorso’.

Il film sarà distribuito in sala dal 18 settembre 2020, attraverso il marchio Paramount Pictures.