Archivi tag: La Notte del Giudizio per Sempre

Box Office Italia: Old tiene la testa venerdì, Black Widow insegue

L’inquietante thriller a tinte horror Old si appresta a vincere il Box Office Italia nel weekend in corso, a confermarlo il primo posto agguantato anche nella giornata di venerdì.

M. Night Shyamalan torna a comandare il botteghino nazionale, il suo Old infatti continua la sua marcia che lo porterà a vincere il Box Office Italia nel suo weekend d’esordio. Nella giornata di venerdì il film ha incassato altri 100 mila euro ed ora ha raggiunto quota 294 mila euro in tre giorni di programmazione (ha esordito di mercoledì). Non si tratta di un risultato clamoroso, ma vista la situazione pandemica, con il caldo che attanaglia la penisola, tutto sommato può anche essere preso come un piccolo trionfo.

Black Widow ha raccolto ieri altri 70 mila euro in seconda posizione fortificando il suo predominio stagionale con 4.09 milioni incassati dall’uscita al cinema (ricordiamo che il film è anche disponibile su Disney+ con Accesso Vip). Il film evento Il Signore degli Anelli – La compagnia dell’anello “restaurato in 4K” ha chiuso ieri il podio con 65 mila euro, ed un totale in due giorni di 135 mila, sua ancora la miglior media dei film ad alta distribuzione. La top five è stata, invece, completata da I Croods 2 – Una Nuova Era e La Notte del Giudizio per Sempre, rispettivamente con incassi da 48 mila euro (totale 1.02 milioni) e 14 mila euro (totale 723 mila).

Difficilmente gli incassi lieviteranno in maniera esponenziale sabato e domenica, pertanto prepariamoci a risultati complessivi sotto la media stagionale.


Box Office Italia: I Croods 2 secondo dietro Black Widow nel weekend

La mancanza di sole, o quasi, nel weekend da poco passato ha riportato il pubblico nelle sale cinematografico ed il risultato al Box Office Italia non poteva che risentirne positivamente.

L’incasso complessivo nel weekend di cinema in Italia è valso ben 2.3 milioni di euro, con due film in testa capaci di raccogliere oltre mezzo milione di euro. E’ stato ancora Black Widow il dominatore del Box Office Italia, il suo incasso è stato infatti 868 mila euro, un risultato che non può che essere ritenuto positivo visto il valore della tenuta, solo un -39%. Per il cinecomic Marvel l’incasso complessivo è ora salito a quota 3.6 milioni di euro, il più alto in assoluto dalla riapertura post-pandemica. Da ricordare che Black Widow è attualmente disponibile anche su Disney+ attraverso l’Accesso VIP.

I Croods 2: Una Nuova Era ha esordito in seconda posizione, e lo ha fatto piazzando un incasso da 615 mila euro nel weekend, i quali diventano 744 mila euro se si prendono in considerazione gli incassi del mercoledì. Come altri film per le famiglie, anche I Croods 2 potrebbe ottenere importanti risultati nelle prossime settimane vista la tenuta sempre ottima di tali prodotti.

In terza posizione La Notte del Giudizio per Sempre continua ad ottenere risultati discreti: l’horror ha guadagnato nel weekend altri 261 mila euro, ed ora viaggia a quota 603 mila. A Quiet Place 2 è stato quarto con 60 mila euro, ed un totale di 867 mila, mentre in quinta posizione si è classificato Io Sono Nessuno con 42 mila euro, ed un totale di 126 mila.

A questo indirizzo, invece, potete dare una lettura ai risultati del Box Office Usa.


Box Office Usa: Black Widow vince il weekend con oltre 2 milioni di incasso

Black Widow si è confermato film campione di incasso anche nel nostro paese, il cinecomic Marvel ha infatti vinto il Box Office Italia con oltre 2 milioni di incasso.

Nonostante il crollo degli incassi registrato nella giornata di domenica, ovviamente dovuto all’interesse degli italiani per la finale dei Campionati Europei di Calcio, l’incasso di Black Widow nei quattro giorni del weekend è stato 1.4 milioni di euro che, sommati a quello registrato nel mercoledì di programmazione, fanno 2.1 milioni, con 306 mila biglietti staccati.

Numeri decisamente interessanti, i quali sottolineano la progressiva risalita del mercato cinematografico italiano dalla riapertura post-pandemica. E’ difatti la prima volta in assoluto che un film porta il suo incasso all’esordio così in alto dallo scoppio della pandemia da Covid-19, tra l’altro quasi in linea con gli incassi del periodo in altri anni. A questi incassi, ovviamente, ci sarebbe da aggiungere quelli provenienti dall’acquisto della versione digitale su Disney+ (il film è stato programmato dal 9 luglio anche sulla celebre piattaforma Disney), ma in questo caso non è possibile tracciare una stima precisa perchè il colosso dell’intrattenimento ha soltanto rivelato che l’incasso totale Worldwide è stato di 60 milioni di dollari, con la maggior parte provenienti dagli Usa.

Negli Usa e nel resto dei mercati internazionali Black Widow ha superato ogni rosea aspettativa, ed il risultato è stato una sorta di plebiscito con oltre 210 milioni di dollari incassati in cinque giorni (qui l’aggiornamento dal Box Office Usa).

Black Widow a parte, il Box Office Italia ha registrato nel weekend l’esordio in seconda posizione per La Notte del Giudizio per Sempre con 194 mila euro, ed il terzo posto di A Quiet Place 2, il cui nuovo incasso è valso 63 mila euro, ed un totale di 764 mila. Nel resto della classifica vanno registrati infine i 46 mila euro di Godzilla vs Kong (il film aveva esordito in digitale alcuni mesi fa).


Box Office Usa: weekend d’esordio da quasi 80 milioni per Black Widow

Il cinecomic Black Widow ha conquistato il pubblico americano come da previsione, e l’incasso nel Box Office Usa nel weekend d’esordio è risultato subito da record.

Seguendo le ottime premesse dei giorni scorsi, Black Widow ha centrato l’obiettivo del record d’incassi nel periodo “post-pandemico”, e lo ha fatto incassando la bellezza di 78 milioni di dollari, ben 8 milioni in più rispetto al precedente record fatto segnare da Fast and Furious 9. Tale incasso si somma agli incassi internazionali ed a quelli relativi al lancio su Disney+ (attraverso Accesso VIP) per un totale spaventoso da 215 milioni di dollari, nessun film prima d’ora era riuscito a spingersi così in alto dallo scoppio della Pandemia da Covid-19.

Secondo il The Hollywood Reporter il film Marvel ha totalizzato 60 milioni di dollari dalle vendite su Disney+, un risultato che senza dubbio ha premiato la scelta di Walt Disney Company di farlo esordire in contemporanea tra Cinema e Disney+, e che potrebbe spingere altre società a dare seguito a questa pratica. A tal proposito, va ricordato che la Warner Bros ha sì fatto esordire i suoi film tra Cinema e HBO Max, ma con la differenza che i clienti del nuovo servizio digitale non hanno dovuto spendere soldi oltre che il solito abbonamento mensile.

Successo Black Widow a parte, il Box Office Usa ha premiato nel weekend anche Fast and Furious 9, il cui nuovo incasso è valso altri 10.88 milioni di dollari, per un totale importante da 141.33 milioni in soli tre weekend di programmazione. In terza posizione si è posizionato, invece, Baby Boss 2: Affari di Famiglia con un incasso di 8.7 milioni di dollari, ed un totale in due weekend di 34.7 milioni.

La quarta posizione del botteghino nordamericano è andata a La Notte del Giudizio per Sempre, l’incasso per l’horror della Universal Pictures è stato 6.71 milioni di dollari, per un totale di 27.45 milioni. La top five è stata completata inoltre da A Quiet Place 2, l’incasso in questo caso è stato di 3 milioni di dollari, con un totale di 150.69 milioni.


Box Office Italia: Black Widow raggiunge il milione in due giorni

Non poteva essere altrimenti, Black Widow ha risvegliato il Box Office Italia dal torpore post-pandemico, ed in due giorni in sala ha già aggiunto la bellezza di un milione di euro di incasso.

Reduce da un opening day infrasettimanale da 591 mila euro, il cinecomic Marvel ha tenuto benissimo ieri incassando altri 399 mila euro, ora il totale è praticamente ad un soffio dal milione di euro di incasso in due giorni. Dati alla mano, si tratta di un nuovo “record post-pandemico“, nessun film infatti dallo scoppio della pandemia era riuscito a raggiungere con tale velocità il milione di euro, e tra l’altro la soglia del milione complessiva fino ad oggi era stata superata solo da Crudelia, The Conjuring – per ordine del diavolo e Nomadland, ovviamente nessuno di questi lo ha fatto in due giorni.

Da domani il weekend cinematografico italiano entrerà nel vivo, ed il pubblico potrà accorrere in massa nelle sale, caldo e Nazionale Italiana permettendo, per spingere ancora più in alto gli incassi nel Box Office Italia di Black Widow, l’obiettivo dei 2 milioni entro domenica è assolutamente alla portata.

Black Widow a parte, ieri ha esordito anche La Notte del Giudizio per Sempre con 62 mila euro, un incasso molto più in linea col periodo.

BLACK WIDOW

PRODUZIONE: Le riprese si sono tenute nel Regno Unito, in Croazia, a Miami (Florida) e in Italia. L’unico dettaglio riguardo la trama è la collocazione temporale, ossia appena dopo gli eventi ammirati in Captain America: Civil War. Il film è stato diretto da Cate Shortland. La sceneggiatura è stata affidata a Jac Schaeffer, e riscritta da Ned Benson. CAST: Scarlett JohanssonScarlett Johansson, David Harbour, Florence Pugh, O-T Fagbenle, e Rachel Weisz, Ray Winstone. DISTRIBUZIONE: L’uscita è fissata per il 9 luglio 2021, con distribuzione ibrida tra Cinema e Disney+ (accesso Vip). In Italia approderà nelle sale il 7 luglio e solo due giorni dopo su Disney+ con Accesso Vip.

TRAMA: Dopo lo straordinario successo di Avengers: Endgame, diventato il maggiore incasso mondiale di sempre, Scarlett Johansson riprende il suo ruolo di Natasha Romanoff/Black Widow, mentre David Harbour veste i panni di Alexi il Guardiano Rosso e Florence Pugh interpreta Yelena.


Box Office Usa: Il weekend del 4 luglio va a Fast and Furious 9

Fast and Furious 9 – The Fast Saga ha vinto il suo secondo weekend di programmazione nel Nord America, ed ora viaggia sopra la quota dei 100 milioni di dollari nel Box Office Usa.

Nel weekend che celebra la Festa dell’indipendenza (durerà ben 4 giorni con il festivo di lunedì), gli americani hanno scelto di tornare di buon grado a riempire le sale cinematografiche, con la Universal Pictures protagonista con tre film sul podio del Box Office Usa.

In attesa di scoprire i dati ufficiale del lungo weekend dell’Indipendenza, arriveranno nella giornata di domani, è stato ancora Fast and Furious 9 il dominatore del botteghino. Per il nono capitolo della famosa saga action, infatti, il weekend classico è valso un incasso da 24 milioni di dollari (-65,7%), con una stima in quattro giorni di 32 milioni. Senza prendere in considerazione le stime per la giornata festiva di domani, F9 ha già totalizzato 117.1 milioni di dollari divenendo così il film più veloce a raccogliere la quota dei 100 milioni dallo scoppio della pandemia da Covid-19. A livello globale il film della Universal ha conquistato la cifra di 500.3 milioni di dollari, ed anche in questo caso si tratta di un traguardo storico, ossia quello del film col maggiore incassi dallo scoppio della pandemia.

Baby Boss 2 – Affari di famiglia ha esordito nel weekend al secondo posto, e lo ha fatto con 17.3 milioni di dollari in tre giorni e 23 milioni stimati col festivo di domani. Dati alla mano si tratta di un risultato al di sotto delle previsioni degli analisti, ma anche molto sotto gli incassi del primo capitolo, il quale esordì nel 2017 con ben 50 milioni di dollari. A tal proposito, la Universal è certa che il film avrà una buona tenuta nel corso delle prossime settimane.

La notte del giudizio per sempre ha ottenuto il terzo posto del Box Office Usa: il quarto capitolo della celeberrima saga horror ha esordito nel weekend con 12.75 milioni di dollari con un potenziale da 16 milioni col festivo di domani. Il resto della top five ha visto ancora A Quiet Place 2 con una buona tenuta a quota 4.22 milioni di dollari (totale 144.43 milioni) e The Hitman’s Wife’s Bodyguard al quinto posto con 3 milioni di dollari, ed un totale di 31.37 milioni.

Nel prossimo weekend sarà la volta dell’attesissimo Black Widow, il film dividerà l’esordio tra sale cinematografiche e piattaforma digitale Disney+.


Il male dietro una maschera: ecco i poster di La Notte del Giudizio per Sempre

Universal Pictures ha diffuso oggi gli inquietanti characters poster di La Notte del Giudizio per Sempre (The Purge Forever), ennesimo capitolo della famosa saga horror.

Le protagoniste dei nuovi characters poster sono ovviamente le terrificanti maschere utilizzate nel film diretto da Everardo Gout, fantasiasose ed inquietanti più che mai. Trovate i poster in fondo alla pagina. Ricordiamo che l’uscita italiana di La Notte del Giudizio per Sempre è attesa per l’8 luglio 2021.

LA NOTTE DEL GIUDIZIO PER SEMPRE

PRODUZIONE: Da una sceneggiatura del creatore della saga, James DeMonaco, LA NOTTE DEL GIUDIZIO PER SEMPRE è diretto da Everardo Gout, autore e regista del pluripremiato thriller Days of Grace. Il film è prodotto dai produttori storici della saga: Jason Blum per la sua Blumhouse Productions, Platinum Dunes con Michael Bay, Andrew Form e Brad Fuller; e la coppia di Man in a Tree, James DeMonaco e il suo partner di produzione di lunga data Sébastien K. Lemercier. I produttori esecutivi sono Marcei A. Brown, Everardo Gout e Jeanette Volturno. Universal Pictures presenta, in associazione con Perfect World Pictures, una produzione Platinum Dunes/Blumhouse/Man in a Tree. CAST: Ana de la Reguera, Tenoch Huerta, Josh Lucas, Cassidy Freeman, Leven Rambin, Alejandro Edda e Will Patton. DISTRIBUZIONE: Nelle sale italiane dall’8 luglio 2021.

TRAMA: Adela (Ana de la Reguera, Cowboys & Aliens) e suo marito Juan (Tenoch Huerta, Days of Grace) vivono in Texas, dove Juan lavora come aiutante del ranch della ricca famiglia Tucker. Juan fa una buona impressione al capofamiglia, Caleb Tucker (Will Patton, Halloween), ma questo provoca la gelosia e la rabbia del figlio di Caleb, Dylan (Josh Lucas, Le Mans ’66 – La grande sfida). La mattina dopo lo Sfogo, una gang mascherata di assassini attacca la famiglia Tucker, tra cui ci sono la moglie di Dylan (Cassidy Freeman, HBO’s The Righteous Gemstones) e sua sorella (Leven Rambin, Hunger Games), costringendo entrambe le famiglie ad unirsi per combattere mentre il paese precipita nel caos e gli Stati Uniti cominciano a disintegrarsi intorno a loro.


Niente regole nel trailer italiano di La Notte del Giudizio per Sempre

Universal Pictures International Italy ha diffuso oggi il trailer italiano di La Notte del Giudizio per Sempre (The Purge Forever), ennesimo atteso capitolo della celebre saga horror.

Sceneggiato dal creatore del franchise James DeMonaco, questo nuovo capitolo porterà la celebre notte del giudizio ad essere estesa per sempre, l’operazione sarà ad opera di una setta composta da fuorilegge senza scrupoli. Zero regole e salvezza per nessuno, è così che DeMonaco è pronto a rivoluzionare una saga capace di appassionare tanti fan dal 2013.

Con il primo trailer, lo trovate in fondo alla pagina, Universal Pictures ha diffuso anche il poster ufficiale e la sinossi, quest’ultima qui di seguito. La release italiana di La Notte del Giudizio per Sempre è attesa per l’8 luglio 2021.

Questa estate non ci saranno più regole quando una setta di fuorilegge deciderà di non far terminare all’alba lo Sfogo annuale, ma di renderlo permanente ne LA NOTTE DEL GIUDIZIO PER SEMPRE.

Dopo il grande successo de LA PRIMA NOTTE DEL GIUDIZIO nel 2018, la celebre produzione del terrore, Blumhouse, rilancia un nuovo innovativo episodio della saga. I membri di un movimento clandestino, non più soddisfatti di una sola notte all’anno di anarchia e omicidio, decidono di calare l’America in un tempo di caos e massacro. Nessuno è più al sicuro.

Adela (Ana de la Reguera, Cowboys & Aliens) e suo marito Juan (Tenoch Huerta, Days of Grace) vivono in Texas, dove Juan lavora come aiutante del ranch della ricca famiglia Tucker. Juan fa una buona impressione al capofamiglia, Caleb Tucker (Will Patton, Halloween), ma questo provoca la gelosia e la rabbia del figlio di Caleb, Dylan (Josh Lucas, Le Mans ’66 – La grande sfida).

La mattina dopo lo Sfogo, una gang mascherata di assassini attacca la famiglia Tucker, tra cui ci sono la moglie di Dylan (Cassidy Freeman, HBO’s The Righteous Gemstones) e sua sorella (Leven Rambin, Hunger Games), costringendo entrambe le famiglie ad unirsi per combattere mentre il paese precipita nel caos e gli Stati Uniti cominciano a disintegrarsi intorno a loro.

Da una sceneggiatura del creatore della saga, James DeMonaco, LA NOTTE DEL GIUDIZIO PER SEMPRE è diretto da Everardo Gout, autore e regista del pluripremiato thriller Days of Grace. Il film è prodotto dai produttori storici della saga: Jason Blum per la sua Blumhouse Productions, Platinum Dunes con Michael Bay, Andrew Form e Brad Fuller; e la coppia di Man in a Tree, James DeMonaco e il suo partner di produzione di lunga data Sébastien K. Lemercier. I produttori esecutivi sono Marcei A. Brown, Everardo Gout e Jeanette Volturno. Universal Pictures presenta, in associazione con Perfect World Pictures, una produzione Platinum Dunes/Blumhouse/Man in a Tree.