Archivi tag: Chaos Walking

Chaos Walking: recensione del film su Prime Video con Tom Holland

Tom Holland, Daisy Ridley e Mads Mikkelsen sono i protagonisti di Chaos Walking, il nuovo film sci-fi disponibile sul catalogo di Prime Video. Questa la recensione.

Nel 2257, i coloni del pianeta “Nuovo Mondo” sono afflitti da una strana anomalia che ne traduce i pensieri in suoni ed immagini percepibili dagli altri. La colonia presenta solo persone di sesso maschile, in quanto le donne sono tutte morte. Todd Hewitt (Tom Holland) è il più giovane colono presente e sarà lui, con molta probabilità l’ultimo a restare, vista l’evidente impossibilità di procreare. Il sindaco Prentiss (Mads Mikkelsen) cerca di far si che il ragazzo gli sia fedele e riesca a dominare il rumore, solo così potrà essere degno di essere l’ultimo colono a sopravvivere. Todd un giorno, però, si imbatte in una ragazza, Viola (Daisy Ridley). Sconvolto dall’evento i suoi pensieri iniziano a dominare lo spazio circostante, spaventando Viola che fugge. Todd decide di tornare al villaggio senza rivelare ciò che gli era appena accaduto ma, purtroppo non riuscirà a nascondere il rumore dei propri tumultuosi pensieri.


Lo sceneggiatore di Chaos Walking è Patrick Ness, autore della trilogia di romanzi che ha ispirato il film stesso. Detto questo ci si aspetterebbe da subito un prodotto interessante e con la possibilità di assistere ad un lavoro di trasposizione di alto livello ma, ahinoi, la pellicola delude e non riesce mai ad essere coinvolgente. Nonostante un cast di prim’ordine con attori avvezzi a ruoli fantascientifici, il film infatti non riesce a suscitare la ben minima empatia per qualsiasi personaggio, nemmeno nei momenti più drammatici e rivelatori. Ne viene fuori che la visione di Chaos Walking scorre piatta come un fiume calmo e tranquillo, disturbata solo dal “rumore” di fondo dei pensieri dei protagonisti. Il regista Doug Liman, che ben aveva fatto con Mr. & Mrs. Smith e Edge of Tomorrow, sembra aver perso il tocco ed il suo Chaos Walking ne risente, anche se a nostro avviso ha ben rappresentato i pensieri che scaturiscono dai coloni con un CGI ben integrato in ogni aspetto.

Mads Mikkelsen, antagonista di spessore, non delude ma nemmeno incanta. Relegato ad una presenza ridotta sullo schermo, riesce in ogni caso a lasciare il segno, come già fu per il suo Galen Erso in Rogue One. Cercando di sfruttare il filo conduttore dell’universo Star Wars, l’abbinamento con Daisy Ridley viene quasi naturale. Il suo personaggio è ben recitato ma si sente una certa mancanza di spessore. Assolutamente sottotono, invece, la prova di Tom Holland che risulta monocorde e ripetitivo. Sì, vero, il Todd che deve caratterizzare è un personaggio problematico, ma non trasparendo questa sua caratteristica (è presente solo nei romanzi) si fa fatica a capirne la caratterizzazione.

Il futuro del franchise cinematografico, legato ai romanzi Chaos Walking, è a questo punto a rischio. La speranza è che Lionsgate – titolare dei diritti – voglia in qualche modo dare nuova linfa alle avventure di Todd e Viola, riaccendendo la passione negli spettatori e sfruttando al meglio il buon lavoro fatto da Ness con i suoi romanzi. Non resta che attendere nuovi sviluppi in merito.

Chaos Walking è attualmente disponibile su Prime Video.


I characters poster dei personaggi di Chaos Walking

La Lionsgate ha diffuso in rete i characters poster dedicati ai personaggi di Chaos Walking, lo sci-fi tratto dal romanzo firmato da Patrick Ness.

Nei poster apparsi in rete spazio ai personaggi interpretati da Daisy Ridley, Tom Holland, Nick Jonas, Cynthia Erivo, Mads Mikkelsen, e David Oyelowo. Ricordiamo che il film è stato rinviato al 5 marzo prossimo. Trovate i poster qui di seguito:

CHAOS WALKING

PRODUZIONE: Il film è stato diretto da Doug Liman, con una sceneggiatura affidata a Charlie Kaufman, tratta a sua volta dal romanzo firmato da Patrick Ness dal titolo Chaos: La Fuga. CAST: Tom Holland, Daisy Ridley, Viola Eade, Todd Hewitt, Mads Mikkelsen, Demian Bichir, Nick Jonas, Kurt Sutter.

TRAMA ROMANZO: Esiste un posto in cui si parla senza dire nulla. Perché tutti sentono i pensieri degli altri, anche se non vogliono. Giorno e notte, lontano e vicino, il Rumore ti raggiunge sempre. Gioia, paura, rimpianto, speranza: non c’è scampo al caos incessante che ronza nell’aria e affligge gli uomini di Prentisstown come un morbo, dopo aver sterminato le donne. Eppure anche nel Rumore è possibile mentire. Todd è l’ultimo nato al villaggio, parla una lingua tutta sua e presto compirà tredici anni, l’età in cui nella comunità si diventa adulti. Un evento tanto atteso e dalle conseguenze inimmaginabili, protette da un segreto che tutti seppelliscono sotto strati di pensieri. Ma Todd sta per scoprire che esiste un buco nel Rumore, un nucleo di silenzio che nessun pensiero può sporcare, e che non è vero che tutte le donne sono scomparse. Da questo momento Todd dovrà correre e fuggire lontano, con il solo aiuto di un cane, un coltello e una ragazza, alla ricerca della verità.

Nelle sale americane dal 5 marzo 2021.

Rinviata l’uscita al cinema di Chaos Walking, ecco alcune nuove foto

Lo sci-fi Chaos Walking, adattamento cinematografico del romanzo di Patrick Ness, è stato rinviato di due mesi: ora approderà in sala a marzo.

Inizialmente previsto per la data 22 gennaio 2021, il film con Tom Holland ora è stato spostato al 5 marzo. A confermare la nuova data di uscita è stata la nuova clip ufficiale diffusa poche ore fa sui canali social. Con lo spot, la Lionsgate ha anche diffuso alcune nuove foto ufficiali.

CHAOS WALKING

PRODUZIONE: Il film è stato diretto da Doug Liman, con una sceneggiatura affidata a Charlie Kaufman, tratta a sua volta dal romanzo firmato da Patrick Ness dal titolo Chaos: La Fuga. CAST: Tom Holland, Daisy Ridley, Viola Eade, Todd Hewitt, Mads Mikkelsen, Demian Bichir, Nick Jonas, Kurt Sutter.

TRAMA ROMANZO: Esiste un posto in cui si parla senza dire nulla. Perché tutti sentono i pensieri degli altri, anche se non vogliono. Giorno e notte, lontano e vicino, il Rumore ti raggiunge sempre. Gioia, paura, rimpianto, speranza: non c’è scampo al caos incessante che ronza nell’aria e affligge gli uomini di Prentisstown come un morbo, dopo aver sterminato le donne. Eppure anche nel Rumore è possibile mentire. Todd è l’ultimo nato al villaggio, parla una lingua tutta sua e presto compirà tredici anni, l’età in cui nella comunità si diventa adulti. Un evento tanto atteso e dalle conseguenze inimmaginabili, protette da un segreto che tutti seppelliscono sotto strati di pensieri. Ma Todd sta per scoprire che esiste un buco nel Rumore, un nucleo di silenzio che nessun pensiero può sporcare, e che non è vero che tutte le donne sono scomparse. Da questo momento Todd dovrà correre e fuggire lontano, con il solo aiuto di un cane, un coltello e una ragazza, alla ricerca della verità.

Nelle sale americane dal 5 marzo 2021.

SPOT E FOTO


Tom Holland e Daisy Ridley protagonisti del trailer di Chaos Walking

Dopo l’anteprima mostrata ieri, Lionsgate ha finalmente diffuso il primo trailer di Chaos Walking, il film dal sapore post-apocalittico con Tom Holland e Daisy Ridley.

Il trailer di Chaos Walking arriva in rete tre anni dopo la battitura dell’ultimo ciak, a tal proposito ricordiamo che la post-produzione del film ha incontrato problemi vari, tra questi sessioni di riprese aggiuntive e blocco dei lavori per l’emergenza Covid-19.

CHAOS WALKING

  • PRODUZIONE: Il film è stato diretto da Doug Liman, con una sceneggiatura affidata a Charlie Kaufman, tratta a sua volta dal romanzo firmato da Patrick Ness dal titolo Chaos: La Fuga.
  • CAST: Tom Holland, Daisy Ridley, Viola Eade, Todd Hewitt, Mads Mikkelsen, Demian Bichir, Nick Jonas, Kurt Sutter.
  • TRAMA ROMANZO: Esiste un posto in cui si parla senza dire nulla. Perché tutti sentono i pensieri degli altri, anche se non vogliono. Giorno e notte, lontano e vicino, il Rumore ti raggiunge sempre. Gioia, paura, rimpianto, speranza: non c’è scampo al caos incessante che ronza nell’aria e affligge gli uomini di Prentisstown come un morbo, dopo aver sterminato le donne. Eppure anche nel Rumore è possibile mentire. Todd è l’ultimo nato al villaggio, parla una lingua tutta sua e presto compirà tredici anni, l’età in cui nella comunità si diventa adulti. Un evento tanto atteso e dalle conseguenze inimmaginabili, protette da un segreto che tutti seppelliscono sotto strati di pensieri. Ma Todd sta per scoprire che esiste un buco nel Rumore, un nucleo di silenzio che nessun pensiero può sporcare, e che non è vero che tutte le donne sono scomparse. Da questo momento Todd dovrà correre e fuggire lontano, con il solo aiuto di un cane, un coltello e una ragazza, alla ricerca della verità.
  • DISTRIBUZIONE: Nelle sale americane dal 22 gennaio 2021.

TRAILER


Chaos Walking: Un breve assaggio dal primo trailer

Nella giornata di giovedì 19 novembre sarà diffuso il primo trailer di Chaos Walking, lo sci-fi diretto da Doug Liman.

Come conferma del prossimo lancio del trailer, è apparso in rete un brevissimo assaggio, per l’occasione ripreso dall’account Twitter del portale DiscussingFilm. Solo alcuni giorni fa era stato diffuso il primo poster.

L’anteprima in fondo alla pagina.

CHAOS WALKING

  • PRODUZIONE: Il film è stato diretto da Doug Liman, con una sceneggiatura affidata a Charlie Kaufman, tratta a sua volta dal romanzo firmato da Patrick Ness dal titolo Chaos: La Fuga.
  • CAST: Tom Holland, Daisy Ridley, Viola Eade, Todd Hewitt, Mads Mikkelsen, Demian Bichir, Nick Jonas, Kurt Sutter.
  • TRAMA ROMANZO: Esiste un posto in cui si parla senza dire nulla. Perché tutti sentono i pensieri degli altri, anche se non vogliono. Giorno e notte, lontano e vicino, il Rumore ti raggiunge sempre. Gioia, paura, rimpianto, speranza: non c’è scampo al caos incessante che ronza nell’aria e affligge gli uomini di Prentisstown come un morbo, dopo aver sterminato le donne. Eppure anche nel Rumore è possibile mentire. Todd è l’ultimo nato al villaggio, parla una lingua tutta sua e presto compirà tredici anni, l’età in cui nella comunità si diventa adulti. Un evento tanto atteso e dalle conseguenze inimmaginabili, protette da un segreto che tutti seppelliscono sotto strati di pensieri. Ma Todd sta per scoprire che esiste un buco nel Rumore, un nucleo di silenzio che nessun pensiero può sporcare, e che non è vero che tutte le donne sono scomparse. Da questo momento Todd dovrà correre e fuggire lontano, con il solo aiuto di un cane, un coltello e una ragazza, alla ricerca della verità.
  • DISTRIBUZIONE: Nelle sale americane dal 22 gennaio 2021.

L’ANTEPRIMA DEL TRAILER


Chaos Walking: Il poster del film con Tom Holland e Daisy Ridley

La Lionsgate ha diffuso in rete il primo poster di Chaos Walking, il film di Doug Liman tratto dall’omonimo romanzo firmato da Patrick Ness.

Il poster arriva a margine della corposa sessione di riprese aggiuntive che ha costretto la Lionsgate a rinviare la post-produzione prima, e successivamente la data di distribuzione. Ricordiamo, infine, che l’emergenza Covid-19 ha poi spinto la produzione a scegliere il 22 gennaio 2021 come nuova data di uscita.

Il budget stimato di 100 milioni di dollari è lievitato in maniera esponenziale proprio a causa della corposa sessione di riprese aggiuntive.

CHAOS WALKING

  • PRODUZIONE: Il film è stato diretto da Doug Liman, con una sceneggiatura affidata a Charlie Kaufman, tratta a sua volta dal romanzo firmato da Patrick Ness dal titolo Chaos: La Fuga.
  • CAST: Tom Holland, Daisy Ridley, Viola Eade, Todd Hewitt, Mads Mikkelsen, Demian Bichir, Nick Jonas, Kurt Sutter.
  • TRAMA ROMANZO: Esiste un posto in cui si parla senza dire nulla. Perché tutti sentono i pensieri degli altri, anche se non vogliono. Giorno e notte, lontano e vicino, il Rumore ti raggiunge sempre. Gioia, paura, rimpianto, speranza: non c’è scampo al caos incessante che ronza nell’aria e affligge gli uomini di Prentisstown come un morbo, dopo aver sterminato le donne. Eppure anche nel Rumore è possibile mentire. Todd è l’ultimo nato al villaggio, parla una lingua tutta sua e presto compirà tredici anni, l’età in cui nella comunità si diventa adulti. Un evento tanto atteso e dalle conseguenze inimmaginabili, protette da un segreto che tutti seppelliscono sotto strati di pensieri. Ma Todd sta per scoprire che esiste un buco nel Rumore, un nucleo di silenzio che nessun pensiero può sporcare, e che non è vero che tutte le donne sono scomparse. Da questo momento Todd dovrà correre e fuggire lontano, con il solo aiuto di un cane, un coltello e una ragazza, alla ricerca della verità.
  • DISTRIBUZIONE: Nelle sale americane dal 22 gennaio 2021.

IL POSTER


Da Star Wars IX a Godzilla 2, ecco i film di fantascienza più attesi del 2019

Dopo aver parlato di cinecomics, horror e film d’animazione, è il momento di parlare dei progetti sci-fi più attesi nel 2019.

La fantascienza, da sempre alimenta i sogni di giovani e meno giovani. Chi non ha sognato di trovarsi seduto sul ponte di comando dell’Enterprise o di maneggiare una spada laser, immedesimandosi in Luke Skywalker?

Negli ultimi anni, grazie ad una computer grafica sempre più credibile, il cinema sci-fi sta riscuotendo un successo sempre maggiore, andando a rivestire un ruolo importante nella cinematografia mondiale. Pertanto il futuro di questo genere non può non essere al centro di questo nostro nuovo aggiornamento.

Andiamo quindi ad analizzare quali saranno i titoli più importanti che vedremo quest’anno nelle sale.


Il primo ad arrivare in sala sarà Keanu Reeves con Replicas. Novello Frankenstein metterà in discussione le leggi della robotica descritte nel secolo scorso da Asimov.

Quest’anno San Valentino non sarà solo la festa degli innamorati, ma sarà anche il giorno del debutto dei Alita – L’Angelo della Battaglia. Diretto da Robert Rodriguez, il film sarà basato sul fantastico manga di Yukito Kishiro. Rosa Salazar, dopo i successi di Maze Runner e The Divergent Series, si calerà nei panni si un cyborg. E’ altissima l’attesa per questo film.

Il primo marzo sarà distribuito Chaos Walking, basato sui romanzi – indediti in Italia – di Patrick Ness. Il film narra le vicende di Todd Hewitt (Tom Holland). Tutte le donne sono state eliminate da un batterio killer. Todd scoprirà di avere il potere di leggere la mente degli uomini e degli animali, prima di incontrare un giorno incontrerà una donna, la misteriosa Viola Eade (Daisy Ridley).

Iron Sky: The Coming Race, film in crowdfunding tedesco, ispirato alle teorie complottistiche del Vril, racconterà le vicende degli ultimi sopravvissuti della razza umana, rifugiati sulla luna, ex colonia nazista. Faremo un viaggio inverso rispetto a quello teorizzato da Verne, partendo dalla luna e raggiungendo la terra alla ricerca degli ultimi abitanti del pianeta nascosti al centro della terra, ma…

Il 28 marzo, in contemporanea con gli States, faremo la conoscienza di una Chicago al decimo anno di occupazione extra terrestre. John Goodman e Vera Farmiga, diretti da Rupert Wyatt (il regista del reboot dell’esercito delle dodici scimmie) saranno i protagonisti di Captive State.

Il 24 maggio sarà nelle sale AD Astra, thriller fantascientifico, che ci porterà in rotta verso Nettuno in un viaggio senza ritorno. Il film conta un cast d’eccezione, fra cui spiccano Tommy Lee Jones, Donald Sutherland e Brad Pitt, quest’ultimo nei panni di un personaggio afflitto da problemi di autismo. La regia è affidata a James Gray.

Maggio si chiuderà con l’arrivo, anzi con il ritorno di Godzilla. In questo nuovo capitolo – Godzilla II: King of the Monsters, il celebre Kaiju dovrà vedersela con nuovi e terrificanti avversari. Nel cast Vera Farmiga, Bradley Whitford, Sally Hawkins e Kyle Chandler.

Cambiano gli attori, ma la voglia di vedere i Men in Black in azione resta. In questo spin-off – nelle sale dal 13 giugno – i protagonisti sono Chris Hemsworth (agente H) e Tessa Thompson (agente M). Nel cast anche Emma Thompson e Liam Neeson.

Nel corso del 2019 dovrebbe essere poi la volta di Terminator 6. Con un ormai settantenne Arnold Schwarzenegger, anche Linda Hamilton per la regia di Tim Miller (Deadpool)

A Chiudere l’anno, e la nostra carrellata, ci sarà il film più atteso del 2019, Star Wars Episodio IX. Il regista J.J. Abrams dirigerà l’ultimo capitolo della terza trilogia Guerre Stellari. Mark Hamill farà ancor parte del cast.


Riprese aggiuntive in vista per Chaos Walking

Le riprese di Chaos Walking sono terminate lo scorso novembre, ma a quanto pare sono in programma alcune nuove – e costose – riprese aggiutive.

Il progetto in questione è l’adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo firmato da Patrick Ness, ed i problemi più gravi legati alla nuova sessione di riprese potrebbero essere rappresentati dagli impegni lavorativi dei due protagonisti. Nel particolare è noto che Tom Holland nei prossimi mesi sarà impegnato sul set di Spider-Man: Homecoming 2, mentre Daisy Ridley lo sarà su quello di Star Wars: Episode IX. Secondo il The Hollywood Reporter gli impegni degli attori potrebbero addirittura far slittare l’uscita del film, prevista lo ricordiamo per il primo marzo 2019, con conseguente aumento del budget.

La fonte rivela, inoltre, che lo scrittore Patrick Ness dovrebbe partecipare allo script relative alle riprese aggiuntive con Charlie Kaufman, Lindsey Beers, John Lee Hancock e Gary Spinelli.

Non resta che attendere nuovi aggiornamenti…


La sceneggiatura di Chaos Walking è stata affidata a Charlie Kaufman. Il romanzo originale è firmato da Patrick Ness. La trama del romanzo Chaos Walking è incentrata su di una società post-apocalittica costretta a vivere in un mondo oramai senza donne, nello stesso tempo è però possibile ascoltare e vedere i pensieri degli altri in una sorta di streaming continuo, chiamato Noise (rumore). Un ragazzo durante la fuga dalla sua città farà la conoscenza dell’ultima donna sulla Terra.

Chaos Walking sarà diretto da Doug Liman. Nel cast Daisy Ridley, Tom Holland, Nick Jonas, Mads Mikkelsen e Demian Bichis.

Chaos Walking arriverà nelle sale il 1 marzo 2019.

Tom Holland e Daisy Ridley in foto sul set di Chaos Walking

Arriva oggi sulle nostre pagine la prima immagine ufficiale di Chaos Walking, il film diretto da Doug Liman, tratto dall’omonimo romanzo firmato da Patrick Ness.

Nella foto in questione spazio a Tom Holland (Spider-Man: Homecoming) e Daisy Ridley (Star Wars: Il Risveglio della Forza), quest’ultima con un inedito biondo platino.

La sceneggiatura di Chaos Walking è stata affidata a Charlie Kaufman. Il romanzo originale è firmato da Patrick Ness. La trama del romanzo Chaos Walking è incentrata su di una società post-apocalittica costretta a vivere in un mondo oramai senza donne, nello stesso tempo è però possibile ascoltare e vedere i pensieri degli altri in una sorta di streaming continuo, chiamato Noise (rumore). Un ragazzo durante la fuga dalla sua città farà la conoscenza dell’ultima donna sulla Terra.

Chaos Walking sarà diretto da Doug Liman. Nel cast Daisy Ridley, Tom Holland, Nick Jonas, Mads Mikkelsen e Demian Bichis.

Chaos Walking arriverà nelle sale il 1 marzo 2019.

Ecco la foto.

Chaos Walking, lo sci-fi con Tom Holland e Daisy Ridley, ha una data di rilascio

Lionsgate ha rivelato la data di rilascio di Chaos Walking, lo sci-fi post-apocalittico diretto da Doug Liman, ed interpretato da Tom Holland e Daisy Ridley.

Il The Hollywood Reporter ha confermato stasera che Lionsgate ha fissato la release di Chaos Walking per il 1 marzo 2019. Lo sci-fi sarà diretto da Doug Liman e porterà sul grande schermo il romanzo post-apocalittico per giovani adulti firmato da Patrick Ness. Le due stelle collegate al progetto sono Tom Holland e Daisy Ridley, il primo nelle sale con Spider-Man: Homecoming, la seconda protagonista della nuova trilogia Star Wars.

La sceneggiatura di Chaos Walking è stata affidata a Charlie Kaufman. Il romanzo originale è firmato da Patrick Ness, la produzione dovrebbe partire non più tardi del prossimo autunno. La trama del romanzo Chaos Walking è incentrata su di una società post-apocalittica costretta a vivere in un mondo oramai senza donne, nello stesso tempo è però possibile ascoltare e vedere i pensieri degli altri in una sorta di streaming continuo, chiamato Noise (rumore). Un ragazzo durante la fuga dalla sua città farà la conoscenza dell’ultima donna sulla Terra.

Chaos Walking sarà diretto da Doug Liman, nel cast Daisy Ridley e Tom Holland.

Chaos Walking arriverà nelle sale il 1 marzo 2019.

Tom Holland in trattative per affiancare Daisy Ridley nel cast di Chaos Walking

Prende vita il progetto cinematografico legato al romanzo firmato da Patrick Ness dal titolo Chaos Walking, di questa sera infatti la notizia che Tom Holland sarebbe in trattative per entrare nel cast.

Entertainment Weekly ha rivelato che la stella del futuro Spider-Man: Homecoming è entrato in trattative con la Lionsgate per affiancare Daisy Ridley nel film diretto da Doug Liman (Edge of Tomorrow), l’attore dovrebbe interpretare il ruolo da protagonista.

La trama del romanzo Chaos Walking è incentrata su di una società post-apocalittica costretta a vivere in un mondo oramai senza donne, nello stesso è però possibile ascoltare e vedere i pensieri degli altri in una sorta di streaming continuo, chiamato Noise (rumore).


La sceneggiatura di Chaos Walking è stata affidata a Charlie Kaufman, il romanzo originale è firmato da Patrick Ness, la produzione dovrebbe partire non più tardi del prossimo autunno.

Chaos Walking sarà diretto da Doug Liman, nel cast Daisy Ridley

Chaos Walking non ha una data di rilascio

Doug Liman sostituisce Robert Zemeckis alla regia del post-apocalittico Chaos Walking

Il regista Doug Liman è entrato in trattative con la Lionsgate per dirigere prossimamente un film tratto dalla trilogia letteraria firmata da Patrick Ness intitolata Chaos Walking, il film in precedenza era stato offerto a Robert Zemeckis.

Collegato da anni alla regia del cinecomic Gambit, il regista di Edge of Tomorrow, a quanto pare, ha scelto di tenersi impegnato nell’attesa con un film che, tema del romanzo alla mano, potrebbe aprire un nuovissimo franchise vincente per la Lionsgate, in pieno stile Hunger Games e Divergent.

La trama del romanzo Chaos Walking è incentrata su di una società post-apocalittica la quale vive in un mondo oramai senza donne, dove è possibile ascoltare e vedere i pensieri degli altri in una sorta di streaming continuo, chiamato Noise (rumore).

La sceneggiatura di Chaos Walking è stata affidata a Charlie Kaufman, la produzione dovrebbe partire non più tardi del prossimo autunno.

Nel futuro lavorativo di Doug Liman, oltre a Chaos Walking, anche il sequel di Edge of Tomorrow, Mena e Luna Park, tutti e tre film realizzati con un interprete oramai divenuto il suo pupillo, Tom Cruise, chissà se il regista non lo scelga anche per questo nuovo progetto….

Fonte: THR