Archivi tag: Channing Tatum

Daniel Radcliffe con Channing Tatum nel cast di The Lost City of D

L’attore Daniel Radcliffe si è aggiunto al cast in costruzione di The Lost City of D, la commedia a sfondo romantico diretta da Adam e Aaron Nee.

Amato dai fan per l’immensa saga cinematografica legata al maghetto Harry Potter, l’attore Daniel Radcliffe è pronto a rituffarsi in un nuovo progetto, e lo farà con la buonissima compagnia di attori del calibro di Sandra Bullock e Channing Tatum. Secondo le prime indiscrezioni l’attore nel film darà volto all’antagonista principale. Di recente Daniel Radcliffe ha partecipato a film quali Guns Akimbo e Escape from Pretoria ma anche alla serie Miracle Workers.

Secondo le prime indiscrezioni The Lost City of D seguirà la storia di una scrittrice di romanzi rosa molto schiva che crede che non possa esserci nulla di peggio di ritrovarsi bloccata a partecipare a un tour promozionale con il modello della copertina del suo libro. I due, tuttavia, vengono rapiti e catapultati in un’avventura spietata nella giungla, a dimostrazione che la vita possa rivelarsi molto più bizzarra, e anche più romantica, delle sue storie di finzione in edizione tascabile.

The Lost City of D vedrà la stessa Sandra Bullock in cabina di produzione con la sua Fortis Films in collaborazione con la 3dot Productions, la Paramount Pictures, invece, si occuperà della distribuzione, che dovrebbe essere fissata al 15 aprile 2022. L’idea originale del film è venuta da Seth Gordon, mentre la sceneggiatura sarà di Dana Fox (Cruella, How to Be Single), con Oren Uziel che ha scritto il trattamento originale.


Un monster movie per Channing Tatum prodotto da Chris Miller e Phil Lord

La Universal Pictures sta programmando lo sviluppo di un nuovo monster movie in stile L’uomo invisibile, ma questa volta con protagonista Channing Tatum.

Deadline questa notte ha confermato la notizia aggiungendo che in cabina di produzione ci sarà spazio per Chris Miller e Phil Lord, i due alle spalle di successi quali The LEGO Movie e 21 Jump Street. I due scrittori e produttori torneranno, quindi, a collaborare con Channing Tatum dopo i successi ottenuti con 21 Jump Street e del suo sequel (22 Jump Street).

Lord e Miller figureranno come produttori con la loro casa di produzione Lord Miller assieme a Channing Tatum, Carolin e Peter Kiernan, che produrranno con la loro Free Association. Aditya Sood, presidente di Lord Miller, figurerà alla produzione.

Sul misterioso monster movie, invece, la fonte specifica che si tratterà di un progetto in linea con il lavoro già svolto con L’uomo invisibile, ossia a basso budget ma con tante idee da sviluppare in piena libertà, e incentrato su uno dei mostri classici di proprietà Universal.

Dopo il flop ottenuto con La Mummia e il Dark Universe, lo studios ha cambiato registro con L’uomo invisibile, pensando meno all’universo condiviso dal grosso budget e più alla realizzazione di progetti singoli figli di una progettazione meno costosa. In futuro la Universal porterà in sala Wolfman (diretto da Leigh Whannell), Dark Army (diretto da Paul Feig), Reinfeld (diretto da Dexter Fletcher), Invisible Woman (diretto da Elizabeth Banks), The Monster Mash (diretto da Matt Stawski), Little Monsters (diretto da Josh Cooley) e Dracula (diretto da Karyn Kusama).


Disney potrebbe presto cancellare il cinecomic Gambit

Nella giornata in cui la Disney ha reso noto tutti (o quasi) i suoi futuri film più attesi fino al 2027, il cinecomic Gambit potrebbe aver perso anche l’ultima speranza di arrivare in sala.

Oggi pomeriggio la Disney ha confermato la data di rilascio di X-Men: Dark Phoenix, e annunciato quella nuova relativa a New Mutants, senza però fare menzione di Gambit. Questa defezione potrebbe, senza togliere completamente speranze ai fan, aver chiuso l’ultima porta ad un prodotto mai realmente voluto dalla Fox.

Facile immaginare che il personaggio potrebbe essere ripescato nei prossimi anni, magari insieme agli altri colleghi X-Men, in quello che molti si aspettano come l’Homecoming nel Marvel Cinematic Universe dei personaggi fino ad ora nelle mani della Fox.

Da tempo in fase di pre-produzione, con Channing Tatum impegnato come produttore ed interprete, il cinecomic Gambit ha subito stop e rinvii in quantità industriale, finendo per indispettire i fan, stanchi di non avere mai notizie positive da questo progetto.

Non resta che attendere ulteriori aggiornamenti in merito.


Il nudo sotto la doccia di Channing Tatum fa impazzire il web

I debiti di gioco vanno sempre pagati, anche se certe volte questi non sono in denaro. Channing Tatum sembra conoscere questa regola alla perfezione.

Da poche ore l’attore – e ballerino – Channing Tatum ha postato sul proprio profilo Instagram una foto che lo ritrae nudo sotto la doccia. A quanto pare, si tratterebbe di un “debito di gioco”, e che ha riscuotere di tale debito sia stata Jessica Cornish – in arte Jessie J.

Ovviamente il nudo di Channing Tatum non è rimasto celato nell’anonimato, ed il mondo dei social – quello femminile in particolare – è sembrato impazzire nel modo più assoluto nel solo ammirarlo, Al momento siamo oltre il milione di like, con un numero impressionante di commenti entusiastici sulla forma fisica dell’attore, e questo trend è destinato ad aumentare.

Channing Tatum manca sullo schermo da Kingsman – Il Cerchio d’Oro, anche se ha più volte prestato la sua voce ad alcuni prodotto animati di successo. L’attore ha divorziato lo scorso anno con Jenna Dewan, e nello stesso anno ha iniziato il fidanzamento con la cantante Jessie J, con cui perde spesso al gioco d’azzardo … per la gioia delle fan.



Women’s Health metta completamente a nudo Jenna Dewan

Reduce dalla clamorosa rottura col Channing Tatum, la neo-single Jenna Dewan è tornata sotto i riflettori grazie alla rivista Women’s Health.

La splendida attrice e ballerina Jenna Dewan, nel dimostrare di aver completamente voltato pagina dopo il divorzio da Channing Tatum, ha scelto di mostrarsi completamente nuda per Women’s Health, la storica rivista di salute.

Oltre ad una cover da urlo, ed alcune foto in cui mostra tanto del suo corpo perfetto, la trentasettenne Jenna Dewan ha scelto di parlare del suo divorzio, del cambio di vita e di come certe volte un distacco di questo genere possa clamorosamente essere una cosa positiva per entrambe le persone.

Sul nudo, la Dewan ha rivelato di non avere problemi, anche perchè la sua prima parte della carriera, ovvero quella da ballerina, comportava l’utilizzo di mini-vestiti.

GLI SCATTI SONO STATI RACCOLTI DA TMZ


Simon Kinberg rivela quando ci sarà il primo ciak di Gambit

Torna protagonista sul web il tormentone legato alla difficoltosa produzione di Gambit, lo spin-off legato al franchise X-Men con protagonista Channing Tatum.

Intervistato da Variety, il produttore e sceneggiatore Simon Kinberg ha parlato brevemente di Gambit, svelando alcuni piani relativi all’inizio della produzione:

“Abbiamo uno script che amiamo e che Channing adora. Nelle ultime due settimane abbiamo incontrato un mucchio di registi e speriamo di sceglierne uno nelle prossime due e iniziare a girare magari alla fine di questa estate.”

Gambit non ha un regista. Nel cast Channing Tatum, Lizzy Caplan. Tra le case di produzione collegate al progetto la Tatum Free Association e la Reid Carolin.

Channing Tatum e Adam Driver nella nuova clip di La Truffa dei Logan

Lucky Red ha da poco rilasciato una nuova clip italiana di La Truffa dei Logan, il nuovo atteso film diretto da Steven Soderbergh, in uscita a fine mese.

Avete già letto la nostra recensione del film presentato durante la Festa del Cinema di Roma? Visitate questo indirizzo per poterla leggere.

La Truffa dei Logan è diretto da Steven Soderbergh. Nel cast Channing Tatum, Adam Driver, Daniel Craig, Hilary Swank, Katherine Heigl, Sebastian Stan, Riley Keough, Katherine Waterston, Katie Holmes e Seth MacFarlane.

Sinossi.Nel tentativo di risollevare le sorti della famiglia, i fratelli Jimmy (Channing Tatum) e Clyde Logan (Adam Driver) si organizzano per mettere a segno una rapina alla Charlotte Motor Speedway, durante la leggendaria gara di auto Coca-Cola 600 e per attuare l’ambizioso piano ricorrono all’aiuto dell’esperto in esplosioni Joe Bang (Daniel Craig). Proprio quando sembra che il colpo del secolo sia stato portato a termine, un’inarrestabile agente FBI, Sarah Grayson (Hilary Swank), inizia a ficcare il naso sulla scena del crimine, sospettando di tutto e di tutti coloro che incontra.

La Truffe dei Logan arriverà negli Usa il 18 agosto 2017. In Italia il 31 maggio 2018.

Ecco la clip.

 

Recensione La Truffa dei Logan, il film di Steven Soderbergh

Ieri sera abbiamo assistito all’anteprima stampa di La truffa dei Logan (Logan Lucky), l’ultimo lavoro del premio Oscar Steven Soderbergh. La pellicola racconta le vicende dei fratelli Logan e del loro tentativo di compiere la rapina del secolo. Questa la nostra recensione.

Anzitutto va detto che, nonostante il regista ed il cast possano far pensare diversamente, non ci troviamo di fronte ad un prodotto Hollywoodiano gestito dalla majors, ma siamo in presenza di un film indipendente, autoprodotto. Il merito della riuscita del progetto stesso va attribuita a Soderbergh che è stato in grado di mettere insieme attori del calibro di Channing Tatum, Adam Driver, Katie Holmes, Hilary Swank, convincendoli a rischiare in questo tipo di film. Tra l’altro, ha preso il miglior 007 degli ultimi anni e lo ha fatto calare in un ruolo comico da comprimario, riuscendo a trasformare il gelido e britannico Daniel Craig in un “bifolco” yankee che buca lo schermo. Con un cast fatto di attori famosi è stato facile, poi, riuscire a vendere i diritti ancor prima che l’ultimo ciak fosse girato.

Un ritmo serrato e scene divertenti rendono la visione piacevole. Lo spettatore si trova immerso in atmosfere e situazioni che, per alcuni aspetti, ricordano altri lavori del regista, come la trilogia di Ocean, c’è anche un certo richiamo alla serie di Hazzard con Riley Keough in succinta minigonna a ricordarci la Daisy Duke della nostra infanzia, capace di essere sexy e determinata, nonché appassionata di automobili con una certa “anima”.

Tutto ruota intorno alla rapina che Jimmy (Tatum) organizza con l’aiuto del fratello Clyde (Driver) ai danni del circuito che ospita la più importante corsa della NASCAR. Per poter riuscire nel piano si faranno aiutare dal genio delle casseforti Joe Bang (Craig) e dai suoi tonti fratelli.

La colonna sonora, studiata in ogni minimo dettaglio come negli altri film di Soderbergh, arricchisce una descrizione dei paesaggi e della gente del West Virginia portandoci all’origine del Rock sulle note di John Denver. Gli attori si sono preparati alla parte studiando i dialetti del luogo, chi potrà apprezzare la recitazione in lingua originale scoprirà un Adam Driver diverso da come abbiamo imparato a conoscerlo nella nuova trilogia di Star Wars.

Alcuni personaggi che poco aggiungono alla narrazione, hanno comunque il pregio di essere divertenti e ben studiati, come l’arrogante Max Chilblain, interpretato dal creatore di “Family Guy” Seth MacFarlane. Basta un attimo per iniziare ad odiarlo. Bene anche la Swank che recita il ruolo dell’agente Sarah Grayson.

Tutto funziona bene, l’umorismo che è di base al film è ben sostenuto dal ruolo bizzarro di Craig (le battute migliori sono le sue) e dal quasi mutismo di Driver (pessimista di famiglia).

Il cinecomic Gambit ha ottenuto una data di uscita nel 2019

La 20th Century Fox ha ufficializzato, finalmente, la release di Gambit, lo spin-off legato all’universo cinematografico X-Men.

Lo studios ha confermato che il film uscirà nelle sale americane a partire dal 14 febbraio 2019. Nei giorni scorsi alla regia di Gambit è stato accostato Gore Verbinski, regista della prima trilogia dei Pirati dei Caraibi, attualmente molte fonti lo danno in trattative ben avanzate. Channing Tatum è ancora collegato sia per la produzione che per il ruolo da protagonista.

Con l’annuncio della data di rilascio, Gambit torna di diritto tra le produzioni più attese, relativamente all’universo cinematografico Marvel, che si tratti di Fox, Sony o Disney.

Gambit non ha un regista. Nel cast Channing Tatum.

Il film arriverà nelle sale il 14 febbraio 2019.

Gore Verbinski scelto per la regia del cinecomic Gambit

La 20th Century Fox è pronta a chiudere un accordo con il regista Gore Verbinski per la regia di Gambit, lo spin-off della saga X-Men collegato a Channing Tatum.

Da tempo in fase di pre-produzione, il cinecomic Gambit è stata una priorità per la Fox fino però a diventare negli ultimi tempi un progetto fantasma. Da Doug Liman a Rupert Wyatt, la regia di Gambit non è riuscita a trovare il giusto uomo, ma ora pare che sia giunto il momento di riavviare i motori. La conferma dell’ingaggio (o quasi) di Gore Verbinski è arrivata via The Hollywood Reporter.

Gore Verbinski è noto per aver diretto la prima storica trilogia dei Pirati dei Caraibi per la Disney. Channing Tatum è collegato al progetto sia come interprete principale che come produttore. Più volte ha confermato la sua presenza nel progetto, anche quando in molti pensavano ad una possibile cancellazione dello stesso.

Rimanete connessi per ulteriori aggiornamenti…

Un nuovo breve trailer per Logan Lucky, il nuovo film di Steven Soderbergh

E’ apparso in rete un nuovo breve trailer di Logan Lucky, il film diretto da Steven Soderbergh in uscita ad agosto.

Con un cast sbalorditivo guidato da Daniel Craig, Adam Driver e Channing Tatum, il nuovo film di Soderbergh riaccende la passione per il genere heist movie, portando in sala, si spera, un nuovo piccolo capolavoro.

Logan Lucky è diretto da Steven Soderbergh. Nel cast Channing Tatum, Adam Driver, Daniel Craig, Hilary Swank, Katherine Heigl, Sebastian Stan, Riley Keough, Katherine Waterston, Katie Holmes e Seth MacFarlane.

Sinossi. Due fratelli, Jimmy e Clyde, elaborano un complicato colpo da effettuare durante la Coca Cola 600, una delle corse più celebri del campionato Nascar e seguita da milioni di persone.

Logan Lucky arriverà negli Usa il 18 agosto 2017.

Ecco il trailer.

[Rumour] Channing Tatum potrebbe essere il Van Helsing del Dark Universe

Il Dark Universe potrebbe aver trovato il volto da dare al mitico Van Helsing, un rumour vorrebbe, infatti, Channing Tatum in lizza per il ruolo.

Secondo il rumour apparso in rete poche ore fa, Universal Pictures sembra intenzionata a dare a Channing Tatum il ruolo nel Dark Universe di Van Helsing. Da voci passate pare che il nuovo Van Helsing possa essere trasformato da “semplice” cacciatore di vampiri a giovane ambizioso uccisore di mostri.

Ovviamente attendiamo nuovi aggiornamenti.

Il Dark Universe ha aperto con La Mummia e proseguirà con La Moglie di Frankenstein e L’uomo Invisibile, proprio per questo il ruolo di Van Helsing potrebbe risultare fondamentale per il prosieguo della saga stessa.