Archivi tag: Blumhouse Productions

The Exorcist: Universal e Peacock insieme per una nuova trilogia da 400 milioni

La saga The Exorcist (da noi L’esorcista) sta per riavviarsi… o meglio troverà presto nuova linfa attraverso una trilogia firmata Universal Pictures e Peacock.

Secondo un articolo proveniente dal The Hollywood Reporter, infatti, Universal e Peacock stanno collaborando per realizzare una nuova trilogia ambientata nel terrificante universo avviato da The Exorcist nel lontano 1973. La fonte spiega che il primo capitolo sarà diretto da David Gordon Green (Halloween Kills), ed uscirà nelle sale cinematografiche a partire dal 13 ottobre 2023, successivamente sarà poi trasmesso in esclusiva proprio dal servizio digitale Peacock. Ma non è tutto.

La stretta collaborazione tra Universal Pictures e Peacock è valsa, sempre secondo THR, la bellezza di 400 milioni di dollari, con Blumhouse Productions e Morgan Creek in prima linea in chiave produttiva. L’attore Leslie Odom Jr è già a bordo del cast del primo film, così come Ellen Burstyn, la leggendaria interprete del primo The Exorcist nel ruolo della madre di Regan.

Per quanto riguarda i dettagli della storia, la fonte spiega: “Odom Jr. interpreterà il padre di un bambino posseduto. Alla disperata ricerca di aiuto, rintraccia il personaggio della signora Burstyn”. In pratica è certo che non si tratterà di un reboot della saga, ma di un vero e proprio sequel del primo iconico capitolo.

The Exorcist (L’esorcista) è approdato al cinema nel lontano 1973 per la regia di William Friedkin. Il film nacque come adattamento del romanzo di William Peter Blatty del 1971. Al Box Office il film raccolse la bellezza di 441 milioni di dollari, divenendo così il film horror con il maggior incasso nazionale in 48 anni. The Exorcist è stato candidato a ben 10 premi Oscar. Altri capitoli sono stati realizzati, compresa una serie tv, ma in nessun caso il successo di critica ed economico è stato eguagliato.

Allora, siete eccitati all’idea? Non resta che attendere nuovi aggiornamenti in merito.


Bryan Fuller esordirà alla regia con Christine, horror tratto dal romanzo di Stephen King

Il produttore e sceneggiatore Bryan Fuller è pronto a fare il grande salto dietro la macchina da presa di un lungometraggio, e l’occasione arriverà da Christine, nuovo adattamento del romanzo horror di Stephen King.

Protagonista di un grande successo di critica letteraria, e successivamente di un adattamento cinematografico firmato da John Carpenter nel 1983 (Christine – La Macchina Infernale), il celebre romanzo di Stephen King è pronto a tornare al cinema, prodotto dalla Blumhouse di Jason Blum e diretto dal creatore della serie tv Hannibal Bryan Fuller“.

Il nuovo adattamento cinematografico di Christine sarà prodotto, oltre che da Jason Blum, anche da Vincenzo Natali e Steven Hoban. Per Bryan Fuller si tratterà del suo esordio da regista di un lungometraggio dopo i grandi fasti in televisione con Hannibal, Pushing Daisies, Dead Like Me, Wonderfalls e American Gods.

Questa la sinossi del romanzo di King:

Tre amici vivono la loro adolescenza in una tranquilla cittadina di provincia. Le novità sono poche, finché non compare Christine, un’auto – una Playmouth del 1958 – che Arnie, uno dei ragazzi, vuole a ogni costo rimmettere a nuovo. Un’impresa disperata, che per lui si trasforma in un’ossessione, mentre la macchina inizia a manifestare un’inquietante vita propria. E nelle buie strade del paese la gente comincia a morire.


A David Gordon Green la regia del nuovo sequel di L’esorcista

La Blumhouse di Jason Blum ha scelto il regista che si occuperà di portare al cinema un nuovo sequel del cult L’esorcista: sarà David Gordon Green.

Tenuto sotto chiave per molti mesi, il nuovo progetto legato al franchise L’esorcista viene descritto come una sorta di seguito della storia originale, e questo nonostante manchino al momento conferme su collegamenti narrativi al primo leggendario film datato 1973.

A confermare la presenza di David Gordon Green dietro la macchina da presa è stato in queste ore un articolo dell’Observer. Il nuovo film senza titolo sarà prodotto, ovviamente, da Blumhouse Productions e da Morgan Creek con Jason Blum, David Robinson e James Robinson tra i produttori.

David Gordon Green ha diretto di recente, sempre per la Blumhouse il successo Halloween, e porterà nei prossimi anni al cinema altre due sequel della stessa saga, ossia Halloween Kills e Halloween Ends.

Cosa pensate del progetto L’esorcista targato Blumhouse?


A Scott Derrickson la regia del thriller Black Phone

Il regista Scott Derrickson tornerà presto alla regia di un thriller con forti venature horror, sua infatti sarà la mano dietro Black Phone, film prodotto dalla Blumhouse.

Archiviata la sua esperienza con l’universo Marvel, il regista di Sinister tornerà quindi al suo primo amore, l’horror. Black Phone sarà tratto dall’omonimo romanzo firmato da Joe Hill (il figlio del celebre Stephen King), e vedrà la Universal Pictures come partner produttivo. Prossimamente Derrickson sarà anche alla regia di Bermuda (con Chris Evans).

Derrickson co-scriverà la sceneggiatura in compagnia di Robert Cargill, suo collaboratore storico. Mason Thames (For All Mankind) e Madeleine McGraw (Toy Story 4, Secrets of Sulphur Springs) faranno parte del cast. Jason Blum sarà invece protagonista della produzione con la sua Blumhouse Productions.

Queste sono invece le informazioni relative al romanzo originale:

L’adolescente Finney, per un istintivo gesto di altruismo, finisce nella trappola tesa da Al, un pericoloso serial killer pedofilo che lo segrega nella sua prigione-cantina, dove prima di lui altri ragazzi hanno già agonizzato, in attesa della loro inesorabile fine per mano dello spietato assassino. Il destino di Finney sembra segnato, in quella spoglia e oscura cantina, dove, obnubilato dalla fame e dalla paura, poco alla volta il ragazzo si convince di non essere solo, e comincia a nutrire anche qualche flebile speranza di sopravvivenza.


Il poster italiano di Il Rito delle Streghe, il film di Zoe Lister-Jones

Sony Pictures ha diffuso nel tardo pomeriggio odierno il poster ufficiale di Il Rito delle Streghe (The Craft: Legacy), sequel del fortunato cult anni novanta, Giovani Streghe.

Presentato ufficialmente questa mattina attraverso il lancio del trailer originale, il film di Zoe Lister-Jones riporta sul grande schermo le disavventure di quattro giovani streghe alle prese un potere occulto non facile da gestire.

Nel giovanissimo cast spazio per Cailee Spaeny (Pacific Rim: La Rivolta), Gideon Adlon (The Society), Lovie Simone (Selah & the Spades), Zoey Luna (15: A Quinceañera Story), supportate dai più esperti Michelle Monaghan e David Duchovny. In cabina di produzione, invece, figurano la Blumhouse Productions e la Red Wagon Entertainment.

Breve Sinossi: Quattro aspiranti giovani streghe riescono ad ottenere più di quanto desiderano grazie a poteri occulti con i quali, però, dovranno fare i conti.

Il Rito delle Streghe approderà nelle sale italiane a partire dal 29 ottobre, in piena aria da Halloween.

IL POSTER


Il trailer di The Craft: Legacy, il sequel di Giovani Streghe

Blumhouse Productions e Sony Pictures hanno diffuso stanotte il primo trailer di The Craft: Legacy, il sequel di Giovani Streghe, piccolo cult giunto al cinema nel 1996.

Il nuovo cast conterà nomi quali Cailee Spaeny (Pacific Rim: La Rivolta), Gideon Adlon (The Society), Lovie Simone (Selah & the Spades), Zoey Luna (15: A Quinceañera Story) e David Duchovny (X-Files).

Manca ancora una trama ufficiale, pertanto vi riportiamo qui di seguito quella relativa al cult del 1996:

Arrivata a Los Angeles, la giovane studentessa Sarah viene a contatto, nella scuola cattolica che frequenta, con tre giovani dedite alla stregoneria: Nancy, che vive miseramente con un patrigno ubriacone ed una madre con la quale litiga sovente, Bonnie, con la schiena rovinata dalle ustioni che un incidente d’automobile le ha procurato, Rochelle, una giovane nera imbranata nei tuffi e presa in giro dalla bionda e razzista Laura Lizzie. Entrata a far parte del gruppo, che ha notato le sue doti particolari, Sarah pronuncia un incantesimo per far innamorare il giovane Chris, Bonnie riesce a guarire dalle ustioni, Nancy riesce a liberarsi del patrigno che lascia eredi lei e la madre di una considerevole somma, Rochelle si vendica di Laura facendole venire una malattia che le fa cadere i capelli. Chris insiste nel voler uscire con Sarah, ma quando tenta di abusare di lei la giovane fugge e si confida con le amiche. Poi Nancy raggiunge Chris ad una festa ed abusa di lui trasformandosi in Sarah, che sopraggiunge per assistere al suicidio del giovane, frastornato da quanto sta accadendo. Successivamente Sarah è decisa ad uscire dal gruppo, ma le altre la minacciano di morte. Invano lei si rifugia da Lirio, una venditrice di amuleti che la consiglia di confidare nella madre defunta, anch’essa strega. Le tre allestiscono una spaventosa serie di incantesimi con serpi e vermi vari in casa di Sarah, finché appellandosi alla defunta genitrice, che la osserva dalla fotografia, Sarah non pronuncia l’incantesimo adatto, ed assume la forza dell’antico dio Manon, togliendo i poteri a Bonnie e Rochelle e rendendo inoffensiva Nancy, che ha tentato di eliminarla, punendola con la pazzia e la reclusione in un istituto.

La regia di The Craft: Legacy è stata affidata a Zoe Lister-Jones, mentre la distribuzione è affidata ai mercati digitali, e questo nonostante la Sony abbia scelto di spingerlo nelle sale americane e canadesi in PVOD al prezzo di 19.99 dollari per il noleggio standard di 48 ore, e di 24.99 dollari per l’acquisto. Ancora mancano dettagli, invece, riguardo la distribuzione internazionale, e questo nonostante l’accordo con Amazon per il pronto lancio su Prime Video.

IL TRAILER


Zac Efron nel cast del remake di Fenomeni Paranormali Incontrollabili

La celebre opera di Stephen King intitolata Fenomeni Paranormali Incontrollabili (Firestarter) è pronta a tornare al cinema, ed il primo nome del cast è quello di Zac Efron.

Questa sera SuperHeroHype ha riportato in rete la notizia dell’ingaggio di Zac Efron da parte della Blumhouse Productions, la società di Jason Blum che si occuperà di riadattare il romanzo di Stephen King.

La notizia di questo ennesimo adattamento, il primo nel 1984 con una giovanissima Drew Barrymore, arriva nell’anno in cui il romanzo originale compie 40 anni. Il ruolo affidato a Efron sarà quello del padre della ragazzina trasformata in una terrificante arma da esperimenti governativi. Nessuna notizia al momento riguardo il ruolo della ragazzina.

Il remake di Fenomeni Paranormali Incontrollabili è stato affidato nelle mani del regista Keith Thomas, il cui lavoro si baserà su una sceneggiatura firmata da Scott Teems, che è anche produttore esecutivo. Jason Blum sta producendo insieme ad Akiva Goldsman, e alla produttrice esecutiva Martha De Laurentiis, già produttrice associata del film del 1984.

Blumhouse non ha annunciato date di rilascio.


Welcome to the Blumhouse: i trailer dei primi quattro film horror

La Blumhouse porterà su Amazon Prime Video una collezione di otto film di genere, unite con il nome Welcome to the Blumhouse. I primi quattro arriveranno a Ottobre, mentre gli altri quattro arriveranno nel 2021.

Sono stati già svelati i trailer delle prime pellicole (li trovate in fondo alla pagina) e sono Black Box, Nocturne, Evil Eye e The Lie. Di seguito, le descrizioni di ognuno di questi film:

BLACK BOX. Diretto e scritto da Emmanuel Osei-Koffour Jr., con la collaborazione di Stephen Herman. Al centro della storia c’è un padre single che, dopo aver perso moglie e memoria durante un incidente stradale, si sottopone a un doloroso processo sperimentale. Nel cast Mamoudou Athie, Phylicia Rashad, Amanda Christine, Tosin Morohunfola, Charmaine Bingwa, e Troy James.

NOCTURNE. Scritto e diretto da Zu Quirke, qui al suo esordio. Al centro della storia c’è una studentessa di musica che scopre un misterioso quaderno appartenuto a una compagna di classe deceduta di recente. Nel cast Sydney Sweeney, Madison Iseman, Jacques Colimon e Ivan Shaw.

EVIL EYE. Diretto da Elan Dassani e Rajeev Dassani, è basato sulla produzione Audible Original della drammaturga Madhuri Shekar. Al centro della storia c’è una madre convinta che il nuovo fidanzato della figlia nasconda un orribile segreto legato al suo passato. Nel cast Sarita Choudhury, Sunita Mani, Omar Maskati, e Bernard White.

THE LIE. Scritto e diretto da Veena Sud, il film racconta di due genitori che cercano di nascondere l’omicidio commesso dalla loro giovane figlia. Nel cast Mireille Enos, Peter Sarsgaard, e Joey King.

IL TRAILER DI BLACK BOX
IL TRAILER DI NOCTURNE
IL TRAILER DI EVIL EYE
IL TRAILER DI THE LIE

Freaky: Il trailer della commedia slasher con Vince Vaughn

Universal Pictures ha diffuso in rete il primo trailer di Freaky, la commedia slasher prodotta da Blumhouse Productions, ed interpretata da Vince Vaughn.

Diretto da Christopher Landon (Auguri per la tua Morte, ed il suo sequel), il film porterà al cinema una versione molto particolare delle trame anni novanta con scambi di corpo, anche se in questo caso si tratta di un pericoloso assassino nei panni di una giovane liceale, e viceversa.

Questa la sinossi di Freaky diffusa da Universal Pictures:

Questo autunno preparatevi a rimanere sconvolti da una perversa versione del film sullo scambio di corpi in cui una giovane ragazza scambia il suo corpo con un implacabile serial killer. La diciassettenne Millie Kessler sta cercando di sopravvivere alle sanguinarie aule della Blissfield High e alla crudeltà della folla popolare. Ma quando diventa il nuovo obiettivo del Macellaio, il famigerato serial killer della sua città, il suo ultimo anno diventa l’ultima delle sue preoccupazioni. Quando l’antico mistico pugnale del Macellaio fa sì che lui e Millie si sveglino uno nel corpo dell’altra, Millie scopre che ha solo 24 ore per riavere il suo corpo prima che lo scambio diventi permanente e rimanga intrappolata per sempre nel corpo di un maniaco di mezza età. L’unico problema è che ora sembra un imponente psicopatico, oggetto di una caccia all’uomo in tutta la città, mentre il Macellaio ha il suo aspetto e ha portato la sua voglia di carneficina all’Homecoming. Con l’aiuto della sua amica super sveglia Nyla, del super favoloso Joshua e della sua fiamma Booker, Millie corre contro il tempo per sciogliere la maledizione, mentre il Macellaio scopre che avere il corpo di una teenager è la copertura perfetta per una piccola follia omicida all’Homecoming.

Christopher Landon e Michael Kennedy hanno scritto la sceneggiatura, mentre in cabina di produzione, ovviamente, Jason Blum. Nel cast, come già accennato, Vince Vaughn ma anche Kathryn Newton, Alan Ruck, Katie Finneran e Dana Drori.

Freaky approderà nelle sale il 3 dicembre 2020.

POSTER E TRAILER


The Vigil, data d’uscita italiana e trailer del nuovo horror Blumhouse

BiM Distribuzione il primo trailer ufficiale di The Vigil, nuovo horror targato Blumhouse, diretto da Keith Thomas e con protagonista Dave Davis. Il film arriverà nelle sale italiane il 10 settembre.

LA SINOSSI UFFICIALE

Un giovane a corto di denaro accetta senza troppo entusiasmo di vegliare sul corpo di un defunto in cambio di una piccola somma. Si ritrova presto esposto a una terrificante ossessione all’interno dei confini claustrofobici della casa, diventata luogo ospitale di un’entità malvagia.

Scritto e diretto da Keith Thomas, nel cast figurano anche Menashe Lustig, Malky Goldman, Lynn Cohen, Fred Melamed, Ronald Cohen, Nati Rabinowitz, Moshe Lobel. Nella produzione del film sono coinvolti JD Lifshitz e Raphael Margules di Boulderlight e Adam Margules di Angry Adam Productions.

Il produttore esecutivo Jason Blum ha detto: Ogni tanto ti capita di vedere un film che ti afferra e ti scuote. The Vigil ha fatto questo con noi.

IL TRAILER
LA LOCANDINA

The Forever Purge ha ottenuto una data di uscita nell’estate 2021

Universal Pictures e Blumhouse Productions hanno finalmente destinato una data di uscita a The Forever Purge, quinto capitolo della celeberrima saga horror.

Rimandato a data da destinare in piena emergenza Covid-19, l’horror diretto da Everardo Gout approderà nelle sale americane a partire dal 9 luglio 2021. Si tratta di un corposo rinvio, e questo considerato che la precedente slot di uscita era l’estate 2020, e prima ancora il 10 luglio 2020.

THE FOREVER PURGE

  • PRODUZIONE: Il film sarà diretto da Everardo Gout, con la sceneggiatura firmata da James DeMonaco, storico creatore della saga. In cabina di produzione, ancora una volta James Blum con la sua Blumhouse Productions, e Michael Bay con la Platinum Dunes.
  • CAST: Will Patton, Cassidy Freeman, Ana de la Reguera e Tenoch Huerta, Leven Rambin.
  • TRAMA: Non definita.
  • AL CINEMA: Nelle sale Usa dal 9 luglio 2021.

Kevin Bacon alle prese con una forza sinistra nel trailer di You Should Have Left

Blumhouse Productions e Universal Pictures hanno rilasciato il trailer di You Should Have Left, thriller soprannaturale con Kevin Bacon protagonista.

Il film, distribuito on demand dal 19 giugno a livello internazionale, si basa sul romanzo omonimo scritto da Daniel Kehlmann, e vede in cabina di regia David Koepp, già con Bacon in Echi mortali. Nel cast spazio anche per Amanda Seyfried e Avery Essex.

La trama di You Should Have Left racconta le terrificanti vicende di una famiglia in cerca di una vacanza tranquilla in un posto lontano dal caos cittadino. Ciò che aspetta la famiglia in quella casa è però tutt’altro che rilassante.

Col trailer, Universal ha anche diffuso il poster ufficiale. Lo trovate qui di seguito.

IL POSTER


IL TRAILER