David di Donatello
Festival David di Donatello

David di Donatello – Commento sulle nomination della 63ma edizione

Ieri sono state annunciate le nomination ai 63° David di Donatello, nomination che hanno visto Ammore e Malavita salire in vetta con ben 15 candidature. Il film dei Manetti Bros. aveva già conquistato Venezia dove era stato presentato in concorso, ma questo (provvisorio) successo ai David dà la conferma della riscoperta di un genere, il

blade runner 2049 foto
Box Office Fantascienza Film Rubriche Sci-Fi World

[Box Office Italia] Primo posto da 2 milioni per Blade Runner 2049

La fantascienza è poco amata in Italia, questo è un dato di fatto, e questo a prescindere dalla qualità del film proiettato in sala. Una ennesima conferma è arrivata dall’esordio nel weekend di Blade Runner 2049, vincitore del Box Office Italia, ma incassi non straordinari. Così come successo negli Usa, dove ha incassato solo 31,5

blade runner 2049 foto
Box Office Fantascienza Film Rubriche Sci-Fi World

[Box Office Italia] Subito in testa l’atteso Blade Runner 2049

Non poteva essere altrimenti, Blade Runner 2049 ha aperto il Box Office Italia, relativamente al suo Opening Day, al primo posto. Blade Runner 2049 ieri ha esordito nelle sale italiane con un grosso carico di responsabilità, affascinare i fan dell’originale diretto da Ridley Scott, e portare soldi nelle casse dell’accoppiata Warner Bros/Sony Pictures. L’incasso di

blade runner 2049 foto
Al Cinema I Consigli di Vantini

[I consigli di Vantini] L’atteso Blade Runner 2049, Ammore e malavita e 120 battiti al minuto

Finalmente ci siamo. Il tanto atteso e discusso Blade Runner 2049 di Denis Villeneuve, sequel del capolavoro di Ridley Scott, esco oggi nelle nostre sale (leggete qui la nostra recensione). Il film di Villeneuve ha conquistato subito la critica oltreoceano; c’è chi ha gridato subito al capolavoro e chi, invece, pur considerando l’ottimo prodotto lo

venezia 74 banner
Festival Mostra Venezia

[Venezia 74] Madre! di Aronofsky divide, oggi il musical Ammore e Malavita dei Manetti Bros

Come era prevedibile, Madre! di Darren Aronofsky ha fatto sentire ieri la sua presenza alla 74. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia dividendo la critica. Ma lo shock ha fatto comunque centro. Oggi è il turno di Ammore e Malavita dei Manetti Bros., musical partenopeo molto sui generis presentato in concorso. I registi, in conferenza