Henry Cavill come Superman ... ritorno
DC Comics

Finalmente svelati i dettagli del ritorno di Henry Cavill come Superman


L’attore Henry Cavill sarà nuovamente Superman all’interno del franchise noto come DC Extended Universe, è ufficiale.

Oramai non è più un segreto, il celebre Uomo d’Acciaio della DC tornerà presto al cinema col volto dell’attore britannico Henry Cavill. In barba a tutti gli avvisi di “Pericolo Spoiler“, la natura della scena post-credits di Black Adam (qui la recensione) aveva già fatto il giro del web giorni prima dell’esordio stesso del film al cinema, e per questo l’effetto sorpresa era stato mitigato col passare delle ore tanto da divenire solo attesa.

Ma cosa ha portato Warner Bros Discovery a convincersi di riportare nel DCEU l’attore britannico a tanti anni dalla sua ultima partecipazione (Justice League)? A parlare nel dettaglio della situazione Cavill è stato nelle ultime ore il noto sito ComicBookMovie, svelando quelli che possiamo considerare gli altarini di un rapporto, quello tra l’entourage dell’attore e la vecchia dirigenza della Warner Bros, oramai logoro. Ma andiamo con ordine, ed occhia all’utilizzo del condizionale.

Secondo la ricostruzione, dopo l’ultima apparizione di Cavill come Supermam, come detto in Justice League, l’entourage dell’attore avrebbe richiesto un compenso per il cammeo in Shazam!, ritenendolo parte dell’accordo vigente nel contratto multifilm firmato da entrambe le parti. La richiesta di un compenso per il cammeo, però, avrebbe fatto infuriare Toby Emmerich (all’epoca CEO Warner Bros), la cui risposta sarebbe stata quella di definire Henry Cavill come “persona non grata“, e quindi non adatta al ruolo in futuro. La fonte ha continuato aggiungendo che tale contrasto sarebbe stato poi alimentato e supportato anche da Walter Hamada (all’epoca CEO della DC Films). A quel punto sarebbe stato chiaro che Cavill non avrebbe mai più vestito il costume di Superman.

Ma cosa sarebbe cambiato a tal punto da riportare l’attore britannico nei piani futuri del DCEU? Beh, la risposta, semmai queste motivazioni trovassero una conferma, starebbe nella nuova dirigenza della Warner Bros Discovery, la quale avrebbe visto nel Superman di Cavill un punto cardine del futuro del franchise, tanto da mettere in cima agli obiettivi futuri Man of Steel 2 (qui la notizia).

Verità o meno, il ritorno di Cavill come Superman è da considerare uno degli aspetti più apprezzati dai fan accorsi al cinema per vedere Black Adam, ed è per questo che siamo lieti di mostrarvi un video dello stesso attore dedicato ai fan diffuso anche attraverso i canali social del The Hollywood Reporter.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.