In esclusiva su  Netflix torna con la terza e conclusiva stagione The Musketeers, la serie targata BBC che narra le vicende di D’Artagnan e dei tre Moschettieri di re Luigi XIII di Francia, ispirata ai celeberrimi romanzi di Alexander Dumas. Come tradizione Netflix, tutti gli episodi sono già disponibili.

La trama riparte ben quattro anni dopo la fine degli eventi della stagione precedente, nella quale i moschettieri erano riusciti a salvare la regina Anna da morte certa e la Francia dal un tentativo di spionaggio ad opera del terribile conte di Rochefort. La guerra con la Spagna ora infuria e i moschettieri sono stati arruolati nell’esercito, mentre Aramis ha deciso di ritirarsi in un convento per non proseguire la sua relazione con la regina e Parigi è governata dal perfido fratellastro del re, il marchese De Feron.

La serie ha riscosso un discreto successo da parte della critica e ottimi ascolti in tutti i paesi nella quale è stata trasmessa. I punti forti sono rappresentati non tanto dalla complessità delle trama, che è solo vagamente ispirata all’opera di Dumas e alle reali vicende storiche, quanto dalle solide e profonde relazioni sui personaggi. Nonostante la dipartita per motivi economici dello strepitoso Peter Capaldi nel ruolo del cardinale Richelieu, gli altri attori hanno dimostrato ottime capacità, non rendendo mai noiosa la trama.

Menzione d’onore per i costumi, le ambientazioni e le scene d’azione, sempre convincenti, con una Praga resa incredibilmente simile alla Parigi del XVII secolo.

IN GUARDIA MESSERE!