La produzione di The Falcon and the Winter Soldier è partita da qualche settimana, ma i molti fan sono ancora speranzosi di vedere Steve Rogers nella serie, anche solo per un piccolo cammeo.

Come noto, Steve Rogers in una delle sequenze finali di Avengers: Endgame appare invecchiato dopo l'ultimo viaggio nel tempo per rimettere al proprio posto le varie Gemme dell'Infinito, pertanto lascia lo scudo di Captain America a Sam Wilson (aka Falcon).

A parlare della possibilità di apparire - anche per un cammeo - nella serie tv The Falcon and the Winter Soldier è stato lo stesso Chris Evans (interprete di Steve Rogers nell'MCU), e lo ha fatto durante il tour promozionale del suo ultimo film, Cena con Delitto - Knives Out.

Probabilmente no. C’erano milioni di modi che la situazione con la Marvel avrebbe potuto andare storta e non è accaduto, quindi abbiamo concluso così bene la storia che sarebbe un peccato rivisitarla a meno che non ci fosse qualcosa di unico che sentiamo il bisogno di rivelare. Per ora si può semplicemente pernsare ‘Rimaniamo soddisfatti perché si è conclusa così bene’.

Chris Evans

A quanto pare al momento non è prevista un'apparizione di Steve Rogers nella serie, nonostante ciò l'attore sembra voler tenere aperte le porte per il futuro.

Il video con le dichiarazioni di Chris Evans

The Falcon and The Winter Soldier

Le riprese sono partite all’inizio di novembre.

La serie tv sarà firmata da Derek Kolstad, sotto la produzione dei Marvel Studios di Kevin Feige. Gli episodi saranno ambientati all’interno del Marvel Cinematic Universe.

Nel cast Anthony Mackie e Sebastian Stan, ma anche Emily VanCamp, Daniel Bruhl, Wyatt Russell.

La serie arriverà su Disney+ dall’autunno del 2020.