La CBS, a pochi mesi dal probabile inizio delle trasmissioni, ha annunciato nuovi ingressi nel cast di Star Trek: Discovery, ovviamente da ritenere integrativi a quello già abbastanza delineato, i nomi degli attori ingaggiati sono quelli di Kenneth Mitchell, Rekha Sharma, Damon RunyanClare McConnell.

Kenneth Michell, che abbiamo già potuto vedere in numerose serie televisive tral le quali “Jericho”, “CSI Miami”, “Grey’s Anatomy” e “The Unit”, è un attore di origine canadese che ricoprirà il ruolo di Kol, il comandante di una nave Klingon, sostituendo quindi  Shazad Latif che ora interpreterà il tenente Tyler della Flotta Stellare.

Rekha Sharma, vista in “The Core”, “Aliens vs Predators 2” e nella serie TV “Battlestar Galactica”, sarà il  comandante Landry, ufficiale della sicurezza a bordo della USS Discovery.

Inoltre sono stati aggiunti due leader dell’Impero Klingon ovvero Ujilli, interpretato da Damon Runyan e Dennas, alias Clare McConnell.

Star Trek: Discovery sarà prodotta da Alex Kurtzman, lo sviluppo è stato affidato a Gretchen Berg e Aaron Harberts e la consulenza creativa ad Akiwa Goldsman,

Le riprese sono iniziate il 24 gennaio per terminare il 7 settembre del 2017  presso “The Pinewood Studios” di Toronto in Canada.

Nel cast Sonequa Martin-Green nella parte di Primo Ufficiale, inoltre: Michelle Yeoh, Doug Jones, Shazad Latif, Chris Obi, Mary Chieffo, Anthony Rapp, Maulik Pancholy, Terry Serpico, Sam Vartholomeos, Jason Isaacs, James Frain, Rainn Wilson, Kenneth Mitchell, Rekha Sharma, Damon Runyan e Clare McConnell.

Star Trek: Discovery avrà una durata di 13 episodi ed andrà in onda negli Usa su CBS (il primo episodio) e successivamente su CBS All Access, nel resto del mondo sarà Netflix a distribuirla.

Star Trek: Discovery andrà in onda probabilmente tra la fine dell’estate ed il prossimo autunno.

Fonte: TV Line

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.