Les Moonves, il CEO del network televisivo CBS, ha annunciato ieri una probabile data per l'inizio delle trasmissioni dell'attesissima serie televisiva Star Trek: Discovery.

Durante l'annuale "Morgan Stanley Technology, Media and Telecom Conference", il CEO ha spiegato agli investitori:

"Star Trek è uno dei gioielli di famiglia ed è importante farlo bene.  Non vogliamo avere fretta. Il lavoro di post-produzione è tantissimo, ma sono molto fiducioso in base a quello che ho visto sino ad ora".

Come già sappiamo Star Trek: Discovery sarà distribuita negli usa attraverso il canale CBS All Access, mentre per il resto del mondo sarà trasmessa da Netlfix. Il Capo della CBS ha inoltre dato una motivazione a questa scelta:

 "Ci sono milioni e milioni di Trekkies là fuori. Le sette Serie di Star Trek presenti su Netflix, alcune grandi ed altre meno, hanno avuto tutte ottimi riscontri. Questo ci ha dato grande fiducia per la scelta di utilizzare in nostro canale "All Access ".

(Fonte: Deadline)

Star Trek: Discovery sarà prodotta da Alex Kurtzman, lo sviluppo è stato affidato a Gretchen Berg e Aaron Harberts e la consulenza creativa ad Akiwa Goldsman,

Le riprese sono iniziate il 24 gennaio per terminare il 7 settembre del 2017  presso “The Pinewood Studios” di Toronto in Canada.

Nel cast Sonequa Martin-Green nella parte di Primo Ufficiale, inoltre: Michelle Yeoh, Doug Jones, Shazad Latif, Chris Obi, Mary Chieffo, Anthony Rapp, Maulik Pancholy, Terry Serpico, Sam Vartholomeos e James Frain .

Star Trek: Discovery avrà una durata di 13 episodi ed andrà in onda negli Usa su CBS (il primo episodio) e successivamente su CBS All Access, nel resto del mondo sarà Netflix a distribuirla.

Star Trek: Discovery andrà in onda probabilmente tra la fine dell'estate ed il prossimo autunno.