CBS pare proprio abbia tutta la volontà di rispettare maggio 2017 quale data fissata per l’inizio delle trasmissioni di Star Trek: Discovery, di oggi infatti la notizia dell’ingaggio di tre nuovi attori, ossia   Shazad Latif, Chris Obi e Mary Chieffo.

Ma ora entriamo nello specifico:

  • Shazad Latif sarà Kol, un comandante di una nave Klingon. L’attore, di origini persiane, ha recentemente impersonato il Dr. Jekyll in “Penny Dreadful”, una serie televisiva Horror trasmessa in Inghilterra e negli Stati Uniti tra il 2014 ed il 2016.
  • Chris Obi coprirà l’importantissimo ruolo del sovrano T’Kuvma intento ad unire le diverse fazioni dell’impero dei Klingon. Obi presto lo vedremo in “American Gods”  e “Ghost in the Shell”.
  • Mary Chieffo sarà il Comandante della flotta dei Klingon L’Rell. L’attrice, famosa per la sua imponente altezza di circa 6 piedi (equivalenti a circa metri 1,83), sino ad adesso ha ricoperto ruoli secondari e di supporto in diversi lungometraggi.

Nel nostro precedente articolo, a seguito di alcune dichiarazione dell’ex Showrunner Bryan Fuller, avevamo ipotizzato che il tema essenziale della prima stagione di questo rinato franchise fosse proprio il rapporto “mai idilliaco” tra l’impero Klingon e la Federazione dei Pianeti Uniti e questa ultima notizia non fa che rafforzare questa nostra ipotesi.


Star Trek: Discovery sarà prodotta da Alex Kurtzman, lo sviluppo è stato affidato a Gretchen Berg e Aaron Harberts e la consulenza creativa ad Akiwa Goldsman,
nel cast Michelle Yeoh, Doug Jones, Shazad Latif, Chris Obi, Mary Chieffo e Anthony Rapp.

Star Trek: Discovery avrà una durata di 13 episodi ed andrà in onda negli Usa su CBS (il primo episodio) e successivamente su CBS All Access, nel resto del mondo sarà Netflix a distribuirla.

Star Trek: Discovery andrà in onda a maggio 2017.

Questi i tre volti nuovi