Stan Lee respinge le accuse di molestie tramite il suo avvocato

Le accuse di molestie sessuali hanno coinvolto praticamente tutti a Hollywood. Tra gli accusati anche il mito di Marvel Comics “Stan Lee” il quale, tramite il suo avvocato, ha respinto qualsiasi accusa di questo tipo.

Il fatto è scaturito in seguito a un articolo pubblicato sul Daily Mail in cui si riporta di come una società che si occupa di assistenza medica ha cessato la collaborazione con la Marvel dopo che alcune infermiere hanno affermato di aver subito molestie da parte di Stan Lee.

L’avvocato di Stan Lee ha dunque affermato:

“Mr. Lee nega categoricamente queste insinuazioni false e negative e intende combattere per proteggere il suo nome e l’impeccabile comportamento. Non siamo a conoscenza di eventuali cause legali o di qualche denuncia alla polizia, che dovrebbe essere il modo più appropriato per affrontare la situazione. Invece Mr. Lee ha ricevuto numerose richieste di denaro ed è stato minacciato che si sarebbero stati coinvolti i mezzi di comunicazione in caso di mancato pagamento. Mr Lee non sarà vittima di estorsione e ricatti e non pagherà soldi a qualcuno perché non ha fatto assolutamente niente di sbagliato“.

Quante altre personalità saranno coinvolte in questo vortice senza fine?

Lascia un Commento...