Con Suicide Squad che si appresta a partire con uno straordinario botto di milioni nel suo primo weekend di programmazione nordamericana (cliccate qui), dal tour promozionale arriva una notizia interessante relativa alla realizzazione del cinecomic Warner/DC.

Intervistato da Collider, il regista David Ayer ha rivelato che una scena chiave del suo film è stata diretta dal collega Zack Snyder, regista di Batman v Superman: Dawn of Justice e del prossimo Justice League.

[Attenzione al possibile Spoiler]

La scena in questione riguarda l’inclusione di Flash nella storyline di Suicide Squad, la stessa è stata girata da Snyder a Londra durante le riprese di Justice League, sul set sono stati impegnati Ezra Miller (Flash) e Jai Courtney (Captain Boomerang), successivamente la scena è stata inviata ad Ayer, il quale ha contribuito ad inserirla nel taglio finale.


Suicide Squad è stato diretto da David Ayer, nel cast Will Smith, Joel Kinnaman, Margot Robbie, Jared Leto, Jai Courtney, Cara Delevingne, Viola Davis, Jay Hernandez, Common, Adewale Akinnuoye-Agbaje, Karen Fukuhara, Adam Beach, Scott Eastwood e Ike Barinholtz.

Ecco la Sinossi:

È bello essere cattivi! Raggruppa una squadra composta dai più cattivi, pericolosi e galeotti supervillain, fornisci loro l’arsenale più potente a disposizione del governo e spediscili in missione per sconfiggere una misteriosa, enigmatica entità. L’ufficiale dell’Intelligence americana, Amanda Waller, ha individuato un ristretto manipolo di malvagi individui, gente che non ha nulla da perdere. Tuttavia, quando capiranno che non sono stati scelti per avere successo, ma per essere incolpati quando falliranno inevitabilmente, cosa cercherà di fare questa Suicide Squad? Morirà provandoci o ciascun deciderà per sé?

Suicide Squad sarà rilasciato il 5 agosto 2016, il 13 agosto in Italia