Il distacco di Spider-Man da Marvel/Disney non danneggerà il suo futuro cinematografico, la conferma arriva dai piani alti della Sony.

Alcune settimane dopo il tanto temuto divorzio produttivo (qui) tra Sony e Disney a parlare è stato Tony Vinciquerra, CEO di Sony Pictures. Attraverso un'intervista rilasciata a Variety, il CEO ha confermato che lo Spider-Man di Tom Holland è destinato a divenire la stella del Marvel Universe della Sony.

Vinciquerra ha ribadito la gratitudine verso Kevin Feige per la nuova luce donata al "suo Spider-Man", ma allo stesso tempo ha voluto sottolineare che il successo continuerà anche senza il suo supporto e quello di Marvel Studios.

E' così che il CEO ha voluto confermare che al momento non ci sono possibilità di una "pace" con Disney, e che Spider-Man e destinato a scontrarsi presto con gli personaggi del Marvel Universe della Sony, pensiamo a tal proposito a Venom e Morbius, prossimi protagonisti al cinema.

Ricordiamo, infine, che nei giorni scorsi una voce proveniente dalla rete ha donato una lebile speranza ai fan del Marvel Cinematic Universe (qui) riguardo il ritorno di Spider-Man negli Avengers, speranza che, con le parole di Vinciguerra, sembra destinata a crollare.